Costi

Lituania

In questo esempio di scuola in materia di diritto commerciale (responsabilità) è stato chiesto agli Stati membri di fornire al cliente informazioni sulle spese di giudizio nelle situazioni seguenti: Esempio A – Situazione nazionale: un produttore di impianti di riscaldamento consegna un radiatore a un installatore. L'installatore rivende il radiatore a un cliente e lo installa nella sua abitazione. Poco tempo dopo nell'abitazione scoppia un incendio. Tutti i soggetti coinvolti (produttore, installatore e cliente finale) sono assicurati. La causa dell'incendio è controversa e nessuno intende risarcire il cliente. Il cliente decide di citare in giudizio il produttore di impianti di riscaldamento, l'installatore e le società di assicurazione per ottenere il risarcimento. Esempio B – Situazione transfrontaliera: un produttore di impianti di riscaldamento stabilito in uno Stato membro B consegna un radiatore a un installatore stabilito in uno Stato membro C. L'installatore rivende il radiatore a un cliente situato nello Stato membro A e lo installa nella sua abitazione. Poco tempo dopo nell'abitazione scoppia un incendio. Tutti i soggetti coinvolti (produttore, installatore e cliente finale) sono assicurati presso società di assicurazione nei rispettivi Stati membri. La causa dell'incendio è controversa e nessuno intende risarcire il cliente. Il cliente decide di citare in giudizio nello Stato membro A il produttore di impianti di riscaldamento, l'installatore e la società di assicurazione dello Stato membro A per ottenere il risarcimento.

Contenuto fornito da
Lituania

Spese in Lituania

Spese del giudizio di primo grado, del giudizio di impugnazione e dei metodi di risoluzione alternativa delle controversie


Esempio di scuola

Giudizio di primo grado

Giudizio di impugnazione

Spese di avvio del procedimento

Ulteriori spese processuali

Altre spese

Spese di avvio del procedimento

Ulteriori spese processuali

Altre spese

Esempio A

I diritti di cancelleria corrispondono al 3%, ma non possono essere inferiore a 50 LTL (in azioni reali in cui la richiesta non superi l’importo di 100 000 LTL o 29 000 EUR).

Le parti di un procedimento pagano 10 LTL per ogni copia di un documento giudiziario e 1 LTL per ogni pagina.

Le spese correlate alla causa:

1) sopralluogo;

2) perquisizione del convenuto;

3) consegna di documenti del tribunale;

4) esecuzione della decisione del tribunale; 5) rimborso delle spese per l’attività svolta da un tutore; 6) altre spese, come necessario e ragionevole

I diritti di cancelleria corrispondono al 3%, ma non possono essere inferiore a 50 LTL (in azioni reali in cui la richiesta non superi l’importo di 100 000 LTL o 29 000 EUR).

Le parti di un procedimento pagano 10 LTL per ogni copia di un documento giudiziario e 1 LTL per ogni pagina.

Le spese correlate alla causa:

1) sopralluoghi;

2) ricerca del convenuto;

3) consegna di documenti del tribunale;

4) esecuzione della decisione del tribunale; 5) rimborso delle spese per l’attività svolta da un tutore; 6) altre spese, come necessario e ragionevole



Spese di avvocato, ufficiale giudiziario e perito


Esempio di scuola

Avvocato

È obbligatorio il ricorso all’ufficiale giudiziario?

Costo medio

Esempio A

La rappresentanza in giudizio non ha carattere obbligatorio.

Cfr. la sezione precedente relativa al quadro normativo per le tariffe forensi.

Esempio B



Esempio di scuola

Ufficiale giudiziario

Perito

È obbligatorio il ricorso all’ufficiale giudiziario?

Spese prima della decisione giudiziale

Spese dopo la decisione giudiziale

È obbligatorio il ricorso al perito?

Spese

Esempio A

No

No

No. L'ufficiale giudiziario svolge la propria funzione solo dopo l'emissione delle ordinanze di esecuzione.

Costi di esecuzione: 1) 600 LTL se l’entità del debito ammonta da 50 000 LTL (circa 15 000 EUR), a 100 000 LTL (circa 29 000 EUR) e il 6%, ma non meno di 4 000 LTL, dell’importo del debito sottoposto a esecuzione e altri costi di esecuzione, a seconda del tipo e della quantità delle azioni di esecuzione, spetta all'ufficiale giudiziario.

2) L’onorario dell’ufficiale giudiziario dipende dall’entità del debito.

Il tribunale può nominare un perito o esperto per questioni che richiedano conoscenze specifiche nell'ambito delle scienze, della medicina, delle arti, dell'ingegneria o dell'artigianato, in base al parere dei partecipanti al procedimento.

Una cauzione anticipata, dell'importo stabilito dal giudice, deve essere versata dalla parte richiedente. Il governo o un ente autorizzato determina l'importo massimo di queste spese. Il giudice stabilisce che le spese legali sostenute dalla parte vittoriosa siano a carico della controparte, anche nel caso in cui quest'ultima sia esentata dal pagamento delle spese legali tramite intervento di fondi pubblici.

Esempio B

No

No

Le stesse descritte nell’esempio A



Indennità al testimone, spese di deposito cauzionale e altre spese pertinenti


Esempio di scuola

Indennità al testimone

Deposito cauzionale

È prevista un’indennità per il testimone?

Spese

Esiste? Modalità di costituzione

Spese

Esempio A

Sì, gli importi versati per i testimoni vengono aggiunti alle spese collegate alla causa.

Cfr. la precedente sezione sugli onorari dei periti.

Cfr. la precedente sezione sugli onorari dei periti.

Il tribunale deve prendere in considerazione la situazione materiale della parte che opera il pagamento. L'importo dipende dalla natura dell'azione procedurale e non può eccedere la somma di 100 000 LTL



Esempio di scuola

Altre spese

Descrizione

Spese

Esempio A

Altri oneri includono: 1) sopralluoghi; 2) ricerca del convenuto; 3) consegna di documenti del tribunale; 4) esecuzione della decisione del tribunale; 5) rimborso per l’attività svolta da un tutore; 6) altre spese, come necessario e ragionevole.

Cfr. la precedente sezione relativa ai periti. Le spese per la perquisizione di un convenuto devono essere sostenute dalla parte che ha richiesto la perquisizione o dal tribunale.

Cfr. la precedente sezione relativa agli onorari degli ufficiali giudiziari.

Un tutore ha il diritto di ricevere un compenso per la rappresentanza, in linea con le tariffe e la procedura definita dal governo o dal relativo ente autorizzato. I costi di rappresentanza sono sostenuti dalla parte su iniziativa della quale il tutore viene nominato e devono essere versati anticipatamente

Esempio B



Costi del patrocinio a spese dello Stato e altri rimborsi



Esempio di scuola

Patrocinio a spese dello Stato

Requisiti

In quali casi è concesso il patrocinio totale?

Requisiti

Esempio A

Il patrocinio a spese dello Stato di tipo primario può essere richiesto alle condizioni specificate nella sezione precedente sul patrocinio a spese dello Stato.

Il patrocinio a spese dello Stato di tipo secondario può essere richiesto alle condizioni specificate nella sezione precedente sul patrocinio a spese dello Stato.

Lo stato sostiene il 100% dei costi del patrocinio a spese dello Stato di tipo primario.

I costi del patrocinio a spese dello Stato di tipo secondario variano in base a patrimonio e reddito del soggetto (cfr. la sezione precedente)

Coloro che intendano accedere al patrocinio a spese dello Stato di tipo primario possono farne richiesta all'ente esecutivo di una municipalità, in conformità al luogo di residenza dichiarato.

Coloro che intendano accedere al patrocinio a spese dello Stato di tipo secondario devono farne richiesta presentando documenti che suffraghino la richiesta e attestino i requisiti per l'ammissione al patrocinio a spese dello Stato di tipo secondario.

Esempio B

Gli stessi descritti nell’esempio A

Gli stessi descritti nell’esempio A.

Gli stessi descritti nell’esempio A.




Esempio di

scuola

Rimborsi

La parte vittoriosa può ottenere il rimborso delle spese di giudizio?

Quali spese non sono mai rimborsate?

Esistono casi in cui il patrocinio a spese dello Stato deve essere rimborsato?

Esempio A

La parte vittoriosa può ottenere il rimborso delle spese del procedimento dalla parte soccombente.

I costi del patrocinio a spese dello Stato non coprono le spese che il tribunale attribuisce alla parte soccombente né i costi relativi alla procedura di esecuzione.

Laddove l'erogazione del patrocinio a spese dello Stato di tipo secondario venga interrotta per i motivi di cui all'articolo 23, paragrafo 1, commi 1, 2 e 6 della relativa legge. I costi possono essere recuperati dal soggetto al quale il patrocinio era stato fornito in conformità con la procedura prevista dalla legge.

Nel caso di pagamento di indennità assicurative successivamente ai costi, i costi del patrocinio a spese dello Stato di tipo secondario devono essere rimborsati allo Stato entro un mese dal pagamento delle indennità, in conformità con la procedura prevista dal ministro della Giustizia. Laddove un soggetto ometta di rimborsare tali costi, essi devono essere recuperati in conformità alla procedura di legge.

Laddove il patrocinio a spese dello Stato di tipo secondario sia stato fornito (articolo 12, paragrafo 6, della legge) ma le circostanze si modifichino (articolo 11, paragrafo 2, comma 1), il soggetto dovrà rimborsare l'importo del patrocinio allo Stato entro i termini previsti dal servizio. Qualora non proceda al rimborso, i costi saranno recuperati in conformità con la procedura legale prevista

Laddove sia coperto il 50% dei costi del patrocinio a spese dello Stato di tipo secondario e un richiedente ometta di pagare la quota del 50% a suo carico dei costi dei procedimenti civili o amministrativi entro i termini previsti, il procedimento può essere chiuso senza che il tribunale decida nel merito, e il richiedente dovrà rimborsare i costi del patrocinio a spese dello Stato di tipo secondario fornito entro i termini previsti dal servizio.

Nel caso in cui debbano essere recuperati i costi del patrocinio a spese dello Stato di tipo secondario, lo Stato deve essere rappresentato dal servizio.

Esempio B

Gli stessi descritti nell’esempio A.

Gli stessi descritti nell’esempio A.



Spese di traduzione e interpretariato


Esempio di scuola

Traduzione

Interpretariato

Quando e a quali condizioni è necessaria?

Costo approssimativo?

Quando e a quali condizioni è necessaria?

Costo approssimativo?

Esempio A

Tutti i documenti del tribunale e relativi allegati devono essere depositati presso il tribunale nella lingua dello Stato.

La parte i cui documenti debbano essere tradotti in una lingua straniera deve versare una cauzione anticipata per l'importo stabilito dal tribunale a copertura delle spese del procedimento. Qualora entrambe le parti necessitino di analoga opera di traduzione, la cauzione verrà suddivisa in parti uguali tra loro.

Ai soggetti che non parlino la lingua ufficiale nazionale è garantito il diritto ai servizi di interpretariato/traduzione durante i procedimenti.

Il tribunale deve versare gli importi dovuti a interpreti/traduttori mediante risorse statali.

Esempio B

Valgono le stesse condizioni previste per la situazione nazionale.

Lo stesso previsto per la situazione nazionale.

Valgono le stesse condizioni previste per la situazione nazionale.

Lo stesso previsto per la situazione nazionale.


Ultimo aggiornamento: 06/11/2020

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.