Chiudi

LA VERSIONE BETA DEL PORTALE È DISPONIBILE ORA!

Visita la versione BETA del portale europeo della giustizia elettronica e lascia un commento sulla tua esperienza sul sito!

 
 

Percorso di navigazione

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Spese di giudizio per il procedimento per le controversie di modesta entità - Belgio


Introduzione

Quali sono le spese applicabili?

Quanto dovrò pagare?

Cosa succede se non pago le spese di giudizio per tempo?

Come posso pagare le spese di giudizio?

Cosa devo fare dopo aver pagato?

Introduzione

Questa materia è disciplinata dagli articoli da 1017 a 1022 del Code judiciaire (Codice giudiziario), dall'articolo 953 dello stesso codice per quanto riguarda il pagamento della tassa dei testimoni, nonché dal Code des droits d'enregistrement, d'hypothèque et de greffe (Codice dei diritti di iscrizione, di ipoteca e di cancelleria), e più particolarmente dagli articoli 142 e seguenti e 268 e seguenti, per quanto riguarda i diritti di iscrizione

Quali sono le spese applicabili?

L'articolo 1018 del Code judiciaire definisce in cosa consistono le spese:

1° - i diritti di cancelleria, di iscrizione e di altro tipo. I diritti di cancelleria comprendono i diritti di iscrizione a ruolo, i diritti di redazione e i diritti per ottenere copie autentiche (si vedano gli articoli 268 e seguenti del Code des droits d'enregistrement, d'hypothèque et de greffe). I diritti di iscrizione si collocano fra i 30 e i 100 euro, a seconda dell’organo giurisdizionale adito. I diritti di redazione ammontano a 35 euro.

I diritti di iscrizione devono essere pagati per le sentenze relative a cause di valore superiore a 12 500 euro in via principale (senza comprendere le spese processuali) e sono fissati al 3% di tale importo; Non devono quindi essere versati in caso di controversie di modesta entità.

2° - i costi, gli emolumenti e gli stipendi che derivano dagli atti giudiziari;

3° - il costo della copia autentica della sentenza: compreso fra 0,85 et 5,75 euro per foglio;

4° - le spese di tutte le misure istruttorie, in particolare la tassa concernente i testimoni e i periti. Il decreto regio del 27 luglio 1972 luglio fissa questa tassa a 200 franchi per testimone, pari al giorno d'oggi a circa 5 euro. A questo importo si aggiunge anche un'indennità per le spese di spostamento (0,0868 euro al chilometro).

Nell'ambito di una perizia giudiziaria, il perito fissa liberamente le proprie spese e i propri onorari, fermo restando che il metodo di calcolo degli stessi deve essere indicato chiaramente e che il loro importo può, se del caso, (ad. es. qualora le spese siano ritenute inutili) essere ridotto dal giudice nella determinazione finale delle spese processuali;

5° - le spese di missione e di soggiorno dei magistrati, dei cancellieri e delle parti, nella misura in cui il loro spostamento sia stato ordinato dal giudice e le spese d'atto nella misura in cui siano state effettuate unicamente a fini processuali

6° - l'indennità di procedura (articolo 1022 del Code judiciaire). Essa è versata dalla parte soccombente e costituisce un intervento forfettario nell'ambito delle spese e degli onorari di avvocato della parte vincitrice. Gli importi dipendono dall'indice dei prezzi al consumo e qualsiasi modificazione inferiore o superiore a 10 punti comporta rispettivamente un aumento o una diminuzione del 10% dell'importo.

Valore della causa

Importo
di base

Importo
minimo

Importo
massimo

Fino a 250,00 €

180,00 €

90,00 €

360,00 €

Da 250,01 € a 750,00 €

240,00 €

150,00 €

600,00 €

Da 750,01 € a 2.500,00 €

480,00 €

240,00 €

1.200,00 €

Tribunale del lavoro (regime derogatorio)

Valore della causa

Importo
di base

Importo
minimo

Importo
massimo

Fino a 250,00 €

43,75,€

31,75 €

55,75 €

Fino a 620,00 €

87,43 €

69,43 €

105,43 €

Fino a 2 500,00 €

131,18 €

107,18 €

155,18 €

7)° gli onorari, gli emolumenti e le spese del mediatore designato, conformemente all'articolo 1734 del codice giudiziario.

Quanto dovrò pagare?

Tenuto conto di quanto sopra, l'importo da pagare dipende sostanzialmente da un caso all'altro, in funzione della vittoria di causa o meno, della presenza di periti, del numero di testimoni convocati, nonché dei magistrati che hanno dovuto trasferirsi all'estero, o della presenza di un mediatore che ha dovuto prendere parte alla procedura ecc.

Cosa succede se non pago le spese di giudizio per tempo?

Le spese di cancelleria devono essere pagate in via preventiva, pena la mancata iscrizione a ruolo della causa.

Il perito esige sempre il versamento di un acconto in difetto del quale non procederà all'espletamento della perizia.

Qualora sia chiesta l'audizione di un testimone, è necessario consegnare in via preventiva l'importo relativo nelle mani del cancelliere. Qualora detto versamento venga effettuato si presume la rinuncia all'audizione del teste.

Come posso pagare le spese di giudizio?

Il pagamento può essere effettuato mediante un bollettino postale, mediante bonifico bancario elettronico, o in contanti o con assegno intestato al cancelliere (quest'ultima soluzione è riservata agli avvocati e agli ufficiali giudiziari).

Cosa devo fare dopo aver pagato?

Tutte le prove di pagamento devono essere scrupolosamente conservate, per poter essere presentate immediatamente dietro semplice richiesta


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.
Gli Stati membri stanno provvedendo ad aggiornare i contenuti delle pagine nazionali di questo sito alla luce dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. L'eventuale presenza di contenuti che non riflettono tale uscita non è intenzionale e sarà corretta.

Ultimo aggiornamento: 08/04/2020