Zatvori

BETA VERZIJA PORTALA SADA JE DOSTUPNA!

Posjetite BETA verziju europskog portala e-pravosuđe i pošaljite nam povratne informacije!

 
 

Navigacijski put

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Se la mia domanda debba essere inviata da questo paese in un altro paese dell'UE - Germania

Ova je stranica strojno prevedena i njezina kvaliteta nije zajamčena.

Kvaliteta ovog prijevoda ocijenjena je kao: nepouzdana

Smatrate li ovaj prijevod korisnim?



Quale autorità può aiutarmi inviando la tua candidatura a un altro paese dell'UE?

Ministero federale del lavoro e degli affari sociali,
Rochusstr. 1
53123 Bonn

Tel: + 49 228 99527 0 Fax:
+ 49 228 99527 4134

E-mail: Il link si apre in una nuova finestradub@bmas.bund.de

Per ulteriori informazioni consultare il sito:

Il link si apre in una nuova finestraDiritto al risarcimento per atti di violenza commessi all'estero

Il link si apre in una nuova finestraIndennizzo per le vittime di reati commessi in un altro Stato membro dell'UE

Qual è il ruolo dell'autorità di assistenza?

L'ufficio di sostegno tedesco presso il ministero federale del Lavoro e degli affari sociali aiuta le vittime della violenza residente in Germania a chiedere un risarcimento nello Stato membro in cui hanno subito un danno.

I dazi comprendono in particolare:

  • fornire alle vittime di informazioni violente le modalità di presentazione delle domande di risarcimento all'estero (comprese le informazioni sulla procedura da seguire, la data della domanda, le condizioni di ammissibilità, la documentazione necessaria per accompagnare la domanda).
  • Mettere a disposizione i moduli di domanda che devono essere presentati dagli Stati della Parte;
  • individuare l'autorità competente nello Stato dell'autore della violazione che decide in merito al diritto al risarcimento;
  • trasmettere la domanda di indennizzo ai documenti giustificativi ivi presentati;
  • Tradurre documenti e corrispondenza, gratuitamente, nella propria lingua;
  • ad accompagnare il proseguimento della procedura di compensazione e ad informare le persone interessate dello stato dei lavori.

Spetta agli Stati membri dell'UE decidere esclusivamente in base al loro diritto nazionale. L'autorità di sostegno tedesca non può interferire con la procedura o influenzare la decisione.

L'autorità di assistenza si occupa anche della traduzione dei documenti giustificativi, se la presentazione dell'istanza lo richiede? In caso di risposta affermativa, chi ne assume i costi?

È possibile inviare i documenti richiesti in lingua italiana. Che vi saranno tradotti a titolo gratuito.

Sono previste spese amministrative o di altro tipo se la domanda viene inviata all'estero?

Le autorità tedesche non riscuotono alcun canone. È possibile che altri Stati membri dell'UE richiedano un contributo prima che la tua domanda sia trattata.


Questa è una traduzione automatica del contenuto. ll proprietario della pagina non si assume alcuna responsabilità circa la qualità della traduzione automatica del testo.

Ultimo aggiornamento: 16/08/2019