Cerrar

YA ESTÁ DISPONIBLE LA VERSIÓN BETA DEL PORTAL

Visite la versión BETA del Portal Europeo de e-Justicia y díganos qué le parece.

 
 

Recorrido de navegación

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Richiesta di risarcimento all'autore del reato - Germania

Esta página es una versión realizada por traducción automática. No hay garantía de que sea de calidad.

Esta traducción ha recibido la siguiente evaluación: inaceptable

¿Le ha resultado útil?


Come posso chiedere il risarcimento del danno o altri mezzi di riparazione/soddisfazione nei confronti di un autore del reato in un processo (procedimento penale) e a chi devo rivolgermi a tale richiesta?

Solo una cosiddetta domanda di adesione, che specifichi l'oggetto e i motivi della domanda, è un prerequisito per la domanda (cfr. dettagli nella domanda 3). La domanda può essere indirizzata alla polizia, al pubblico ministero o al tribunale competente (cfr. la domanda 2).

In quale momento del procedimento penale devo sollevare la mia domanda?

La denuncia può essere presentata per iscritto quando il reato è denunciato alla polizia. Essa può anche essere presentata successivamente per iscritto al pubblico ministero o al tribunale, oppure essere registrata dal cancelliere del tribunale (presso il Rechtsantragsstelle (un ufficio dei tribunali tedeschi al quale possono essere presentate domande e altre dichiarazioni)). Una domanda orale può essere presentata anche all'udienza principale.

Come regola generale, è consigliabile presentare la domanda il più presto possibile, anche al fine di evitare l'abbandono di una decisione a causa di notevoli ritardi nella procedura.

Cosa posso chiedere e come devo presentare la richiesta (devo indicare un importo totale e/o specificare le singole poste di danno, il mancato guadagno e gli interessi?)

La domanda deve indicare chiaramente cosa chiedete all'imputato e perché. Di norma, se si richiede una somma di denaro per compensare il danno finanziario (ad esempio perdita di reddito, beni danneggiati), occorre quantificarlo con precisione. L'importo del risarcimento per dolore e sofferenza (Schmerzengeld), invece, può essere lasciato alla discrezionalità del giudice. Anche in questo caso, tuttavia, dovrebbe essere indicato almeno un ordine approssimativo di grandezza e dovrebbe essere indicata la base per il calcolo o la stima del beneficio per il dolore. I fatti devono essere presentati nel modo più dettagliato possibile (ad esempio, descrizione del reato, informazioni sulle lesioni e sui danni alle cose subiti).

Esiste un modulo specifico per queste domande?

Sì No Non è previsto alcun modulo speciale.

Un esempio di domanda nell'ambito di un procedimento di adesione si trova nell'etichetta della vittima rilasciata a pag. 59 dal ministero federale della Giustizia e della tutela dei consumatori (esempio 5). Il FIBEL delle vittime sui diritti dei soggetti danneggiati e danneggiati nei procedimenti penali è Il link si apre in una nuova finestrareperibile all'indirizzo https://www.hilfe-info.de/ nella sezione "Publications" al seguente indirizzo:

Di quali prove ho bisogno a sostegno della mia richiesta?

Si prega di indicare o allegare alla domanda tutti gli elementi di prova disponibili pertinenti per dimostrare e rivendicare la domanda (ad esempio fatture, certificati). Potete anche fare esplicito riferimento alle segnalazioni e alle testimonianze rilasciate alla polizia o all'accusa stessa.

La mia richiesta comporta spese legali o di altro tipo?

Se al ricorrente viene concesso il risarcimento richiesto, non Le saranno addebitate spese di giudizio; le eventuali spese sostenute, ad esempio il mancato guadagno dovuto alla partecipazione al procedimento giudiziario, sono a carico del convenuto. se la domanda non è accolta, o lo è solo parzialmente, o se il giudice si astiene dal prendere una decisione, decide, dopo debita considerazione, chi si fa carico delle spese processuali e delle spese dei partecipanti (ad esempio le spese legali).

Se la domanda non è accolta o è accolta solo parzialmente, l'interessato respinge la domanda o se il giudice decide di non pronunciarsi, deciderà, conformemente al suo dovere, chi sosterrà le spese sostenute dal giudice e dalle parti (ad esempio gli onorari degli avvocati).

Posso ottenere assistenza legale prima e/o durante il procedimento?

Posso ottenere assistenza legale prima e/o durante il procedimento? Posso ottenerlo se non vivo nel paese in cui si svolge il procedimento?

Non è assolutamente necessario assumere un avvocato, ma in alcuni casi può essere raccomandato. Ad esempio, se si tratta di un caso complesso che coinvolge più trasgressori, se vi sono difficili questioni di responsabilità civile o se il giudice decide che le domande accolte (ad esempio una somma di denaro) devono essere eseguite mediante una procedura di esecuzione. Se sono soddisfatte le condizioni giuridiche (particolarmente necessarie), il patrocinio a spese dello Stato può essere concesso per coprire le spese di un avvocato.

In quali casi il giudice penale può respingere la mia richiesta nei confronti dell'autore del reato o non darvi seguito?

Il giudice non deciderà in merito alla domanda di risarcimento se il convenuto è assolto o il procedimento è sospeso, se la domanda è irricevibile o infondata, o se, in via eccezionale, non è opportuno risolvere la domanda nell'ambito di un procedimento penale.

Posso impugnare questa decisione o cercare altri mezzi di riparazione?

Contro la decisione del giudice di astenersi dal pronunciarsi sul credito può essere presentato un reclamo in quanto ritiene che le condizioni per una decisione sul credito non siano soddisfatte.

In caso di risarcimento danni da parte del tribunale, come posso garantire che la sentenza sia eseguita nei confronti dell'autore del reato e quale aiuto posso ottenere per garantirla?

Le sentenze di adesione e le transazioni concluse nell'ambito di procedimenti di adesione possono essere eseguite conformemente alle norme generali in materia di esecuzione. L'esecuzione forzata è effettuata sulla base di una copia esecutiva della sentenza o della transazione raggiunta, emessa dal cancelliere del tribunale penale.


Questa è una traduzione automatica del contenuto. ll proprietario della pagina non si assume alcuna responsabilità circa la qualità della traduzione automatica del testo.

Ultimo aggiornamento: 23/11/2020