Chiudi

LA VERSIONE BETA DEL PORTALE È DISPONIBILE ORA!

Visita la versione BETA del portale europeo della giustizia elettronica e lascia un commento sulla tua esperienza sul sito!

 
 

Percorso di navigazione

  • Pagina iniziale
  • ...
  • ...
  • Se la mia domanda debba essere inviata da questo paese in un altro paese dell'UE

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Se la mia domanda debba essere inviata da questo paese in un altro paese dell'UE - Polonia


Quale autorità può aiutarmi a inoltrare una domanda in un altro paese dell'UE?

Queste informazioni non sono al momento disponibili.

Qual è il ruolo dell'autorità di assistenza?

L'autorità di assistenza fornirà le informazioni necessarie alla vittima su come ottenere un risarcimento, renderà disponibile il modello di modulo di domanda appropriato e assisterà la vittima nella compilazione di tale modulo; successivamente invierà il modulo senza indugio all'autorità di decisione competente in un altro Stato membro dell'UE.

L'autorità di assistenza collabora con le autorità di decisione di altri Stati membri dell'UE che esaminano le domande di risarcimento da parte di persone il cui luogo di residenza permanente è sito in Polonia. Nell'ambito della cooperazione, l'autorità di assistenza fornisce, in consultazione con le persone che chiedono un risarcimento, informazioni e documenti supplementari, ascolta le persone indicate dalle autorità di assistenza e contribuisce a organizzare l'udienza delle persone indicate, utilizzando attrezzature tecniche che rendono possibile un'udienza a distanza.

L'autorità di assistenza si occupa anche della traduzione dei documenti giustificativi, se la presentazione della domanda lo richiede? In caso affermativo, chi sostiene queste spese?

Se i documenti inviati alle autorità di decisione di altri Stati membri dell'UE devono essere tradotti, l'autorità di assistenza decide se devono essere tradotti a spese della tesoreria dello Stato.

Vi sono spese amministrative o di altra natura da pagare quando una domanda è inviata in un altro paese?

Non è previsto alcun addebito di spese per l'invio della domanda di risarcimento all'estero.


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 11/03/2019