Percorso di navigazione

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Identificatore europeo della giurisprudenza (ECLI) - Paesi Bassi

La versione originale in lingua olandese di questa pagina è stata modificata di recente. La versione linguistica visualizzata è attualmente in fase di traduzione.


Coordinatore nazionale ECLI

Il coordinatore nazionale ECLI è il Consiglio della magistratura (Raad voor de rechtspraak). Il gestore è contattabile all'indirizzo seguente: Il link si apre in una nuova finestraecliservice@rechtspraak.nl

Codice identificativo del paese

Il codice identificativo per i Paesi Bassi è: [NL]

Creazione di un ECLI nazionale

L'ECLI è stato introdotto nei Paesi Bassi il 28 giugno 2013. Un ECLI può essere attribuito a:

a)      tutte le decisioni giudiziarie pubblicate sul sito Internet relativo al sistema giudiziario dei Paesi Bassi: Il link si apre in una nuova finestrahttp://www.rechtspraak.nl/;

b)      tutte le decisioni disciplinari pubblicate sul sito Internet degli organismi disciplinari comuni: Il link si apre in una nuova finestrahttp://www.tuchtrecht.nl/;

c)      tutte le decisioni giudiziarie non pubblicate sui siti Internet di cui ai punti a) e b), ma in riviste o banche dati, sia commerciali che di libero accesso. Le redazioni delle riviste o i gestori delle banche dati che vogliono registrare le decisioni da essi pubblicate possono scrivere all'indirizzo di posta elettronica sopra indicato;

d)     tutte le decisioni giudiziarie figuranti in una banca dati interna della magistratura.

Indipendentemente dal fatto che una decisione sia pubblicata o meno sui due siti Internet sopra citati, tutti gli ECLI olandesi, corredati almeno dal nome dell'organo giurisdizionale che ha emesso la decisione, la data della pronuncia e il numero della causa, figurano all'indirizzo seguente: Il link si apre in una nuova finestrahttp://www.rechtspraak.nl/. Se noti, sono altresì indicati i riferimenti di pubblicazione delle decisioni nelle riviste o nelle banche dati.

Gli ECLI olandesi sono composti nel modo seguente:

  • "ECLI"
  • Codice identificativo del paese – "NL"
  • Codice dell'organo giurisdizionale (si vedano a riguardo le informazioni menzionate al punto "Codici delle giurisdizioni ECLI")
  • Anno della decisione
  • Numero sequenziale, in due possibili formati:
    • fino al 28 giugno 2013 praticamente a tutte le decisioni pubblicate nei Paesi Bassi è stato assegnato un "LJN" (Landelijk JurisprudentieNummer – "Numero nazionale della giurisprudenza"), composto sempre da due lettere e quattro cifre, ad esempio: "AB1234". Per ragioni di coerenza il LJN è stato integrato nella quinta parte del codice ECLI;
    • dal 28 giugno 2013 il LJN non viene più assegnato. Tutte le decisioni che, dopo questa data, ricevono un ECLI, hanno un numero sequenziale progressivo composto solo da cifre. Questo può riguardare anche decisioni emesse prima del 28 giugno 2013.

Principali codici delle giurisdizioni

Nei Paesi Bassi esiste un grande numero di giurisdizioni. I codici delle più importanti sono indicati nella tabella in appresso.

Dal 1° gennaio 2013 l'organizzazione giudiziaria dei Paesi Bassi è stata sostanzialmente modificata. Gli organi giurisdizionali che dal 1° gennaio 2013 non esistono più sono contrassegnati col termine "soppresso", così come gli organi eliminati dal 1° aprile 2013, data alla quale è intervenuta un'ulteriore modifica del sistema giudiziario.

Giurisdizioni superiori

HR

Hoge Raad (Corte di cassazione)

PHR

Parket bij de Hoge Raad - Advocaat-generaal) (Pubblico Ministero presso la Corte di cassazione - Avvocato generale)

RVS

Raad van State (Consiglio di Stato)

CRVB

Centrale Raad van Beroep (Corte d'appello per il pubblico impiego e la sicurezza sociale)

CBB

College van Beroep voor het bedrijfsleven (Alta corte amministrativa per gli affari economici e sociali)

Corti d'appello

GHAMS

Gerechtshof Amsterdam

GHARL

Gerechtshof Arnhem-Leeuwarden

GHARN

Gerechtshof Arnhem (soppressa)

GHDHA

Gerechtshof Den Haag

GHLEE

Gerechtshof Leeuwarden (soppressa)

GHSGR

Gerechtshof 's-Gravenhage (soppressa)

GHSHE

Gerechtshof 's-Hertogenbosch

Tribunali distrettuali

RBALK

Rechtbank Alkmaar (soppressso)

RBALM

Rechtbank Almelo (soppresso)

RBAMS

Rechtbank Amsterdam

RBARN

Rechtbank Arnhem (soppresso)

RBASS

Rechtbank Assen (soppresso)

RBBRE

Rechtbank Breda (soppresso)

RBDHA

Rechtbank Den Haag

RBDOR

Rechtbank Dordrecht (soppresso)

RBGEL

Rechtbank Gelderland

RBGRO

Rechtbank Groningen (soppresso)

RBHAA

Rechtbank Haarlem (soppresso)

RBLEE

Rechtbank Leeuwarden (soppresso)

RBLIM

Rechtbank Limburg

RBMAA

Rechtbank Maastricht (soppresso)

RBMID

Rechtbank Middelburg (soppresso)

RBMNE

Rechtbank Midden-Nederland

RBNHO

Rechtbank Noord-Holland

RBNNE

Rechtbank Noord-Nederland

RBOBR

Rechtbank Oost-Brabant

RBONE

Rechtbank Oost-Nederland (soppresso)

RBOVE

Rechtbank Overijssel

RBROE

Rechtbank Roermond (soppresso)

RBROT

Rechtbank Rotterdam

RBSGR

Rechtbank 's-Gravenhage (soppresso)

RBSHE

Rechtbank 's-Hertogenbosch (soppresso)

RBUTR

Rechtbank Utrecht (soppresso)

RBZLY

Rechtbank Zwolle-Lelystad (soppresso)

RBZUT

Rechtbank Zutphen (opgeheven)

RBZWB

Rechtbank Zeeland-West-Brabant

Elenco dei codici delle giurisdizioni

L'elenco completo di tutti i codici delle giurisdizioni olandesi, in ordine alfabetico, figura nell'allegatoPDF(73 Kb)NL. Le giurisdizioni che non esistono più sono contrassegnate col termine "soppresso"


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 17/04/2018