Naršymo kelias

  • Pradžia
  • ...
  • ...
  • ...
  • Ieškinių dėl nedidelių sumų nagrinėjimo atveju taikomi teismo mokesči

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Spese di giudizio per il procedimento per le controversie di modesta entità - Scozia

Ši šalis vykdo išstojimo iš ES procedūrą.


Introduzione

Quali spese si devono pagare?

Quanto dovrò pagare?

Cosa succede se non pago le spese di giudizio per tempo?

Come posso pagare?

Cosa devo fare dopo il pagamento?

Introduzione

In Scozia le spese di giudizio per le controversie di modesta entità europee sono disciplinate dalle seguenti disposizioni:

  • Sheriff Court Fees Order 2018, Scottish Statutary Instrument Number 2018/481 (ordinanza della corte dello Sceriffo del 2018 in materia di spese di giudizio, legge della Scozia numero 2018/481), modificata da:
  • Sheriff Courts Amendment Order 2018, Scottish Statutory Instrument Number, 2018/194 (ordinanza di modifica della corte dello sceriffo del 2018 in materia di spese di giudizio, legge della Scozia numero 2018/194);

L'allegato 2, parte II, numeri 16 e 38, si applica alle controversie di modesta entità europee a decorrere dal 1º aprile 2019.

L'allegato 3, parte II, numeri 16 e 38, si applica a decorrere dal 1º aprile 2020.

Non è possibile il pagamento elettronico delle spese di giudizio.

Quali spese si devono pagare?

La presentazione al giudice di istanza europea in materia di controversie di modesta entità con il modulo A di cui al regolamento (UE) n. 861/2007 richiede il pagamento di spese che coprono tutte le fasi del procedimento giudiziario.

È incluso il costo della notificazione dei documenti per posta, ma può essere prevista una spesa aggiuntiva se è richiesta la notificazione al convenuto tramite lo Sheriff Officer (funzionario dell'Ufficio dello sceriffo).

Non è richiesto il pagamento di spese per la presentazione della risposta alla domanda con il modulo C.

Di norma non è richiesta la rappresentanza di un avvocato e le spese di giudizio non sono comprensive dei relativi onorari.

Quanto dovrò pagare?

Attualmente le spese per presentare al giudice istanza europea in materia di controversie di modesta entità sono le seguenti:

  • per importi uguali o inferiori a 300 o 250 euro è richiesto il pagamento di 19 sterline;
  • in tutti gli altri casi il pagamento ammonta a 104 sterline.

Per la notificazione dei documenti al convenuto da parte dello Sheriff Officer (ufficiale dell'ufficio dello Sceriffo) è richiesto il pagamento di una spesa amministrativa di 13 sterline in aggiunta al costo del servizio dello Sheriff Officer.

Ai sensi dell'articolo 8 della Sheriff Court Fees Order 2018, Scottish Statutory Instrument 2018/481 e successive modificazioni, una parte può beneficiare dell'esenzione dal pagamento delle spese se, ad esempio, ha diritto a determinati benefici statali o al patrocinio a spese dello Stato.

Cosa succede se non pago le spese di giudizio per tempo?

Se le spese non vengono pagate, il giudice non accetta l'istanza e non è obbligato ad agire, ai sensi del paragrafo 3 dello Sheriff Court Fees Order 2018, Scottish Statutory Instrument 2018/481 e successive modificazioni.

Come posso pagare?

Le spese di giudizio possono essere pagate mediante:

  • assegno, intestato a "The Scottish Courts and Tribunals Service" (Ufficio dei servizi giudiziari della Scozia);
  • carte di debito e carte di credito: verificare quali carte sono accettate dall'organo giurisdizionale competente e se il pagamento può essere effettuato per telefono;
  • vaglia postale, intestato a "The Scottish Courts and Tribunals Service";
  • contante: si sconsiglia di inviare denaro contante per posta.

Cosa devo fare dopo il pagamento?

L'organo giurisdizionale accetta la presentazione della domanda con il modulo A di cui al regolamento (UE) n. 861/2007 accompagnato dal pagamento. La domanda e il pagamento devono essere presentati o inviati contestualmente all'organo giurisdizionale, che consegnerà o invierà il modulo B o il modulo 1 e notificherà il modulo A al convenuto come tappa successiva del procedimento. Non è richiesta la prova di pagamento.


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.
Gli Stati membri stanno provvedendo ad aggiornare i contenuti delle pagine nazionali di questo sito alla luce dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. L'eventuale presenza di contenuti che non riflettono tale uscita non è intenzionale e sarà corretta.

Ultimo aggiornamento: 04/05/2020