Chiudi

LA VERSIONE BETA DEL PORTALE È DISPONIBILE ORA!

Visita la versione BETA del portale europeo della giustizia elettronica e lascia un commento sulla tua esperienza sul sito!

 
 

Percorso di navigazione

  • Pagina iniziale
  • ...
  • ...
  • Se la mia domanda da un altro paese UE e debba essere esaminata in questo paese

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Se la mia domanda da un altro paese UE e debba essere esaminata in questo paese - Lettonia


Quale autorità decide in merito alle domande di risarcimento nei casi transfrontalieri?

Juridiskās palīdzības administrācija (Autorità competente per il patrocinio gratuito)
Pils laukums 4
Riga

Telefono: +371 67514208
Numero verde: +371 80001801
Fax: +371 67514209

E-mail: Il link si apre in una nuova finestrajpa@jpa.gov.lv
Sito web: Il link si apre in una nuova finestrahttps://www.jpa.gov.lv/par-mums-eng

Posso presentare la mia domanda direttamente all'autorità competente per la decisione di questo paese anche nei casi transfrontalieri (senza cioè dover passare per l'autorità di assistenza del mio paese)?

La vittima può inviare la richiesta di risarcimento da parte dello Stato direttamente all'Il link si apre in una nuova finestraAutorità competente per il patrocinio gratuito senza presentare domanda all'autorità competente dello Stato membro dell'Unione europea che è il suo paese di residenza.

In che lingua le autorità competenti per il risarcimento accettano la domanda?

L'Autorità competente per il patrocinio gratuito accetta le domande di risarcimento nei confronti dello Stato e i documenti ad esse allegati in lettone o in inglese. Non è necessario che i documenti da presentare all'Il link si apre in una nuova finestraAutorità competente per il patrocinio gratuito siano legalizzati e le formalità equivalenti non si applicano a questi documenti.

Se l'autorità responsabile del risarcimento traduce la domanda/i documenti giustificativi provenienti da un altro paese dell'UE, chi sostiene le spese?

Qualora sia necessario tradurre la domanda di risarcimento da parte dello Stato e i documenti ad essa allegati, i costi di traduzione saranno coperti dal finanziamento del bilancio nazionale concesso all'Autorità competente per il patrocinio gratuito.

Vi sono spese amministrative o di altra natura in questo paese per il trattamento della mia domanda (ricevuta da un altro paese dell'UE)? In caso affermativo, come posso effettuare il pagamento?

Non viene addebitata alcuna spesa per l'esame della domanda di risarcimento da parte dello Stato ricevuta da un altro Stato membro dell'Unione europea.

Se devo essere presente durante il procedimento e/o nel momento in cui si decide in merito alla mia domanda, posso ottenere il rimborso delle spese di viaggio? Come posso chiederlo? Chi devo contattare?

La presenza della vittima non è richiesta per il processo di esame della domanda di risarcimento da parte dello Stato e di decisione in merito al pagamento o al rifiuto del pagamento di tale risarcimento.

Se l'Autorità competente per il patrocinio gratuito constata che siano necessarie ulteriori informazioni per prendere una decisione, la vittima verrà informata di conseguenza entro sette giorni dalla ricezione della domanda di risarcimento da parte dello Stato.

La decisione sarà inviata all'indirizzo indicato nella domanda di risarcimento da parte dello Stato.

Nel caso in cui io debba essere personalmente presente, posso beneficiare dei servizi di un interprete?

La presenza della vittima non è richiesta per il processo di esame della domanda di risarcimento da parte dello Stato e di decisione in merito al pagamento o al rifiuto del pagamento di tale risarcimento.

I certificati rilasciati da medici del mio paese di residenza sono accettati o riconosciuti? Oppure il mio stato di salute/le lesioni che ho subito devono essere esaminati dai vostri consulenti?

La persona responsabile per il procedimento (la polizia, l'ufficio del pubblico ministero, l'organo giurisdizionale) decide in merito alla perizia da parte di periti. L'Autorità competente per il patrocinio gratuito chiederà alla persona responsabile per il procedimento informazioni sui risultati della perizia da parte di periti.

La perizia redatta dai periti si basa su cartelle cliniche o altri dati oggettivi.

Se devo sottopormi a un esame medico in questo paese potrò ottenere il rimborso delle spese di viaggio?

Se la persona responsabile per il procedimento (la polizia, l'ufficio del pubblico ministero, l'organo giurisdizionale) ha deciso di richiedere una perizia da parte di periti, le spese di viaggio della vittima saranno coperte (utilizzando il bilancio nazionale) secondo l'iter e nella misura stabiliti dalle leggi e dai regolamenti della Repubblica di Lettonia.

Quanto tempo trascorre approssimativamente prima che l'autorità/l'organismo prenda una decisione in merito al risarcimento?

L'Autorità competente per il patrocinio gratuito decide in merito al pagamento o al rifiuto di pagamento del risarcimento da parte dello Stato entro un mese dalla ricezione della domanda di risarcimento e la decisione viene inviata all'indirizzo indicato nella domanda stessa.

Qualora l'Autorità competente per il patrocinio gratuito necessiti di ulteriori informazioni dalla vittima o dalla persona responsabile per il procedimento (la polizia, l'ufficio del pubblico ministero, l'organo giurisdizionale), il termine per l'adozione della decisione viene sospeso fino a quando risultano pervenute tutte le informazioni.

In che lingua riceverò la decisione relativa alla mia domanda?

La decisione sul pagamento o sul rifiuto di pagamento del risarcimento da parte dello Stato verrà inviata alla vittima, redatta in lettone e corredata da una traduzione in una lingua che lo Stato membro dell'Unione europea nel quale la vittima risiede ha dichiarato di accettare.

Se non si è soddisfatti della decisione, come la si può impugnare?

Si può impugnare la decisione dell'Autorità competente per il patrocinio gratuito in merito al pagamento o al rifiuto del pagamento del risarcimento da parte dello Stato entro un mese dalla sua entrata in vigore presentando un'istanza a tal fine all'Autorità competente per il patrocinio gratuito che la trasmetterà al ministero della Giustizia.

È possibile ottenere assistenza legale (assistenza da parte di un avvocato) secondo le regole dell'altro paese?

Per richiedere un risarcimento da parte dello Stato non occorre disporre di assistenza legale. L'Autorità competente per il patrocinio gratuito fornisce l'assistenza necessaria per il processo di domanda di risarcimento da parte dello Stato.

Esistono associazioni di sostegno alle vittime in questo paese che possano aiutarmi a chiedere un risarcimento in un caso transfrontaliero?

L'associazione "Skalbes" mette a disposizione una linea di assistenza gratuita 116006 "Linea di assistenza per le vittime di reato" (tutti i giorni dalle 7.00 alle 22.00), che fornisce sostegno emotivo e psicologico alle vittime di reati, informazioni sui diritti procedurali delle vittime (ad esempio, diritti nel contesto di procedimenti penali, diritti al risarcimento dei danni, risarcimento da parte dello Stato ecc.), servizi disponibili e servizi di sostegno esistenti a favore delle vittime.


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 20/03/2019