Moduli relativi alle decisioni in materia civile e commerciale


Regolamento (UE) n. 1215/2012 del 12 dicembre 2012 e Regolamento (CE) n. 44/2001 del Consiglio, del 22 dicembre 2000, concernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l'esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale


Il regolamento (UE) n. 1215/2012 (regolamento Bruxelles I (rifusione)) ha sostituito il regolamento (CE) n. 44/2001 a decorrere dal 10 gennaio 2015. Questo nuovo regolamento si applica solo alle azioni proposte, agli atti pubblici formalmente redatti o registrati e alle transazioni giudiziarie approvate o concluse alla data o successivamente al 10 gennaio 2015. Il regolamento si applica fra tutti gli Stati membri dell'Unione europea compresa la Danimarca, sulla base di un accordo parallelo sul regolamento 44/2001 con l'Unione europea. L'accordo è entrato in vigore il 1 luglio 2007.

Il regolamento (CE) n. 44/2001 continua ad applicarsi alle decisioni emesse nei procedimenti promossi, agli atti pubblici formalmente redatti o registrati e alle transazioni giudiziarie approvate o concluse anteriormente al 10 gennaio 2015 che rientrano nel campo di applicazione del presente regolamento.

Il regolamento (UE) n. 1215/2012 prevede due formulari: un certificato riguardante una sentenza e un certificato riguardante un atto pubblico/transazione giudiziaria.

Il regolamento (CE) n. 44/2001 prevede due formulari.

Informazioni supplementari: Regolamento Bruxelles I (rifusione) and Esecuzione delle decisioni

Invio dei moduli all'autorità competente

I moduli compilati devono essere inviati all'autorità competente pertinente secondo le modalità da essa stabilite. Maggiori informazioni sui recapiti delle autorità competenti, sulla legislazione nazionale pertinente, ecc. sono reperibili nella sezione Atlante giudiziario europeo. Questa pagina comprende un motore di ricerca per individuare le autorità competenti cui trasmettere i moduli compilati.

Per compilare un modulo online, cliccare sul link corrispondente qui di seguito. Se esiste un modulo parzialmente compilato e salvato come bozza, è possibile caricarlo cliccando su "Carica bozza".
Dal 1º gennaio 2021 il Regno Unito non sarà più uno Stato membro dell'UE. Ciononostante, nel campo della giustizia civile, le procedure e i procedimenti in corso avviati prima della fine del periodo di transizione proseguiranno a norma del diritto dell'UE. Fino alla fine del 2022 sarà ancora possibile selezionare il Regno Unito nei moduli dinamici online ai fini di tali procedimenti e procedure. Fanno eccezione i moduli per i documenti pubblici, nei quali non sarà possibile selezionare il Regno Unito.

  • Regolamento (UE) n. 1215/2012 - Attestato relativo alle decisioni in materia civile e commerciale
    • in italiano
  • Regolamento (UE) n. 1215/2012 - Attestato relativo agli atti pubblici o alle transazioni giudiziarie in materia civile e commerciale
    • in italiano
  • Regolamento (CE) n. 44/2001 - Attestato di cui agli articoli 54 e 58 del regolamento relativo alle decisioni e alle transazioni giudiziarie
    • in italiano
  • Regolamento (CE) n. 44/2001 - Attestato di cui all'articolo 57, paragrafo 4, del regolamento relativo agli atti pubblici
    • in italiano

Se è già stato salvato un modulo, usare il comando ''Carica bozza''.

Se è già stato salvato un modulo, usare il comando ''Carica bozza''.


Questa pagina è a cura della Commissione europea. Le informazioni contenute in questa pagina non riflettono necessariamente il parere ufficiale della Commissione europea. La Commissione declina ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Si rinvia all'avviso legale per quanto riguarda le norme sul copyright per le pagine europee.

Ultimo aggiornamento : 22/04/2022