Chiudi

LA VERSIONE BETA DEL PORTALE È DISPONIBILE ORA!

Visita la versione BETA del portale europeo della giustizia elettronica e lascia un commento sulla tua esperienza sul sito!

 
 

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Sulla Rete - Germania

La versione originale in lingua tedesco di questa pagina è stata modificata di recente. La versione linguistica visualizzata è attualmente in fase di traduzione.
Il nuovo testo è stato già tradotto nelle lingue seguenti: inglese.

Come conseguenza della struttura federale della Germania, esistono dei centri di contatto di ciascun Land oltre al centro di contatto RGE (rete giudiziaria europea) federale. I centri di contatto dei Länder si collocano, a seconda della struttura organizzativa del singolo Land, situati nella rispettiva Oberlandesgericht (Corte d’appello) (Baviera, Brema, Amburgo, Assia, Bassa Sassonia, Nord Reno-Westfalia e Sassonia) oppure nel Landesjustizministerium (ministero della Giustizia del Land). In Germania, nel complesso, vi sono 17 centri di contatto RGE. Il centro di contatto federale è competente per il coordinamento della rete nazionale e l’organizzazione di eventi, quali la Giornata europea della giustizia e le riunioni dei membri RGE tedeschi.

I compiti sono ripartiti internamente tra i centri di contatto dei Länder e il centro di contatto federale. Il centro di contatto federale risponde a tutte le richieste di informazioni relative al diritto civile o commerciale tedesco, nonché all’organizzazione delle autorità giudiziarie. Le richieste di informazioni relative a un caso specifico vengono invece gestite dal centro di contatto presso il Land nel quale la causa è pendente. Tuttavia, tutti i centri di contatto tedeschi godono di pari rango, il che significa che tutti i 17 centri possono essere contattati per tutti i tipi di richieste e, in casi eccezionali, il centro di contatto federale può anch’esso fornire assistenza in relazione a casi specifici. Questa ripartizione interna dei compiti assicura che la richiesta di informazioni sia gestita dal centro di contatto più adatto.

Oltre ai centri di contatto, vi sono cinque Verbindungsrichter (magistrati di collegamento) in Germania che lavorano nel contesto di applicazione del regolamento (CE) n. 2201/2003 (regolamento Bruxelles II bis). Anche i loro compiti sono ripartiti internamente tra i Länder. Le richieste di informazioni esterne possono essere presentate a uno qualsiasi dei cinque magistrati di collegamento. Se necessario, la persona che effettua la richiesta verrà quindi immediatamente indirizzata al magistrato più adatto in base alla ripartizione interna dei compiti, nonché alle competenze linguistiche, alle competenze specifiche e alle competenze relative al caso specifico.

Ai sensi dell’articolo 2, paragrafo 1, lettera e, della decisione n. 2001/470/CE del Consiglio, del 28 maggio 2001, relativa all’istituzione di una rete giudiziaria europea in materia civile e commerciale modificata in ultimo luogo dalla decisione n.568/2009/CE del Parlamento europea e del Consiglio del 18 giugno 2009 che modifica la decisone n. 2001/470/CE del Consiglio, del 28 maggio 2001, relativa all’istituzione di una rete giudiziaria europea in materia civile e commerciale, la Germania ha nominato il Bundesrechtsanwaltskammer (Ordine federale degli avvocati), il Bundesnotarkammer (Ordine federale dei notai), il Patentanwaltskammer (Ordine dei consulenti in materia di brevetti), la Deutscher Anwaltverein (Associazione degli avvocati tedeschi), la Deutscher Gerichtsvollzieher Bund e.V. (Federazione degli ufficiali giudiziari tedeschi) e, nel 2014, la Bund Deutscher Rechtspfleger (Federazione dei funzionari giudiziari tedeschi), membri della RGE.

Altri membri della RGE in Germania includono gli organi centrali previsti nel regolamento (CE) n. 1393/2007 relativo alla notificazione e alla comunicazione negli Stati membri degli atti giudiziari ed extragiudiziali in materia civile o commerciale (regolamento relativo alla notificazione o comunicazione degli atti), e nel regolamento (CE) n. 1206/2001 relativo alla cooperazione fra le autorità giudiziarie degli Stati membri nel settore dell’assunzione delle prove in materia civile o commerciale (regolamento relativo all’assunzione delle prove). Questi organi centrali e l’apparato giudiziario dei singoli Land forniscono alle autorità giudiziarie informazioni aggiornate in merito al gratuito patrocinio in materia civile. Introducono anche misure supplementari e sostengono le autorità giudiziarie nella notificazione o comunicazione di atti e nell’assunzione di prove nei casi in cui sia presente una componente estera.

Ulteriori informazioni sulla RGE in Germania, nonché un elenco dei contatti, sono disponibili sul sito web del Bundesamt für Justiz (ministero federale della Giustizia) (Il link si apre in una nuova finestrahttps://www.bundesjustizamt.de/EN/Home/homepage_node.html.


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata al rispettivo punto di contatto della Rete giudiziaria europea (RGE). Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea e l'RGE declinano ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 27/01/2017