Stäng

NU FINNS EN NY BETAVERSION AV PORTALEN!

Testa betaversionen av den europeiska e-juridikportalen och berätta vad du tycker!

 
 

Sökväg

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Spese di giudizio per il procedimento per le controversie di modesta entità - Estonia

Den här sidan har maskinöversatts och kvaliteten kan inte garanteras.

Kvaliteten på den här översättningen har bedömts som: otillförlitlig

Var översättningen till någon hjälp?


Introduzione

Quali sono i diritti applicati?

Quanto devo pagare?

Cosa succede se devo pagare le spese di giudizio in modo tempestivo?

Come sono sostenute le spese di contenzioso?

Cosa devo fare dopo il pagamento?

Introduzione

All'atto della presentazione di una domanda nell'ambito del procedimento europeo per le controversie di modesta entità dinanzi al giudice estone, il diritto pubblico è esigibile contemporaneamente alla domanda nazionale. Il codice di procedura civile e la legge sugli onorari degli Stati relativi alle spese statali e alle altre spese procedurali sono disciplinati dal codice di procedura civile. I costi delle spese statali e le spese procedurali per l'autorità giudiziaria possono essere pagati solo tramite bonifico bancario.

Quali sono i diritti applicati?

Al momento della presentazione della domanda, deve essere pagata una tassa per il tribunale.

Quanto devo pagare?

All'atto della presentazione di una domanda nell'ambito del procedimento europeo per le controversie di modesta entità dinanzi alla Corte di giustizia dell'Unione europea, le spese di giudizio sono uguali a quelle applicate al deposito di una domanda nazionale. L'importo della commissione statale dipende dalla quantità di denaro necessaria. Ad esempio, il diritto statale di 500 EUR è dovuto per 100 EUR, 1 000 EUR sulla domanda per l'importo maggiore di 175 EUR, 1 500 EUR sulla domanda per l'importo maggiore di 200 EUR e 2 000 EUR a richiesta di 225 EUR.

Cosa succede se devo pagare le spese di giudizio in modo tempestivo?

L'importo della tassa è anticipato al momento della presentazione della domanda. In caso di mancato pagamento, il giudice concede all'attore la possibilità di pagare il canone demaniale entro il termine stabilito dal giudice. Se la tassa di giudizio non è pagata entro il termine fissato dal giudice, il giudice rifiuta di accogliere la domanda.

Come sono sostenute le spese di contenzioso?

Il pagamento può essere effettuato solo tramite bonifico bancario. Non sono accettate carte di credito. Il ministero delle Finanze è beneficiario del pagamento degli eventuali pagamenti da effettuare in sede giudiziaria.

Se il canone demaniale viene pagato in anticipo, deve essere indicato nel modo più preciso possibile per il quale è pagata la tassa di Stato. Quando la tassa è versata mediante il portale, ad esempio tramite il portale di registrazione delle società o un file elettronico aperto, il pagamento dà sempre luogo a un numero di riferimento unico connesso allo specifico credito.

Ulteriori informazioni sui conti delle commissioni statali e sui numeri di riferimento presso i tribunali sono disponibili sul Il link si apre in una nuova finestra sito web della Corte.

Cosa devo fare dopo il pagamento?

È necessario fornire al giudice informazioni che confermino il pagamento del canone demaniale, al fine di consentire al giudice di verificare la riscossione dei diritti statali. Tali dati comprendono: il nome del pagatore, il conto della banca e il conto al quale è stata pagata la tassa sono l'importo pagato. Il tribunale può verificare il pagamento con mezzi elettronici, per cui non è necessario emettere un ordine di pagamento che provi il pagamento del canone demaniale. Tuttavia, il giudice può chiedergli, se necessario.


Questa è una traduzione automatica del contenuto. ll proprietario della pagina non si assume alcuna responsabilità circa la qualità della traduzione automatica del testo.

Ultimo aggiornamento: 19/09/2019