Chiudi

LA VERSIONE BETA DEL PORTALE È DISPONIBILE ORA!

Visita la versione BETA del portale europeo della giustizia elettronica e lascia un commento sulla tua esperienza sul sito!

 
 

Percorso di navigazione

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Richiesta di risarcimento all'autore del reato - Cipro


Come posso chiedere un risarcimento o altri mezzi di riparazione all'autore del reato nell'ambito di un procedimento penale, e a chi devo rivolgere questa istanza?

Il tribunale penale ha competenza diretta per l'assegnazione alle vittime di reato di un importo limitato a titolo di risarcimento nell'ambito di un procedimento penale, a condizione che l'imputato sia ritenuto colpevole. Tuttavia, questa competenza è stata applicata raramente e negli ultimi decenni non è mai stata applicata.

Ciò premesso, in questi casi la vittima ha il diritto chiedere il risarcimento dei danni proponendo un'azione contro l'autore del reato nell'ambito di un procedimento civile.

In quale fase del procedimento penale devo presentare la domanda?

La domanda deve essere presentata una volta concluso il procedimento penale, proponendo un'azione civile. L'azione è indipendente e separata dal procedimento penale.

Cosa posso chiedere e come devo presentare la domanda (devo indicare un importo totale e/o specificare le singole perdite subite, mancato guadagno e interessi?)?

È possibile chiedere un risarcimento per le perdite e i danni subiti, specificandone la natura, come ad esempio, lesioni fisiche, dolore e sofferenza, mancato guadagno e interessi legali.

Esiste un modulo specifico per queste domande?

Si, l'atto introduttivo. Il modulo deve essere presentato presso il segretariato - la cancelleria del tribunale. Può includere la domanda completa dell'attore oppure una breve presentazione della domanda, che sarà seguita da una relazione più estesa sulla domanda.

Quali prove devo presentare a sostegno della mia richiesta?

A sostegno della domanda sono necessarie prove che dimostrino il danno subito.

Vi sono spese di giudizio o di altra natura relative alla domanda?

Sì, vi sono spese e costi per i servizi connessi alla domanda, che dipendono dal livello di risarcimento chiesto.

Posso ottenere assistenza legale prima e/o durante il procedimento? Posso ottenerla anche se non vivo nel paese in cui si svolge il procedimento?

È possibile ottenere assistenza legale in ogni fase del procedimento, purché si abbia diritto all'assistenza, ossia qualora siano soddisfatti i criteri previsti dalla legge. Nelle cause civili, l'assistenza legale è garantita per le violazioni dei diritti umani, a norma delle convenzioni previste dalla legge. L'assistenza legale garantisce servizi gratuiti di consulenza, assistenza e rappresentanza e vale parimenti per le persone che vivono in un altro paese.

In quali casi il giudice penale può respingere la mia richiesta nei confronti dell'autore del reato o non darvi seguito?

Non applicabile - vd. sopra.

Posso impugnare questa decisione o cercare altri mezzi di riparazione?

Non applicabile - vd. sopra.

Se il giudice mi concede il risarcimento, come viene garantito che la sentenza nei confronti dell'autore del reato sia eseguita, e che aiuto posso ottenere per assicurare che ciò avvenga?

Per garantirne l'esecuzione, la sentenza riguardante il risarcimento viene notificata al convenuto (autore del reato), che deve rispettarla. Nel caso in cui quest'ultimo non ne onori gli obblighi, l'attore (vittima) può proporre un procedimento esecutivo per imporre al convenuto di rispettare la sentenza.


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 07/03/2019