La versione linguistica visualizzata è attualmente in fase di traduzione.
Il nuovo testo è stato già tradotto nelle lingue seguenti.
Swipe to change

Banca dati sul diritto dei consumatori

Uno strumento che consente a tutti di accedere facilmente alle norme nazionali che recepiscono le principali direttive UE in materia di consumatori negli Stati membri dell’UE.

A chi può interessare?

A tutti: dai consumatori alle imprese, agli operatori della giustizia e alle autorità di contrasto.

Cosa comprende?

Esso include:

  • le direttive dell’UE in materia di diritto dei consumatori
  • le misure per recepirle nelle legislazioni nazionali
  • le precedenti decisioni emesse dai paesi dell’UE e dalla Corte di giustizia dell’Unione europea
  • la pertinente prassi amministrativa nazionale.

Come funziona?

Aiuta i consumatori, le imprese, gli avvocati, i magistrati ecc. a consultare rapidamente i diritti e gli obblighi derivanti dalla legislazione in materia di consumo.

In che modo si inserisce nella politica globale dell’UE in materia di consumatori?

Mira ad accrescere la conoscenza del diritto dei consumatori dell’UE, rende più agevole il rispetto delle norme e ne rafforza l’applicazione.

Per contribuire a rendere tale banca dati più completa e semplice possibile si prega di utilizzare questo modulo per inviare i vostri commenti.

Paese

Gli atti che recepiscono le direttive dell'UE per la tutela dei consumatori nel diritto nazionale. La banca dati contiene, per ciascuno Stato membro, la principale documentazione su giurisprudenza e dottrina, nonché altri materiali come atti amministrativi di organi nazionali ufficiali.

Direttiva

Le direttive dell'UE in vigore e abrogate nel campo della tutela dei consumatori. Per ogni articolo della direttiva, la banca dati contiene la giurisprudenza e dottrina più rilevante, nonché altri materiali come atti amministrativi e decisioni di altri organi ufficiali. I materiali sono classificati per paese consentendo di confrontare le diverse interpretazioni e applicazioni.

Rinforzo

Gli strumenti per garantire la corretta applicazione delle direttive, e quindi la tutela dei consumatori, da parte degli Stati membri. Gli strumenti sono suddivisi per applicazione amministrativa, applicazione attraverso azioni legali, sanzioni, e altri tipi. Tra le questioni affrontate: gli strumenti utilizzati, chi è autorizzato a utilizzarli, le procedure e i requisiti richiesti, la differenza tra sanzioni civili e penali, la presenza o meno di un organo per la composizione extragiudiziale delle controversie.

Ultimo aggiornamento: 08/10/2020

Questa pagina è a cura della Commissione europea. Le informazioni contenute in questa pagina non riflettono necessariamente il parere ufficiale della Commissione europea. La Commissione declina ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Si rinvia all'avviso legale per quanto riguarda le norme sul copyright per le pagine europee.