Chiudi

LA VERSIONE BETA DEL PORTALE È DISPONIBILE ORA!

Visita la versione BETA del portale europeo della giustizia elettronica e lascia un commento sulla tua esperienza sul sito!

 
 

Percorso di navigazione

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Spese dei procedimenti giudiziari - Paesi Bassi

La versione linguistica visualizzata è attualmente in fase di traduzione.
Il nuovo testo è stato già tradotto nelle lingue seguenti: olandese.

Questa pagina contiene informazioni sulle spese giudiziarie nei Paesi Bassi.


Spese dei procedimenti giudiziari

Quadro normativo sugli onorari delle professioni giuridiche

Fatta eccezione per quanto dovuto a coloro che offrono i propri servizi nell’ambito del patrocinio a spese dello Stato, nei Paesi Bassi gli onorari dei professionisti legali non sono regolamentati.

Spese fisse

Spese fisse per le parti in giudizio nei procedimenti civili

La Wet tarieven in burgerlijke zaken (WTBZ, legge in materia di spese dei procedimenti civili) stabilisce che le parti di un procedimento civile sono tenute al pagamento delle tasse di registrazione.

Spese fisse per le parti processuali nei procedimenti penali

Non sono previste spese fisse per le parti in giudizio nei procedimenti penali.

Spese fisse per le parti in giudizio nei procedimenti costituzionali

Il sistema giuridico olandese non contiene disposizioni che consentano di avviare procedimenti costituzionali di fronte a un tribunale.

Fase dei procedimenti civili in cui devono essere pagate le spese fisse

Nei procedimenti civili è previsto l’addebito di un importo fisso a ogni attore, non appena viene data notizia che una causa sarà portata di fronte a un giudice, e a ogni convenuto che è comparso dinanzi a un giudice. Ogni tribunale applica un contributo fisso per il deposito di un ricorso (fatta eccezione per quanto previsto dall’articolo 14, comma 3) o di un controricorso. L’omesso o ritardato pagamento di questo importo non ha conseguenze sul procedimento principale.

Fase del procedimento penale in cui devono essere pagate le spese fisse

Si applicano le medesime disposizioni previste per i procedimenti civili.

Informazioni preliminari che l’avvocato deve fornire

Diritti e obblighi delle parti

La legislazione non prevede niente in materia. I diritti e gli obblighi possono tuttavia essere derivati dal Codice di condotta degli avvocati del 1992 [per ulteriori informazioni si rimando al sito Internet del Il link si apre in una nuova finestraOrdine degli avvocati dei Paesi Bassi (Ordine degli avvocati dei Paesi Bassi)] e dal Codice di deontologia degli avvocati dell’Unione europea. Si consideri, per esempio, la regola 26 del Codice di condotta degli avvocati, secondo la quale un avvocato, quando accetta un incarico, deve discuterne i dettagli finanziari con il cliente e fornire indicazioni riguardanti modalità e periodicità dell’addebito degli onorari. L’articolo 3.7.1. del Codice di deontologia degli avvocati dell’Unione europea, inoltre, prevede che l’avvocato si adoperi sempre a risolvere la lite al costo migliore per il cliente e debba consigliare il cliente al momento giusto sull’opportunità di trovare un accordo e/o una diversa soluzione per la definizione della lite.

Spese a carico della parte vittoriosa

Nelle cause civili, è possibile che la parte vittoriosa debba sostenere le seguenti spese:

  • patrocinio a spese dello Stato (per esempio, onorario dell’avvocato);
  • indennità o onorari di testimoni o periti;
  • spese di viaggio e di alloggio;
  • altre spese, legali e non.

Spese a carico della parte soccombente

La parte soccombente può incorrere nelle medesime spese della controparte, ma può inoltre essere condannata dal giudice al pagamento delle spese sostenute dalla parte vittoriosa.

Norme sulla determinazione delle spese

Dove si possono trovare informazioni sulle spese nei Paesi Bassi?

La WTBZ, unitamente alle altre leggi olandesi, può essere consultata, fra l’altro, sul sito Internet del Il link si apre in una nuova finestraGoverno olandese.

In che lingua si possono ottenere informazioni sulle norme per la determinazione delle spese nei Paesi Bassi?

Le informazioni sulle norme per la determinazione delle spese nei Paesi Bassi sono disponibili solo in olandese.

Dove si possono trovare informazioni sulla mediazione?

Sono disponibili informazioni sul sito Internet del Il link si apre in una nuova finestraNederlands Mediation Instituut (NMI, Centro per la mediazione dei Paesi Bassi) e sulla pagina dedicata alle Il link si apre in una nuova finestramediazioni giudiziarie sul sito Internet del Rechtspraak (sistema giudiziario dei Paesi Bassi) e dell’Hoge Raad (Corte di cassazione)

Dove si possono trovare ulteriori informazioni sulle spese?

Siti web con informazioni sulle spese

Il sito Internet del sistema giudiziario e della Corte di cassazione contiene una sezione dedicata alle spese dei procedimenti che fornisce accesso a Il link si apre in una nuova finestraulteriori informazioni sulle spese dei procedimenti.

Dove si possono trovare informazioni sulla durata media dei diversi tipi di procedimenti?

La relazione annuale del Raad voor de rechtspraak (Consiglio direttivo e consultivo giudiziario) riporta informazioni sulla durata dei procedimenti. La relazione è disponibile on line sul sito Internet del Il link si apre in una nuova finestrasistema giudiziario dei Paesi Bassi.

Imposta sul valore aggiunto

In che modo vengono fornite tali informazioni?

Se pubblicate, le informazioni sulle spese sono sempre indicate al netto di IVA (ove applicabile).

Quali sono le aliquote applicabili?

L’IVA generalmente applicata a beni e servizi è pari al 21%.

Patrocinio a spese dello Stato

Soglia di reddito applicabile nei procedimenti civili

Si rimanda all’articolo 12, comma 1, in combinato disposto con l’articolo 34 della Wet op de rechtsbijstand (WRB, legge in materia di patrocinio a spese dello Stato).

Soglia di reddito applicabile agli imputati nei procedimenti penali

Il patrocinio a spese dello Stato è gratuito se il giudice assegna un rappresentante in giudizio (cfr. l’articolo 43 della WRB). Negli altri casi, il Raad voor Rechtsbijstand (Consiglio per il patrocinio a spese dello Stato) può assegnare un difensore a soggetti idonei a ricevere rappresentanza ai sensi del codice penale o del codice di procedura penale (cfr. l’articolo 44, comma 1, della WRB). Ai sensi dell’articolo 35 della WRB, nei procedimenti in cui è assegnato il patrocinio a spese dello Stato, la parte è tenuta versare un contributo proporzionale al suo reddito.

Soglia di reddito applicabile alle vittime nei procedimenti penali

L’articolo 44, comma 5, della WRB stabilisce che il patrocinio a spese dello Stato è gratuito per le vittime di reati sessuali o violenti, indipendentemente dalle loro capacità finanziarie, se è stato avviato un procedimento e la vittima è idonea a ottenere un risarcimento ai sensi dell’articolo 3 della legge sul fondo di risarcimento per le vittime di lesioni derivanti da reato.

Altri requisiti per la concessione del patrocinio a spese dello Stato agli imputati

Il patrocinio a spese dello Stato non è concesso:

  • se la domanda di concessione del patrocinio riguarda una causa penale;
  • se, in base alla norma violata, è probabile che sia comminata una sanzione pecuniaria di importo limitato rispetto al reddito del convenuto. Cfr. l’articolo 12, comma 2, lettera c), della WRB.

L’articolo 5, comma 1, del decreto sul patrocinio a spese dello Stato e relativi criteri di assegnazione prevede che nessuna forma di patrocinio a spese dello Stato sia concessa nell’ambito di procedimenti penali se la causa è giudicata da un tribunale cantonale, fatto salvo il caso di una consultazione. Il secondo comma del medesimo articolo stabilisce che, in deroga al comma precedente, l’assegnazione di un rappresentante in giudizio possa avvenire se giustificata da importanti interessi della parte o se richiesto a motivo di elementi specifici o della complessità legale della causa.

Procedimenti gratuiti

Convenuti e imputati non sono tenuti al pagamento di alcuna spesa fissa nei procedimenti avviati dinanzi a un tribunale cantonale o competente per le cause in materia di locazione.

In quali casi la parte soccombente è tenuta al pagamento delle spese sostenute dalla parte vittoriosa?

Il giudice decide in merito all’aggiudicazione delle spese del procedimento fissando un importo forfettario (quindi non in base ai costi effettivamente sostenuti).

Onorari dei periti

Gli onorari dei periti sono variabili. Gli importi corretti figurano nelIl link si apre in una nuova finestra decreto del 28 agosto 2012 che modifica il decreto del 2003 in materia di tariffe nei procedimenti penali per quanto riguarda l’ammontare degli onorari.

Onorari dei traduttori e degli interpreti

Gli onorari dei traduttori e degli interpreti sono determinati dal ministero della Sicurezza e della Giustizia:

  • gli interpreti ricevono un compenso orario di 43,89 EUR. In aggiunta, gli interpreti di tribunale ricevono un compenso forfetario (fisso) di 20,23 EUR a titolo di indennità per il tempo impiegato per il viaggio di andata e ritorno sul luogo di lavoro e per le ore di mancato guadagno dovuto all’attesa. Le spese di viaggio sono rimborsate al costo di 1,55 EUR al chilometro.
  • Le traduzioni da o verso il francese, il tedesco e l’inglese prevedono un costo di 0,79 EUR a linea. Per le altre lingue si applica una tariffa di 0,14 EUR a parola (lingua di arrivo), mentre per le lingue orientali è previsto un costo di 0,28 EUR a carattere.

Link

Il link si apre in una nuova finestraNMI Mediation (Centro per la mediazione dei Paesi Bassi)

Il link si apre in una nuova finestraRechtspraak.nl (Sistema giudiziario dei Paesi Bassi)

Allegati

Relazione dei Paesi Bassi sullo studio relativo alla trasparenza delle spese dei procedimentiPDF(702 Kb)en


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 01/03/2013