Nel campo della giustizia civile, le procedure e i procedimenti in corso avviati prima della fine del periodo di transizione proseguiranno a norma del diritto dell'UE. Il portale e-Justice, sulla base di un accordo comune con il Regno Unito, conserverà le informazioni pertinenti relative al Regno Unito fino alla fine del 2022.

Assumere prove mediante videoconferenza

Scozia
Contenuto fornito da
European Judicial Network
Rete giudiziaria europea (in materia civile e commerciale)

1 È possibile assumere prove tramite videoconferenza con la partecipazione di un’autorità giudiziaria dello Stato membro richiedente, o direttamente da parte di un’autorità giudiziaria dello Stato membro richiedente? In caso affermativo, quali sono le procedure o leggi nazionali applicabili?

Sì. Sono 38 gli organi giurisdizionali scozzesi che possono assumere con queste modalità le prove.

Gli articoli da 10 a 12 e 17 si applicano a tutte le domande ricevute ai sensi del regolamento (CE) n. 1206/2001. A questi casi non si applicano altre procedure locali.

2 Vi sono restrizioni relative alla categoria di persone che possono essere sentite in videoconferenza? Ad esempio, possono essere interrogati solo testimoni o anche altre persone, quali esperti o parti in causa?

Non vi sono restrizioni relative alle categorie di persone che possono essere interrogate.

3 Quali sono le eventuali restrizioni sul tipo di prove che possono essere acquisite tramite videoconferenza?

Non vi sono restrizioni di legge, ma possono sussistere restrizioni di ordine pratico (ad esempio, per quanto riguarda oggetti detenuti dall'autorità giudiziaria richiedente a cui il testimone non ha accesso).

4 Esistono restrizioni circa il luogo in cui la persona dev’essere sentita in videoconferenza? Deve trattarsi di un tribunale?

Anche in questo caso non vi sono restrizioni di legge. In passato sono state utilizzate sale di udienza e altre sale. Il luogo appropriato sarà determinato dallo sceriffo (sheriff) e dal cancelliere dello sceriffo (sheriff clerk) dell'organo giurisdizionale che riceve la domanda.

5 È consentito registrare le audizioni mediante videoconferenza? In caso affermativo, è disponibile l’apposita apparecchiatura?

È possibile registrare le udienze.

In ogni caso, poiché i procedimenti possono essere registrate da entrambe i partecipanti al collegamento di videoconferenza, è più opportuno che l'autorità giudiziaria richiedente registri direttamente il procedimento.

6 In quale lingua devono essere svolte le audizioni a) in caso di richieste presentate ai sensi degli articoli 10, 11 e 12 e b) in caso di assunzione diretta di prove ai sensi dell’articolo 17?

In entrambi i casi la lingua predefinita è l'inglese.

Se l'autorità giudiziaria richiedente desidera una lingua diversa, occorrerebbe un interprete per tradurre il procedimento in inglese a beneficio delle parti presenti che non parlano la lingua dell'autorità giudiziaria richiedente.

7 A chi spetta la responsabilità di procurare gli interpreti, in caso di necessità, in entrambi i tipi di audizione? In quale luogo devono operare gli interpreti?

Conformemente all'articolo 18 del regolamento (CE) n. 1206/2001 l'autorità giudiziaria dovrebbe garantire la presenza di un interprete in loco.

8 Quali procedure si applicano alle intese relative alle audizioni e per quanto riguarda l’obbligo di notificare alle persone da sentire la data e il luogo del procedimento? Al momento di fissare la data dell’audizione, quanto tempo occorre prevedere affinché la persona da sentire possa essere informata con sufficiente anticipo?

La notificazione alle parti è effettuata dall'autorità giudiziaria locale conformemente all'articolo 11, paragrafo 4, del regolamento (CE) n. 1206/2001. La notificazione avviene normalmente con lettera raccomandata con avviso di ricevimento prioritaria.

In generale si applicano le norme esistenti sulla notificazione, ossia è necessario un preavviso di almeno 48 ore. In pratica, tuttavia, è accordato un periodo di preavviso più lungo, in quanto le sentenze sono fissate di solito con alcune settimane di anticipo.

9 Quali sono i costi collegati all’uso della videoconferenza e quali le modalità di pagamento?

In generale gli eventuali costi sostenuti dai servizi giudiziari scozzesi (Scottish Courts and Tribunals Service) per le apparecchiature di videoconferenza non sono imputati alle altre parti.

10 Quali sono gli eventuali requisiti applicabili per garantire che la persona sentita direttamente dall’autorità giudiziaria richiedente sia a conoscenza del fatto che l’assunzione delle prove viene eseguita su base volontaria?

L'autorità richiedente ne dà adeguata comunicazione nel modulo A. È una pratica normale copiare queste informazioni nel modulo F che è successivamente notificato al testimone. Non vi sono ulteriori obblighi che incombono sull'autorità giudiziaria locale.

11 Quali procedure si applicano per verificare l’identità della persona da sentire?

Non esiste alcuna procedura specifica. L'autorità giudiziaria richiedente può stabilire obblighi come la presentazione del passaporto o della patente di guida e il testimone ne sarà informato. Eventuali prove documentali d'identità sono solitamente verificate il giorno stesso in una maniera che soddisfi l'autorità giudiziaria richiedente.

12 Quali requisiti si applicano alla prestazione di giuramenti e quali informazioni deve fornire l’autorità giudiziaria richiedente quando è richiesto un giuramento durante l’assunzione diretta di prove ai sensi dell’articolo 17?

Se l'autorità giudiziaria richiedente chiede un giuramento, l'organo giurisdizionale locale dovrà sapere quali procedure applica l'autorità giudiziaria richiedente (la fornitura di un libro sacro, ad esempio, o la formula da utilizzare).

L'organo giurisdizionale locale potrebbe desiderare far pronunciare il giuramento scozzese ma si tratta di una questione rimessa alla discrezionalità dello sceriffo presidente.

13 Quali sono le disposizioni in vigore per garantire che nel luogo in cui si svolge la videoconferenza vi sia una persona da contattare a cui l’autorità giudiziaria richiedente possa rivolgersi il giorno dell’audizione per mettere in funzione le apparecchiature di videoconferenza e per risolvere eventuali problemi tecnici?

Nell'ambito dei lavori preparatori l'organo giurisdizionale locale riceve solitamente i dati di un contatto presso l'autorità giudiziaria richiedente e li trasmette all'unità di fornitura di servizi elettronici (Electronic Service Delivery Unit, ESDU) dei servizi giudiziari scozzesi.

L'ESDU prenderà successivamente contatto con il personale dell'autorità giudiziaria richiedente per stabilire una data e luogo per una prova delle attrezzature. L'ESDU sarà inoltre presente il giorno stesso per gestire le attrezzature locali e risolvere qualsiasi problema tecnico.

14 Quali eventuali informazioni aggiuntive deve fornire l’autorità giudiziaria richiedente?

Qualsiasi requisito speciale per l'accesso o informazioni circa le condizioni di salute che possono influire sulla scelta del luogo e della data dell'audizione.

Ultimo aggiornamento: 31/08/2021

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata al rispettivo punto di contatto della Rete giudiziaria europea (RGE). Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea e l'RGE declinano ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.