Documenti pubblici

Lussemburgo

Contenuto fornito da
Lussemburgo

Articolo 24, paragrafo 1, lettera a) - lingue accettate dallo Stato membro per i documenti pubblici da presentare alle sue autorità ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, lettera a)

Il Lussemburgo accetta che i documenti pubblici da presentare alle autorità in virtù dell'articolo 6, primo comma, lettera a) siano redatti in lingua francese o tedesca.

La lingua inglese è ugualmente accettata per:

- certificato di nascita

- certificato di matrimonio

- certificato di riconoscimento

- certificato di morte

- decreto di cambiamento del cognome

- decreto di cambiamento del nome

- documento pubblico recante la modifica del cambiamento di sesso e del nome/dei nomi

Articolo 24, paragrafo 1, lettera b) - un elenco indicativo di documenti pubblici che rientrano nell'ambito di applicazione del presente regolamento

- Certificati di nascita

- Atti di riconoscimento che stabiliscono la filiazione

- Certificati di matrimonio

- Certificati di capacità di contrarre matrimonio

- Certificati di morte

- Certificati relativi a un minore deceduto

- Decreto granducale di cambiamento del cognome

- Decreto granducale di cambiamento del nome

- Attestati di dichiarazione del partenariato

- Attestati di denuncia del partenariato

- Attestati di convenzione patrimoniale che stabilisce gli effetti patrimoniali del partenariato

- Certificati di esistenza in vita

- Certificati di residenza

- Certificati di residenza allargati,

- Certificati di iscrizione presso un indirizzo di riferimento

- - Decreti ministeriali recanti la modifica del cambiamento di sesso e del nome/dei nomi

- Decisioni giudiziarie di cambiamento di sesso

- Decreti ministeriali di cambiamento di nazionalità

- Certificati di nazionalità

- Atti di ricognizione dinanzi a un notaio

- Estratto del casellario giudiziario, bollettini n. 3, 4 o 5 se vuoto

- Certificato di iscrizione nelle liste elettorali

- Estratto multilingue di certificati di stato civile della convenzione CIEC n. 16

- Decisioni giudiziarie di dichiarazione di nascita

- Decisioni giudiziarie di adozione non legittimante

- Decisioni giudiziarie di adozione legittimante

- Decisioni giudiziarie di revoca dell'adozione

- Decisioni giudiziarie di accertamento della filiazione (ricerca di maternità o di paternità)

- Decisioni giudiziarie di contestazione della filiazione (contestazione di maternità o di paternità)

- Decisioni giudiziarie di divorzio

- Decisioni giudiziarie di annullamento del matrimonio

- Decisioni giudiziarie di separazione personale

- Decisioni giudiziarie di dichiarazione di assenza

- Decisioni giudiziarie di revoca dell'adozione

Articolo 24, paragrafo 1, lettera c) - l'elenco dei documenti pubblici cui possono essere allegati i moduli standard multilingue come supporto appropriato per la traduzione

- Atti di nascita (solo estratto)

- Certificato di esistenza in vita

- Certificati di morte (solo estratto)

- Certificati di matrimonio (solo estratto)

- Attestato di dichiarazione di partenariato registrato

- Attestato di denuncia di partenariato registrato

- Certificati di residenza,

- Estratto del casellario giudiziario, bollettini n. 3, 4 o 5 se vuoto

La presente lista è esaustiva, nel senso che un formulario tipo plurilingue non può essere allegato a un documento pubblico diverso da quelli suelencati.

Articolo 24, paragrafo 1, lettera d) - gli elenchi di persone qualificate, in base alla propria legislazione nazionale, per effettuare traduzioni certificate, laddove detti elenchi esistano

Gli elenchi di persone qualificate, conformemente al diritto nazionale, per redigere traduzioni certificate conformi figurano sul sito internet del ministero della Giustizia del Granducato di Lussemburgo al seguente indirizzo:

http://mj.public.lu/professions/expert_judicaire/traducteurs_et_interpretes/index.html

Articolo 24, paragrafo 1, lettera e) - un elenco indicativo dei tipi di autorità abilitate dal diritto nazionale a produrre copie autentiche

Le amministrazioni comunali sono le autorità abilitate a rilasciare copie certificate conformi. Al rilascio della copia è riscossa una tassa che va versata all'amministrazione comunale.

Per ottenere una copia certificata conforme, il richiedente deve recarsi con il documento in questione presso l'ufficio dell'anagrafe o del segretariato dell'amministrazione comunale del suo luogo di residenza.

Le copie conformi sono redatte in loco da un funzionario a partire dal documento originale fornito dal richiedente.

Articolo 24, paragrafo 1, lettera f) - informazioni relative ai mezzi attraverso i quali possono essere identificate le traduzioni certificate e le copie autentiche

Le traduzioni certificate conformi sono munite della firma del traduttore giurato.

Le copie certificate conformi sono munite del sigillo dell'amministrazione comunale, della firma del funzionario comunale che le ha redatte nonché di un timbro di cancelleria.

Articolo 24, paragrafo 1, lettera g) - informazioni sulle caratteristiche specifiche delle copie autentiche

Le copie certificate conformi sono munite del sigillo dell'amministrazione comunale, della firma del funzionario comunale e di un timbro di cancelleria.

Ultimo aggiornamento: 17/02/2022

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.