Risarcimento delle vittime di reati - Svezia


Lingue utilizzate per la trasmissione delle domande

Moduli per le richieste di risarcimento

Lingue utilizzate per la trasmissione delle domande

Svedese o inglese.

Moduli per le richieste di risarcimento

Modulo in svedese:

Il link si apre in una nuova finestraAnsökan om brottsskadeersättning (“domanda di indennizzo per le vittime di reato”; occorre identificarsi con il Mobile BankID svedese)

Il link si apre in una nuova finestraAnsökan om brottsskadeersättning för personskada och kränkning (“domanda di indennizzo per le vittime di reato e lesioni personali”, pdf)

Il link si apre in una nuova finestraAnsökan om brottsskadeersättning för barn som bevittnat brott som varit ägnat att skada barnets trygghet och tillit i förhållande till en närstående person (“domanda di indennizzo per un minore che ha testimoniato un reato in grado di pregiudicare la fiducia e la confidenza del minore nei confronti di uno stretto familiare”, pdf)

Il link si apre in una nuova finestraAnsökan om brottsskadeersättning för sak- eller ren förmögenhetsskada (“domanda di indennizzo per le vittime di reato relativamente ai danni meramente materiali o finanziari”, pdf)

Modulo in inglese:

Il link si apre in una nuova finestraDomanda di indennizzo per le vittime di reato e lesioni personali (pdf)


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 29/03/2019