Diritti delle vittime per paese

Svezia

Contenuto fornito da
Svezia

Sono vittima di un reato, chi devo contattare per un sostegno e assistenza?

Barnens Rätt i Samhället, BRIS (associazione svedese per i diritti dei bambini nella società)

BRIS è un’organizzazione apolitica e aconfessionale che tutela i diritti dei bambini. I bambini e i ragazzi (fino a 18 anni) vulnerabili possono contattare un consulente BRIS gratuitamente e in modo anonimo tramite posta, messaggeria istantanea o telefonicamente. BRIS è a disposizione anche degli adulti che intendano condividere i loro interrogativi e le loro preoccupazioni in merito a bambini e ragazzi.

Recapiti:

servizio di assistenza telefonica per bambini e ragazzi: 116 111

servizio di assistenza telefonica per adulti: 077 150 50 50

info@bris.se

https://www.bris.se/

Brottsofferjouren Sverige (associazione svedese di sostegno alle vittime)

Quest’associazione senza scopo di lucro tutela il diritto di tutte le vittime di reati a ricevere aiuto. L’associazione dispone di centri locali di sostegno alle vittime in tutto il paese, oltre che di una segreteria e di un servizio di assistenza telefonica nazionale gratuito. L’associazione fornisce sostegno e consigli alle vittime di reati, ai testimoni e ai loro parenti. In caso di necessità, le vittime possono qui trovare l’assistenza necessaria per entrare in contatto con altri organismi che offrono ad esempio sostegno psicologico, aiuto finanziario o un alloggio in cui è garantita la loro sicurezza. Le vittime possono anche ricevere informazioni sulle azioni penali. L’organizzazione si occupa altresì dell’assistenza ai testimoni attraverso volontari che forniscono informazioni e sostegno nell’ambito di un processo.

Recapiti:

0200 21 20 19

08 644 88 00

info@brottsofferjouren.se

https://www.brottsofferjouren.se/

Föreningen anhöriga till sexuellt utnyttjade barn, ATSUB (associazione dei parenti dei bambini vittime di abusi sessuali)

L’ATSUB organizza consulenze private con i parenti dei bambini vittime di abusi sessuali e fornisce aiuto e sostegno per entrare in contatto con le autorità. Organizza inoltre gruppi di sostegno e propone patrocinio gratuito.

Recapiti:

08 644 21 12

info@atsub.se

http://atsub.se/

Riksförbundet för homosexuellas, bisexuellas och transpersoners rättigheter, RFSL (federazione nazionale svedese per i diritti degli omosessuali, dei bisessuali e dei transessuali), assistenza telefonica alle vittime

RFSL è un’organizzazione senza scopo di lucro il cui compito è garantire alle persone LGBT gli stessi diritti, obblighi e opportunità di qualunque altro individuo nella società. L’organizzazione offre un servizio di assistenza telefonica alle persone LGBT vittime di abusi, minacce e violenze. Il servizio è accessibile anche ai parenti e agli amici delle persone LGBT e a coloro che incontrano persone LGBT vulnerabili in un contesto lavorativo. L’organizzazione propone inoltre riunioni di crisi, informazioni sui diritti, aiuto per entrare in contatto con le autorità, assistenza durante i procedimenti giudiziari e alloggi in cui è garantita la sicurezza di queste persone.

Recapiti:

020 34 13 16

boj@rfsl.se

http://www.rfsl.se/verksamhet/brottsofferjour/

Riksorganisationen för kvinnojourer och tjejjourer i Sverige, ROKS (organizzazione nazionale svedese dei centri di accoglienza per donne e ragazze)

ROKS coordina centri locali e propone assistenza e alloggi sicuri a donne, ragazze e bambini vittime di abusi. L’organizzazione effettua inoltre un lavoro di sensibilizzazione per far conoscere il vissuto dei membri dei centri locali e ridurre la violenza degli uomini sulle donne.

Recapiti:

08 442 99 30

info@roks.se

https://www.roks.se/

Riksföreningen stödcentrum mot incest och andra sexuella övergrepp i barndomen, RISE (centro nazionale di assistenza alle vittime di incesto e di altre forme di sfruttamento sessuale durante l’infanzia)

RISE è un’organizzazione senza scopo di lucro che offre aiuto agli adulti che hanno subito abusi sessuali durante l’infanzia. L’associazione mette a disposizione di donne, uomini, bambini, parenti e professionisti un servizio di assistenza telefonica. RISE propone inoltre ai suoi membri diverse attività, tra cui dibattiti di gruppo.

Recapiti:

08 696 00 95

stod@rise-sverige.se

https://www.roks.se/

Terrafem

Terrafem è un’organizzazione senza scopo di lucro. È l’unico servizio di assistenza telefonica del paese pensato per donne provenienti da un contesto migratorio, vittime di violenza. Terrafem organizza anche un servizio di assistenza legale telefonico e offre alle donne vittime di abusi e ai loro figli un alloggio in cui è garantita la loro sicurezza.

Recapiti:

020 52 10 10

08 643 05 10

info@terrafem.org

http://www.terrafem.org/

Unizon

Unizon riunisce centri di accoglienza per donne, centri per l’emancipazione delle ragazze e altri servizi di sostegno che operano per una società libera dalle discriminazioni di genere e dalla violenza. L’attività delle organizzazioni aderenti a Unizon è incentrata principalmente sull’assistenza alle donne vittime di abusi e ai relativi figli e sulla loro protezione. Le organizzazioni intervengono inoltre sui bambini e i ragazzi a livello preventivo e umano per incidere sulle opinioni e diffondere la conoscenza.

Recapiti:

08 642 64 01

info@unizon.se

https://www.unizonjourer.se/

Autorità pubbliche e altri organismi

Brottsoffermyndigheten (agenzia nazionale svedese per il risarcimento e l’assistenza delle vittime di reati)

L’agenzia ha in generale il compito di promuovere i diritti delle vittime di reati e di attirare l’attenzione sui loro bisogni e interessi. È responsabile di quattro ambiti d’attività a livello nazionale: la gestione dei fascicoli di risarcimento delle vittime di reati, la gestione del Brottsofferfonden (fondo per le vittime di reati), un’attività come centro di competenza e il recupero dei risarcimenti che sono stati pagati.

Recapiti:

090 70 82 00

registrator@brottsoffermyndigheten.se

https://www.brottsoffermyndigheten.se/

Domstolsverket (amministrazione giudiziaria svedese)

L’amministrazione giudiziaria svedese è un organismo pubblico che rende conto al governo e che provvede all’amministrazione delle corti e dei tribunali del paese. È responsabile del coordinamento complessivo delle corti e dei tribunali svedesi e si occupa delle questioni generali che li riguardano. Tra i suoi compiti c’è anche quello di offrire servizi alle corti e ai tribunali, ai tribunali regionali di controllo degli affitti e alla Rättshjälpsmyndigheten (autorità svedese preposta al gratuito patrocinio).

Recapiti:

036 15 53 00

domstolsverket@dom.se

http://www.domstol.se/

Kronofogden (servizio pubblico per l’esecuzione forzata)

Il servizio pubblico per l’esecuzione forzata è un’amministrazione pubblica che si occupa, tra le altre cose, di accertare debiti attraverso ingiunzioni di pagamento e di aiutare chiunque non sia stato pagato a recuperare un debito.

Recapiti:

0771 73 73 00

kronofogdemyndigheten@kronofogden.se

https://www.kronofogden.se/

Nationellt centrum för kvinnofrid, NCK (centro nazionale per la tranquillità delle donne)

All’interno dell’università di Uppsala l’NCK è incaricato dal governo di sensibilizzare l’opinione pubblica nazionale sul tema delle violenze commesse dagli uomini sulle donne, sui “delitti d’onore” e sugli atti di oppressione e di violenza nei rapporti omosessuali. L’NCK gestisce il Kvinnofridslinjen (servizio di assistenza telefonica nazionale) per le vittime di violenza e un’unità speciale di cure ambulatoriali per donne vittime di abusi presso l’ospedale universitario di Uppsala.

Recapiti:

020 50 50 50

018 611 27 93

info@nck.uu.se

http://www.nck.uu.se/

Polismyndigheten (autorità nazionale svedese di polizia)

L’autorità di polizia conduce indagini su reati e svolge azioni preventive; si occupa inoltre di cause relative all’utilizzo di dati personali fittizi.

Recapiti:

114 14

112 (per emergenze)

registrator.kansli@polisen.se

https://polisen.se/

Rättshjälpsmyndigheten (autorità svedese preposta al gratuito patrocinio)

Quest’autorità fornisce gratuito patrocinio su scala nazionale in virtù della legge svedese sul patrocinio a spese dello Stato. Funge inoltre da autorità di recupero quando una corte o un tribunale decide di ordinare il rimborso delle spese, comprese le spese di difesa nelle cause penali.

Recapiti:

060 13 46 00

rattshjalpsmyndigheten@dom.se

http://www.rattshjalp.se/

Skatteverket (amministrazione fiscale svedese)

L’amministrazione fiscale svedese è l’organo amministrativo responsabile della tassazione, della stima immobiliare, del registro dell’anagrafe e della registrazione degli atti; tratta inoltre richieste di protezione dei dati personali (codice segreto e utilizzo di vecchi indirizzi).

Recapiti:

0771 567.567

https://www.skatteverket.se/privat.4.76a43be412206334b89800052864.html

Sveriges Kommuner och Landsting, SKL (associazione svedese degli enti locali e regionali)

La SKL è un’organizzazione associativa aperta a tutti i consigli municipali, di contea e regionali.

Recapiti:

08 452 70 00

info@skl.se

https://skl.se/

Åklagarmyndigheten (procura svedese)

La procura collabora con la polizia nelle indagini sui reati; se un’indagine dà luogo a un’azione penale, viene adita/o una corte o un tribunale. Il compito del pubblico ministero è provare che l’imputato ha commesso il reato.

Recapiti:

010 562 50 00

registrator@aklagare.se

https://www.aklagare.se/

Servizio telefonico di sostegno alle vittime

Barnens Rätt i Samhället, BRIS (associazione svedese per i diritti dei bambini nella società)

BRIS è un’organizzazione apolitica e aconfessionale che tutela i diritti dei bambini. I bambini e i ragazzi (fino a 18 anni) vulnerabili possono contattare un consulente BRIS gratuitamente e in modo anonimo tramite posta, messaggeria istantanea o telefonicamente. BRIS è a disposizione anche degli adulti che intendano condividere i loro interrogativi e le loro preoccupazioni in merito a bambini e ragazzi.

Recapiti:

servizio di assistenza telefonica per bambini e ragazzi: 116 111

servizio di assistenza telefonica per adulti: 077 150 50 50

Brottsofferjouren Sverige (associazione svedese di sostegno alle vittime)

Quest’associazione senza scopo di lucro tutela il diritto di tutte le vittime di reati a ricevere aiuto. L’associazione dispone di centri locali di sostegno alle vittime in tutto il paese, oltre che di una segreteria e di un servizio di assistenza telefonica nazionale gratuito. L’associazione fornisce sostegno e consigli alle vittime di reati, ai testimoni e ai loro parenti. In caso di necessità, le vittime possono qui trovare l’assistenza necessaria per entrare in contatto con altri organismi che offrono ad esempio sostegno psicologico, aiuto finanziario o un alloggio in cui è garantita la loro sicurezza. Le vittime possono anche ricevere informazioni sulle azioni penali. L’organizzazione si occupa altresì dell’assistenza ai testimoni attraverso volontari che forniscono informazioni e sostegno nell’ambito di un processo.

Quest’associazione gestisce un servizio di assistenza telefonica nazionale che può aiutare tutte le vittime di reati e indirizzarle verso un centro locale di sostegno alle vittime. Il servizio è disponibile in 21 lingue.

Recapiti:

0200 21 20 19

Brottsoffermyndigheten (agenzia nazionale svedese per il risarcimento e l’assistenza delle vittime di reati)

L’agenzia ha in generale il compito di promuovere i diritti delle vittime di reati e di attirare l’attenzione sui loro bisogni e interessi. È responsabile di quattro ambiti d’attività a livello nazionale: la gestione dei fascicoli di risarcimento delle vittime di reati, la gestione del Brottsofferfonden (fondo per le vittime di reati), un’attività come centro di competenza e il recupero dei risarcimenti che sono stati pagati.

L’agenzia gestisce un servizio di assistenza telefonica che può rispondere a qualsiasi domanda sul risarcimento finanziario dopo un reato, nonché a domande riguardanti ad esempio il diritto a farsi assistere da un “consulente di parte civile”, la rappresentanza speciale per i bambini, le misure di allontanamento e i procedimenti giudiziari.

Recapiti:

090 70 82 00

Nationellt centrum för kvinnofrid, NCK (centro nazionale per la tranquillità delle donne)

All’interno dell’università di Uppsala l’NCK è incaricato dal governo di sensibilizzare l’opinione pubblica nazionale sul tema delle violenze commesse dagli uomini sulle donne, sui “delitti d’onore” e sugli atti di oppressione e di violenza nei rapporti omosessuali. L’NCK gestisce il Kvinnofridslinjen (servizio di assistenza telefonica nazionale) per le vittime di violenza e un’unità speciale di cure ambulatoriali per donne vittime di abusi presso l’ospedale universitario di Uppsala.

Recapiti:

020 50 50 50

Terrafem

Terrafem è un’organizzazione senza scopo di lucro. È l’unico servizio di assistenza telefonica del paese pensato per donne provenienti da un contesto migratorio, vittime di violenza. Terrafem organizza anche un servizio di assistenza legale telefonico e offre alle donne vittime di abusi e ai loro figli un alloggio in cui è garantita la loro sicurezza.

Recapiti:

020 52 10 10

Riksförbundet för homosexuellas, bisexuellas och transpersoners rättigheter, RFSL (federazione nazionale svedese per i diritti degli omosessuali, dei bisessuali e dei transessuali), assistenza telefonica alle vittime

RFSL è un’organizzazione senza scopo di lucro il cui compito è garantire alle persone LGBT gli stessi diritti, obblighi e opportunità di qualunque altro individuo nella società. L’organizzazione offre un servizio di assistenza telefonica alle persone LGBT vittime di abusi, minacce e violenze. Il servizio è accessibile anche ai parenti e agli amici delle persone LGBT e a coloro che incontrano persone LGBT vulnerabili in un contesto lavorativo. L’organizzazione propone inoltre riunioni di crisi, informazioni sui diritti, aiuto per entrare in contatto con le autorità, assistenza durante i procedimenti giudiziari e alloggi in cui è garantita la sicurezza di queste persone.

Recapiti:

020 34 13 16

Il sostegno alle vittime è gratuito?

Sì, le organizzazioni senza scopo di lucro offrono sostegno alle vittime gratuitamente. Anche l’aiuto fornito dai servizi pubblici è gratuito.

Che tipo di sostegno si può ricevere dai servizi dello Stato o dalle autorità?

Brottsoffermyndigheten (agenzia nazionale svedese per il risarcimento e l’assistenza delle vittime di reati)

L’agenzia ha in generale il compito di promuovere i diritti delle vittime di reati e di attirare l’attenzione sui loro bisogni e interessi. È responsabile di quattro ambiti d’attività a livello nazionale: la gestione dei fascicoli di risarcimento delle vittime di reati, la gestione del Brottsofferfonden (fondo per le vittime di reati), un’attività come centro di competenza e il recupero dei risarcimenti che sono stati pagati.

Recapiti:

090 70 82 00

registrator@brottsoffermyndigheten.se

https://www.brottsoffermyndigheten.se/

Domstolsverket (amministrazione giudiziaria svedese)

L’amministrazione giudiziaria svedese è un organismo pubblico che rende conto al governo e che provvede all’amministrazione delle corti e dei tribunali del paese. È responsabile del coordinamento complessivo delle corti e dei tribunali svedesi e si occupa delle questioni generali che li riguardano. Tra i suoi compiti c’è anche quello di offrire servizi alle corti e ai tribunali, ai tribunali regionali di controllo degli affitti e alla Rättshjälpsmyndigheten (autorità svedese preposta al gratuito patrocinio).

Recapiti:

036 15 53 00

domstolsverket@dom.se

http://www.domstol.se/

Kronofogden (servizio pubblico per l’esecuzione forzata)

Il servizio pubblico per l’esecuzione forzata è un’amministrazione pubblica che si occupa, tra le altre cose, di accertare debiti attraverso ingiunzioni di pagamento e di aiutare chiunque non sia stato pagato a recuperare un debito.

Recapiti:

0771 73 73 00

kronofogdemyndigheten@kronofogden.se

https://www.kronofogden.se/

Nationellt centrum för kvinnofrid, NCK (centro nazionale per la tranquillità delle donne)

All’interno dell’università di Uppsala l’NCK è incaricato dal governo di sensibilizzare l’opinione pubblica nazionale sul tema delle violenze commesse dagli uomini sulle donne, sui “delitti d’onore” e sugli atti di oppressione e di violenza nei rapporti omosessuali. L’NCK gestisce il Kvinnofridslinjen (servizio di assistenza telefonica nazionale) per le vittime di violenza e un’unità speciale di cure ambulatoriali per donne vittime di abusi presso l’ospedale universitario di Uppsala.

Recapiti:

020 50 50 50

018 611 27 93

info@nck.uu.se

http://www.nck.uu.se/

Polismyndigheten (autorità nazionale svedese di polizia)

L’autorità di polizia conduce indagini su reati e svolge azioni preventive; si occupa inoltre di cause relative all’utilizzo di dati personali fittizi.

Recapiti:

114 14

112 (per emergenze)

registrator.kansli@polisen.se

https://polisen.se/

Rättshjälpsmyndigheten (autorità svedese preposta al gratuito patrocinio)

Quest’autorità fornisce gratuito patrocinio su scala nazionale in virtù della legge svedese sul patrocinio a spese dello Stato. Funge inoltre da autorità di recupero quando una corte o un tribunale decide di ordinare il rimborso delle spese, comprese le spese di difesa nelle cause penali.

Recapiti:

060 13 46 00

rattshjalpsmyndigheten@dom.se

http://www.rattshjalp.se/

Skatteverket (amministrazione fiscale svedese)

L’amministrazione fiscale svedese è l’organo amministrativo responsabile della tassazione, della stima immobiliare, del registro dell’anagrafe e della registrazione degli atti; tratta inoltre richieste di protezione dei dati personali (codice segreto e utilizzo di vecchi indirizzi).

Recapiti:

0771 567.567

https://www.skatteverket.se/

Sveriges Kommuner och Landsting, SKL (associazione svedese degli enti locali e regionali)

La SKL è un’organizzazione associativa aperta a tutti i consigli municipali, di contea e regionali.

Recapiti:

08 452 70 00

info@skl.se

https://skl.se/

Åklagarmyndigheten (procura svedese)

La procura collabora con la polizia nelle indagini sui reati; se un’indagine dà luogo a un’azione penale, viene adita/o una corte o un tribunale. Il compito del pubblico ministero è provare che l’imputato ha commesso il reato.

Recapiti:

010 562 50 00

registrator@aklagare.se

https://www.aklagare.se/

Che tipo di aiuto posso ottenere da organizzazioni non governative?

Barnens Rätt i Samhället, BRIS (associazione svedese per i diritti dei bambini nella società)

BRIS è un’organizzazione apolitica e aconfessionale che tutela i diritti dei bambini. I bambini e i ragazzi (fino a 18 anni) vulnerabili possono contattare un consulente BRIS gratuitamente e in modo anonimo tramite posta, messaggeria istantanea o telefonicamente. BRIS è a disposizione anche degli adulti che intendano condividere i loro interrogativi e le loro preoccupazioni in merito a bambini e ragazzi.

Recapiti:

servizio di assistenza telefonica per bambini e ragazzi: 116 111

servizio di assistenza telefonica per adulti: 077 150 50 50

info@bris.se

https://www.bris.se/

Brottsofferjouren Sverige (associazione svedese di sostegno alle vittime)

Quest’associazione senza scopo di lucro tutela il diritto di tutte le vittime di reati a ricevere aiuto. L’associazione dispone di centri locali di sostegno alle vittime in tutto il paese, oltre che di una segreteria e di un servizio di assistenza telefonica nazionale gratuito. L’associazione fornisce sostegno e consigli alle vittime di reati, ai testimoni e ai loro parenti. In caso di necessità, le vittime possono qui trovare l’assistenza necessaria per entrare in contatto con altri organismi che offrono ad esempio sostegno psicologico, aiuto finanziario o un alloggio in cui è garantita la loro sicurezza. Le vittime possono anche ricevere informazioni sulle azioni penali. L’organizzazione si occupa altresì dell’assistenza ai testimoni attraverso volontari che forniscono informazioni e sostegno nell’ambito di un processo.

Recapiti:

0200 21 20 19

08 644 88 00

info@brottsofferjouren.se

https://www.brottsofferjouren.se/

Föreningen anhöriga till sexuellt utnyttjade barn, ATSUB (associazione dei parenti dei bambini vittime di abusi sessuali)

L’ATSUB organizza consulenze private con i parenti dei bambini vittime di abusi sessuali e fornisce aiuto e sostegno per entrare in contatto con le autorità. Organizza inoltre gruppi di sostegno e propone patrocinio gratuito.

Recapiti:

08 644 21 12

info@atsub.se

http://atsub.se/

Riksförbundet för homosexuellas, bisexuellas och transpersoners rättigheter, RFSL (federazione nazionale svedese per i diritti degli omosessuali, dei bisessuali e dei transessuali), assistenza telefonica alle vittime

RFSL è un’organizzazione senza scopo di lucro il cui compito è garantire alle persone LGBT gli stessi diritti, obblighi e opportunità di qualunque altro individuo nella società. L’organizzazione offre un servizio di assistenza telefonica alle persone LGBT vittime di abusi, minacce e violenze. Il servizio è accessibile anche ai parenti e agli amici delle persone LGBT e a coloro che incontrano persone LGBT vulnerabili in un contesto lavorativo. L’organizzazione propone inoltre riunioni di crisi, informazioni sui diritti, aiuto per entrare in contatto con le autorità, assistenza durante i procedimenti giudiziari e alloggi in cui è garantita la sicurezza di queste persone.

Recapiti:

020 34 13 16

boj@rfsl.se

http://www.rfsl.se/verksamhet/brottsofferjour/

Riksorganisationen för kvinnojourer och tjejjourer i Sverige, ROKS (organizzazione nazionale svedese dei centri di accoglienza per donne e ragazze)

ROKS coordina centri locali e propone assistenza e alloggi sicuri a donne, ragazze e bambini vittime di abusi. L’organizzazione effettua inoltre un lavoro di sensibilizzazione per far conoscere il vissuto dei membri dei centri locali e ridurre la violenza degli uomini sulle donne.

Recapiti:

08 442 99 30

info@roks.se

https://www.roks.se/

Riksföreningen stödcentrum mot incest och andra sexuella övergrepp i barndomen, RISE (centro nazionale di assistenza alle vittime di incesto e di altre forme di sfruttamento sessuale durante l’infanzia)

RISE è un’organizzazione senza scopo di lucro che offre aiuto agli adulti che hanno subito abusi sessuali durante l’infanzia. L’associazione mette a disposizione di donne, uomini, bambini, parenti e professionisti un servizio di assistenza telefonica. RISE propone inoltre ai suoi membri diverse attività, tra cui dibattiti di gruppo.

Recapiti:

08 696 00 95

stod@rise-sverige.se

http://rise-sverige.se/

Terrafem

Terrafem è un’organizzazione senza scopo di lucro. È l’unico servizio di assistenza telefonica del paese pensato per donne provenienti da un contesto migratorio, vittime di violenza. Terrafem organizza anche un servizio di assistenza legale telefonico e offre alle donne vittime di abusi e ai loro figli un alloggio in cui è garantita la loro sicurezza.

Recapiti:

020 52 10 10

08 643 05 10

info@terrafem.org

http://www.terrafem.org/

Unizon

Unizon riunisce centri di accoglienza per donne, centri per l’emancipazione delle ragazze e altri servizi di sostegno che operano per una società libera dalle discriminazioni di genere e dalla violenza. L’attività delle organizzazioni aderenti a Unizon è incentrata principalmente sull’assistenza alle donne vittime di abusi e ai relativi figli e sulla loro protezione. Le organizzazioni intervengono inoltre sui bambini e i ragazzi a livello preventivo e umano per incidere sulle opinioni e diffondere la conoscenza.

Recapiti:

08 642 64 01

info@unizon.se

https://www.unizonjourer.se/

Ultimo aggiornamento: 06/10/2021

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.