Percorso di navigazione

  • Pagina iniziale
  • ...
  • ...
  • Se la mia domanda da un altro paese UE e debba essere esaminata in questo paese

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Se la mia domanda da un altro paese UE e debba essere esaminata in questo paese - Ungheria


Quale autorità decide in merito alle domande di risarcimento nei casi transfrontalieri?

In veste di autorità di decisione, il Budapest Főváros Kormányhivatala (Ufficio governativo di Budapest) è autorizzato a decidere in merito alle domande di risarcimento ricevute da altri Stati membri:

1117 Budapest, Prielle Kornélia u. 4.

+36 1 896 2104

e-mail: Il link si apre in una nuova finestraisz.igazgatosag@bfkh.gov.hu

sito web: Il link si apre in una nuova finestrahttp://www.kormanyhivatal.hu/hu/budapest/hirek/aldozatsegitse-es-jogi-segitsegnyujtas

Posso presentare la mia domanda direttamente all'autorità competente per la decisione di questo paese anche nei casi transfrontalieri (senza cioè dover passare per l'autorità di assistenza del mio paese)?

Sì.

In che lingua le autorità competenti per il risarcimento accettano:

– la domanda?

Qualsiasi lingua;

– i documenti giustificativi?

Qualsiasi lingua.

Se l'autorità responsabile del risarcimento traduce la domanda/i documenti giustificativi provenienti da un altro paese dell'UE, chi sostiene le spese?

Lo Stato ungherese

Vi sono spese amministrative o di altra natura in questo paese per il trattamento della mia domanda (ricevuta da un altro paese dell'UE)? In caso affermativo, come posso effettuare il pagamento?

No, non vi sono spese di questo tipo.

Se devo essere presente durante il procedimento e/o nel momento in cui si decide in merito alla mia domanda, posso ottenere il rimborso delle spese di viaggio? Come posso chiederlo? Chi devo contattare?

Non è possibile ricevere un rimborso dato che il procedimento non richiede la presenza fisica della vittima.

Nel caso in cui io debba essere personalmente presente, posso beneficiare dei servizi di un interprete?

Sì.

I certificati rilasciati da medici del mio paese di residenza sono accettati o riconosciuti? Oppure il mio stato di salute/le lesioni che ho subito devono essere esaminati dai vostri consulenti?

Si sono accettati.

Se devo sottopormi a un esame medico in questo paese potrò ottenere il rimborso delle spese di viaggio?

No.

Quanto tempo trascorre approssimativamente prima che l'autorità/l'organismo prenda una decisione in merito al risarcimento?

Nel contesto dell'iter previsto, una decisione deve essere presa entro un massimo di 60 giorni.

In che lingua riceverò la decisione relativa alla mia domanda?

Ungherese

Se non si è soddisfatti della decisione, come la si può impugnare?

Una decisione emessa in primo grado è soggetta a impugnazione che viene esaminata dal ministero della Giustizia come organo di secondo grado. Contro la decisione pronunciata dal ministero della Giustizia in secondo grado è possibile avviare un procedimento amministrativo dinanzi agli organi giurisdizionali.

È possibile ottenere assistenza legale (assistenza da parte di un avvocato) secondo le regole dell'altro paese?

È possibile ricevere un patrocinio a spese dello Stato sulla base della legge ungherese LXXX del 2003 sul patrocinio a spese dello Stato.

Esistono associazioni di sostegno alle vittime in questo paese che possano aiutarmi a chiedere un risarcimento in un caso transfrontaliero?

I servizi che forniscono assistenza alle vittime per consentire loro di affermare i loro interessi sono messi a disposizione dagli uffici dei servizi di assistenza alle vittime, dove consulenti specializzati in materia forniscono assistenza pratica (ad esempio: assistenza nella compilazione di domande, fornitura di informazioni) alle parti interessate. Le vittime possono inoltre rivolgersi ad organizzazioni della società civile [ad esempio: Fehérgyűrű (Anello bianco), Baptista Szeretetszolgálat (Aiuto battista ungherese), ecc.].


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 11/03/2019