Nel campo della giustizia civile, le procedure e i procedimenti in corso avviati prima della fine del periodo di transizione proseguiranno a norma del diritto dell'UE. Il portale e-Justice, sulla base di un accordo comune con il Regno Unito, conserverà le informazioni pertinenti relative al Regno Unito fino alla fine del 2022.

Come avviare un'azione legale

Scozia
Contenuto fornito da
European Judicial Network
Rete giudiziaria europea (in materia civile e commerciale)

1 Devo necessariamente rivolgermi ad un’autorità giudiziaria o esiste un’alternativa?

Agire in giudizio dovrebbe essere considerato come un'ipotesi estrema. Prima di procedere in tal senso è auspicabile valutare altri modi per risolvere una questione. Ad esempio se qualcuno è creditore di una somma di denaro può scrivere una lettera al debitore indicando l'importo dovuto, per che cosa è dovuto e cosa è stato fatto per recuperare quanto dovuto. È possibile includere un avvertimento indicando che in caso di mancato pagamento entro la data indicata si adiranno le vie giudiziarie. È possibile altresì prendere in considerazione una risoluzione alternativa della controversia. Per ulteriori informazioni in merito, consultare la scheda informativa sulla risoluzione alternativa delle controversie.

2 Ci sono termini da rispettare per introdurre un’azione in giudizio?

Il diritto scozzese prevede dei termini entro i quali è necessario proporre un'azione processuale. Tali termini sono stabiliti dai concetti giuridici di prescrizione e prescrizione estintiva. La durata applicabile di tali termini è stabilita dalla legge. È possibile scoprire se l'azione specifica che si intende intraprendere è soggetta a termini particolari, chiedendo la consulenza di un avvocato o di un ufficio di consulenza ai cittadini.

3 Dovrei rivolgermi alle autorità giudiziarie in questo Stato membro?

Esistono norme specifiche nella normativa UE che stabiliscono lo Stato membro nel quale va promossa un'azione.

Informazioni generali su quali organi giurisdizionali si occupano di quali tipi di casi in Scozia sono fornite nella scheda: "Competenza giurisdizionale".

4 In caso affermativo, a quale giudice in particolare mi devo rivolgere in questo Stato membro in funzione del mio domicilio e di quello dell'altra parte o di altri aspetti della mia domanda?

Informazioni generali su quali organi giurisdizionali si occupano di quali tipi di casi in Scozia sono fornite nella scheda: "Competenza giurisdizionale".

5 A quale giudice mi devo rivolgere all'interno di questo Stato membro in funzione della natura della mia pretesa e in funzione dell'importo della controversia ?

Informazioni generali su quali organi giurisdizionali si occupano di quali tipi di casi in Scozia sono fornite nella scheda: "Competenza giurisdizionale".

6 Posso adire l’autorità giudiziaria da solo oppure devo passare per un intermediario, quale un avvocato?

Dinanzi agli organi giurisdizionali civili scozzesi una persona non deve necessariamente disporre di una rappresentanza in giudizio da parte di un avvocato.

Una persona che si presenta in giudizio senza essere rappresentato viene detta "party litigant" (parte che si autorappresenta). Alcuni orientamenti specifici per tali casi sono disponibili nel documento Orientamenti per le parti che si autorappresentano della Court of Session.

7 Per avviare l’azione in giudizio, a chi devo rivolgermi: al banco del ricevimento, alla cancelleria giudiziaria o a qualche altra amministrazione?

La prima cosa da fare è contattare il personale amministrativo presso l'organo giurisdizionale. Si può stabilire tale contatto per iscritto, telefonicamente oppure di persona. Qualora il contatto avvenga per iscritto, gli organi giurisdizionali risponderanno per iscritto o telefonicamente entro 10 giorni lavorativi.

Informazioni su orari di apertura e sui dettagli di contatto sono disponibili sul sito web dello Scottish Courts and Tribunals Service (Ufficio dei servizi giudiziari della Scozia) nelle sezioni "Court locations" e "Tribunal locations".

L'Ufficio dei servizi giudiziari della Scozia mette a disposizione personale adeguatamente formato per svolgere i servizi amministrativi, tecnici e organizzativi necessari per il buon funzionamento degli organi giurisdizionali, offrendo allo stesso tempo un servizio efficiente e cortese agli utenti di detti organi. A tale proposito sul sito web dell'Ufficio dei servizi giudiziari della Scozia è disponibile una Carta degli utenti del sistema giudiziario.

Il personale degli organi giurisdizionali scozzesi non è qualificato in materia legale e pertanto non può fornire consulenza legale. Qualora si necessiti di consulenza legale, la Law Society of Scotland può fornire i dettagli di contatto di solicitors (consulenti legali) nella propria zona, mentre lo Scottish Legal Aid Board (Ufficio scozzese per il patrocinio a spese dello Stato) può fornire informazioni sull'ammissibilità all'assistenza legale.

8 In che lingua posso formulare la mia domanda? Posso presentarla oralmente o devo presentarla necessariamente per iscritto? Posso farlo per fax o per posta elettronica?

L'istanza per l'avvio di procedimenti giudiziari va presentata in lingua inglese. I procedimenti vengono dibattuti in lingua inglese con l'aiuto di interpreti se richiesto. Gli interpreti sono pagati dalle parti coinvolte nel procedimento. I moduli necessari per avviare un'azione devono essere presentati di persona o inviati per posta all'organo giurisdizionale.

9 Esistono dei moduli per introdurre un’azione in giudizio o, se non esistono, che cosa si deve fare per agire in giudizio? Quali sono gli elementi che il fascicolo deve obbligatoriamente contenere?

In generale per introdurre un'azione in giudizio è necessario compilare un modulo. Le norme procedurali per ciascun tipo di organo giurisdizionale specificano quali moduli dovrebbero essere utilizzati per avviare procedimenti presso tali organi giurisdizionali.

Per ulteriori informazioni in merito agli specifici organi giurisdizionali consultare il sito web dell'Ufficio dei servizi giudiziari della Scozia: Servizio dei tribunali scozzesi.

10 Ci sono diritti da pagare? Se sì, quando bisogna pagarli? L'avvocato deve essere pagato fin dall'inizio?

Di norma è necessario pagare i diritti di cancelleria all'inizio del procedimento. Tali diritti variano in base al tipo di azione promossa e all'organo giurisdizionale adito. I diritti di cancelleria sono fissati nel diritto derivato (tramite ordinanze sui diritti di cancelleria) e vengono aggiornati regolarmente mediante ordinanze di modifica dei diritti di cancelleria. Per conoscere gli importi più aggiornati dei diritti, consultare il sito web dell'Ufficio dei servizi giudiziari della Scozia.

In determinate circostanze si potrebbe avere diritto all'esenzione dal pagamento dei diritti di cancelleria. Tali circostanze sono specificate anche sul sito web dell'Ufficio dei servizi giudiziari della Scozia.

Agire in giudizio comporta il versamento dei diritti di cancelleria, ma potrebbero esserci ulteriori spese. Di norma la parte soccombente è tenuta al pagamento delle spese di giudizio e di altre spese sostenute dalla parte vittoriosa, oltre ai propri costi e alle proprie spese. In alcuni casi, il giudice dispone di una certa discrezionalità in merito all'importo che la parte soccombente deve versare. Una parte vittoriosa potrebbe comunque dover sostenere i costi dei propri testimoni o delle prove peritali.

Gli onorari degli avvocati si corrispondono di norma al termine di una causa. L'organo giurisdizionale può ordinare alla parte soccombente di sostenere una parte o la totalità delle spese della parte vittoriosa. Occorre altresì considerare che sebbene l'organo giurisdizionale possa emettere una sentenza a favore dell'attore (ossia, nel caso dell'azione avviata per recuperare un credito, ordinare al convenuto di soddisfare tale debito), detto organo non adotterà automaticamente misure per assicurarsi che l'importo dovuto venga effettivamente pagato. Se la parte convenuta non versa il dovuto, occorrerà chiedere all'organo giurisdizionale di intervenire (ovvero di ordinare l'esecuzione della sentenza), attività per la quale la parte vittoriosa potrebbe dover versare ulteriori diritti di cancelleria. Ulteriori informazioni sull'esecuzione di sentenze sono disponibili in numerosi volantini: volantini sull'esecuzione di sentenze.

11 Posso beneficiare del patrocinio a spese dello Stato?

Vi sono diversi tipi di finanziamenti per coprire le spese di giudizio disponibili in materia civile. Il tipo di finanziamento e l'idoneità a beneficiarne dipende da una serie di fattori tra i quali il tipo di azione legale e il reddito del richiedente. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito web dell'Ufficio scozzese per il patrocinio a spese dello Stato.

12 A partire da che momento si considera effettivamente introdotta la mia domanda? Riceverò riscontro dalle autorità sulla validità o meno dell’introduzione della mia domanda?

Un'azione si considera introdotta quando il modulo, l'atto scritto, la citazione o l'istanza viene notificata al convenuto da parte dell'attore. Di norma la notifica avviene a mezzo posta, tuttavia può essere effettuata anche da uno Sheriff Officer o da un Messenger-at-arms (ufficiali giudiziari).

Quando un modulo, un atto scritto, una citazione o un ricorso vengono consegnati a un ufficiale giudiziario per l'approvazione (o presso la Court of Session, presso gli uffici dell'organo giurisdizionale per la firma), il personale amministrativo verifica il documento per assicurarsi che siano state fornite le informazioni necessarie. Il personale amministrativo non fornisce consulenza legale sul merito di una causa. Una volta avviata un'azione, l'organo giurisdizionale potrà comunque concludere che l'azione non è stata introdotta correttamente.

13 Potrò avere informazioni precise sul calendario degli eventi che si svolgeranno a seguito della domanda (ad esempio il termine di comparizione)?

I documenti notificati al convenuto forniranno a quest'ultimo informazioni in merito alla difesa dell'azione, ai termini previsti e alla data in cui si terrà la successiva udienza della causa.

L'Ufficio dei servizi giudiziari della Scozia cerca di organizzare tutte le udienze il più rapidamente possibile. Nelle controversie in materia civile, l'obiettivo per le udienze in merito alle prove è di 12 settimane dalla data in cui l'organo giurisdizionale ha concesso una tale udienza.

Collegamenti correlati

Ufficio dei servizi giudiziari della Scozia

Ufficio scozzese per il patrocinio a spese dello Stato

Law Society of Scotland (consulenti legali, compresi quelli con ampi diritti di rappresentanza)

Faculty of Advocates (consulenza)

Ultimo aggiornamento: 24/09/2021

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata al rispettivo punto di contatto della Rete giudiziaria europea (RGE). Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea e l'RGE declinano ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.