La versione originale in lingua polacco di questa pagina è stata modificata di recente. La versione linguistica visualizzata è attualmente in fase di traduzione.
    Swipe to change

    Assunzione delle prove

    Polonia

    Contenuto fornito da
    Polonia

    NB! Il regolamento (CE) n. 1206/2001 del Consiglio è stato sostituito dal regolamento (UE) 2020/1783 del Parlamento europeo e del Consiglio a decorrere dal 1º luglio 2022.

    Le notificazioni effettuate a norma del nuovo regolamento sono disponibili qui!


    Articolo 2 – Autorità giudiziaria richiesta

    Per visualizzare tutte le autorità competenti per questo articolo, cliccare sul link seguente.
    Elenco delle autorità competenti

    Articolo 3 – Organo centrale

    L'organo centrale di cui all'articolo 3 è il dipartimento della cooperazione internazionale e dei diritti umani (Departament Współpracy Międzynarodowej i Praw Człowieka) del Ministero della giustizia, le cui coordinate sono le seguenti:

    Ministerstwo Sprawiedliwości
    Departament Współpracy Międzynarodowej i Praw Człowieka
    Al. Ujazdowskie 11
    00-950 Varsavia
    Tel./Fax: +48 22 23-90-870 +48 22 628 09 49
    Email: dwmpc@ms.gov.pl

    Lingue: polacco, inglese, tedesco e francese.

    Articolo 5 – Lingue accettate per la compilazione dei formulari

    La lingua ammessa per formulare le domande di cui all'articolo 5 è il polacco.

    Articolo 6 – Mezzi accettati per la trasmissione delle richieste e delle altre comunicazioni

    I documenti possono essere trasmessi solo per posta.

    Articolo 17 – Organo centrale o autorità competente/i per le decisioni relative alle richieste di assunzione diretta delle prove

    Ministerstwo Sprawiedliwości

    Departament Współpracy Międzynarodowej i Praw Człowieka

    Al. Ujazdowskie 11

    00-950 Varsavia

    Tel./Fax: +48 22 23-90-870 +48 22 628 09 49

    Articolo 21 – Accordi o intese di cui sono parti gli Stati membri e che soddisfano le condizioni di cui all’articolo 21, paragrafo 2

    Non pertinente.

    Ultimo aggiornamento: 21/12/2023

    La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.