Istituto europeo di amministrazione pubblica (IEAP)

Il Centro europeo della magistratura e delle professioni giuridiche è un'antenna specializzata dell'Istituto europeo di amministrazione pubblica (IEAP). Il centro è situato a Lussemburgo e si occupa della formazione di giudici, pubblici ministeri, giuristi liberi professionisti e giuristi della pubblica amministrazione di Stati membri, paesi candidati, paesi firmatari di accordi di associazione con l'Unione europea, nonché di paesi EFTA.


Tipi di attività formative svolte

La comunicazione sulla formazione giudiziaria della Commissione europea (settembre 2011) identifica l'Istituto europeo di amministrazione pubblica come uno dei pochi fornitori a livello europeo di attività di formazione per magistrati e altri professionisti del diritto. La maggior parte di queste attività di formazione viene sviluppata e offerta dal Centro europeo della magistratura e delle professioni giuridiche dell'IEAP.

Oltre alle attività formative a partecipazione aperta e alle conferenze, il Centro europeo della magistratura e delle professioni giuridiche dell'IEAP fornisce un'ampia gamma di servizi di formazione, consulenza e addestramento personalizzati e orientati alla pratica nonché una ricerca comparativa relativa all'attuazione del diritto dell'UE e alla formazione giudiziaria negli Stati membri dell'Unione e nei paesi associati con l'UE (i paesi candidati e i paesi dell'EFTA, ecc.).  Questi servizi sono offerti nell'ambito di contratti e sovvenzioni per azioni aggiudicati dalle istituzioni dell'UE o attraverso contratti bilaterali con le amministrazioni nazionali.

All'interno della categoria delle attività a partecipazione aperta, il Centro offre i seguenti tipi di attività:

  • laboratori (workshop) di durata variabile;
  • programmi di formazione continua per adulti, come programmi di Master e corsi di analogo livello (entrambi con obbligo di frequenza e basati su programmi di apprendimento online); la nostra offerta prevede programmi di durata da una settimana a due anni;
  • tutorial e-learning scelti individualmente per l'accesso ai documenti, agli aspetti relativi al mercato interno (come la libera circolazione di persone, gli appalti pubblici), al diritto ambientale e alle questioni di cooperazione giudiziaria;
  • conferenze sui recenti sviluppi in diversi settori giuridici, come il diritto ambientale dell'Unione europea e la legislazione sui servizi finanziari, aspetti relativi alla cooperazione giudiziaria, la legge sul pubblico impiego dell'UE e nuove tendenze della giurisprudenza della Corte di giustizia.

Nella categoria delle attività soggette a contratto, l'IEAP e il Centro europeo della magistratura e delle professioni giuridiche di Lussemburgo sono specializzati nei seguenti tipi di attività personalizzate in consultazione con i clienti al fine di soddisfarne le specifiche necessità:

  • laboratori che combinano sessioni di addestramento e apprendimento basato su un problema;
  • visite di studio, sia indipendenti che associate a sessioni formative su argomenti selezionati;
  • attività personalizzate di apprendimento misto;
  • moduli di formazione iniziale per giudici, pubblici ministeri e personale giudiziario non appartenente alla magistratura di varia durata;
  • laboratori di formazione per i formatori, ivi compresa la preparazione di materiale formativo e manuali.

Tipicamente, le attività di formazione del Centro europeo della magistratura e delle professioni giuridiche dell'IEAP coprono i seguenti aspetti:

  • diritto istituzionale dell'UE (e del SEE);
  • diritto amministrativo europeo e diritti fondamentali;
  • questioni regolamentari europee, come l'ambiente, la tutela dei consumatori, la sicurezza alimentare, il diritto del lavoro e sociale;
  • tutti i settori del mercato interno dell'UE, ivi compresi i servizi finanziari, gli appalti pubblici e le norme in materia di concorrenza;
  • la cooperazione giudiziaria europea e internazionale in materia di famiglia, su questioni commerciali e civili di altra natura, nonché la cooperazione giudiziaria e delle forze di polizia in materia penale;
  • le procedure di contenzioso davanti alle autorità giudiziarie dell'Unione e dell'EFTA.

Il Centro è specializzato anche in attività di formazione e addestramento che mirano a rafforzare l'indipendenza della magistratura e a migliorare la gestione e la qualità della giustizia attraverso l'individuazione e la condivisione di conoscenze ed esperienze pratiche in quali settori quali:

  • l'introduzione della gestione della qualità nel settore della giustizia;
  • la gestione delle istituzioni giudiziarie (tribunali, procure pubbliche, istituti di formazione giudiziaria);
  • l'analisi delle necessità in materia di formazione giudiziaria e la valutazione sia della qualità che degli effetti della formazione giudiziaria, ecc.);
  • etica e lotta alla corruzione;
  • le relazioni pubbliche nonché le politiche e le competenze in materia di comunicazione;
  • l'introduzione e l'impiego di strumenti di giustizia elettronica.

Attività in corso

L'IEAP svolge un numero di attività di formazione annuale compreso tra 600 e 700 che vedono la partecipazione di 12-14 000 persone. In relazione a questo, il Centro europeo per la magistratura e le professioni giuridiche dell'IEAP svolge un numero di attività di formazione per anno compreso tra 110 e 130, indirizzate ai gruppi summenzionati.

Numero di attività di formazione (inclusa la formazione iniziale e le visite di studio) realizzate complessivamente nel 2015: 131

  • attività per giudici, pubblici ministeri e giuristi liberi professionisti: 28
  • attività per altre professioni legali compresi i funzionari giudiziari: 3
  • attività per avvocati e altri giuristi della pubblica amministrazione: 100

Numero di partecipanti complessivo nel 2015: 2 423

  • attività per giudici, pubblici ministeri e giuristi liberi professionisti: 375
  • attività per altre professioni legali compresi i funzionari giudiziari: 26
  • attività per giuristi della pubblica amministrazione: 2 022

Numero di giorni in media per partecipante nel 2015: 2

  • attività per giudici, pubblici ministeri e giuristi liberi professionisti: 2
  • attività per altre professioni legali compresi i funzionari giudiziari: 4
  • attività per giuristi della pubblica amministrazione: 2

Le statistiche summenzionate comprendono la formazione iniziale, la formazione continua e le visite di studio, nonché i partecipanti provenienti da Stati membri o da paesi terzi; tuttavia non includono i dati relativi ai programmi del Master del Centro. Le cifre includono inoltre sia attività a partecipazione aperta che le attività finanziate parzialmente (ad esempio attraverso sovvenzioni per azioni della DG Giustizia) e completamente attraverso appalti aggiudicati all'IEAP dalle istituzioni dell'UE e nazionali. Non includono, tuttavia, magistrati e avvocati formati nell'ambito del progetto Euromed Justice III condotto dall'IEAP.

Partenariati/accordi internazionali

L'IEPA è parte della Rete europea della pubblica amministrazione (Il link si apre in una nuova finestraEUPAN).

Il Centro europeo della magistratura e delle professioni giuridiche dell'IEAP ha stipulato accordi bilaterali di cooperazione con gli istituti nazionali di formazione giudiziaria in diversi Stati membri dell'UE e nei paesi candidati.

Nel corso degli anni, l'IEAP ha sempre operato - e continuerà a farlo - sulla base di singoli progetti con gli istituti nazionali di formazione giudiziaria in tutta Europa, nonché con le associazioni a livello europeo per le varie professioni legali, come per esempio il Consiglio dei notariati dell'Unione Europea (CNUE), la Camera europea di ufficiali giudiziari (CEHJ) e il Consiglio degli ordini forensi d'Europa (CCBE).

Storia

L'IEAP è stato fondato nel 1981 come una fondazione autonoma senza fini di lucro per la prestazione di azioni di formazione specifiche nell'ambito dell'integrazione europea, al fine di dare risposta alle necessità delle autorità nazionali (incluso il sistema giudiziario) degli Stati membri dell'Unione europea e delle istituzioni europee. Fanno attualmente parte dell'IEAP 22 Stati membri dell'UE oltre alla Norvegia.

Nel 1992, l'IEAP ha fondato la sua prima antenna, il Centro europeo della magistratura e delle professioni giuridiche, in Lussemburgo, con l'obiettivo specifico di offrire attività di formazione ai professionisti del diritto, compresi gli avvocati liberi professionisti e a quelli delle autorità pubbliche, sull'interpretazione e applicazione dell'allora diritto comunitario, adesso denominato diritto dell'Unione europea

Nel 2012, il Centro europeo della magistratura e delle professioni giuridiche dell'IEAP ha adottato un approccio tematico più mirato verso i suoi principali gruppi di destinatari. In particolare per i membri della magistratura (ivi compreso il personale non giudiziario) e delle altre professioni giudiziarie, le attività del Centro saranno indirizzate all'offerta di programmi di formazione pratici e personalizzati, nonché di attività di consulenza e di addestramento, con l'obiettivo di fornire non soltanto conoscenze ma anche un know-how pratico e buone pratiche nonché di contribuire allo sviluppo della fiducia transfrontaliera.

Dettagli di contatto

IEAP Lussemburgo – Centro europeo della magistratura e delle professioni giuridiche

2, circuit de la Foire Internationale, 1347 Lussemburgo, LUSSEMBURGO

Indirizzo e-mail: Il link si apre in una nuova finestrainfo-lux@eipa.eu

Numero di dipendenti: 15

Statuto giuridico: fondazione senza scopo di lucro

Link correlati

Il link si apre in una nuova finestraSito web dell'IEAP


Questa pagina è a cura della Commissione europea. Le informazioni contenute in questa pagina non riflettono necessariamente il parere ufficiale della Commissione europea. La Commissione declina ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Si rinvia all'avviso legale per quanto riguarda le norme sul copyright per le pagine europee.

Ultimo aggiornamento: 23/01/2017