Zatvori

BETA VERZIJA PORTALA SADA JE DOSTUPNA!

Posjetite BETA verziju europskog portala e-pravosuđe i pošaljite nam povratne informacije!

 
 

Navigacijski put

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Informazioni sulle attrezzature per la videoconferenza negli Stati membri - Slovenia

Ova je stranica strojno prevedena i njezina kvaliteta nije zajamčena.

Kvaliteta ovog prijevoda ocijenjena je kao: nepouzdana

Smatrate li ovaj prijevod korisnim?


In Slovenia, dal 1.5.2011, 11 sale di discussione presso i tribunali distrettuali, 11 centri di servizi sociali, il servizio penitenziario Dob pri Mirni, un dispositivo utilizzato dalla polizia, sono dotati di un sistema di videoconferenza. 3 dispositivi mobili sono disponibili anche per la videoconferenza presso un altro tribunale o centro di assistenza sociale in cui non dispongono già di un sistema fisso.

La Slovenia include sistematicamente i sistemi di videoconferenza nei progetti che sta attuando tra il 2009 e il 2013. Ciò significa che i progetti possono beneficiare di un finanziamento dell'85 % a titolo del Fondo sociale europeo.

I sistemi di videoconferenza sono una risorsa importante per il sistema giudiziario sloveno, che facilitano l'interrogatorio di testimoni, esperti, minori, pazienti ricoverati, residenti in case di cura per anziani, detenuti e altre udienze a distanza. Essi sono particolarmente vantaggiosi per i casi transfrontalieri, consentendo alle parti che vivono all'estero di partecipare ai procedimenti giudiziari molto più facilmente, anziché dover recarsi in Slovenia, possono rilasciare una dichiarazione o essere ascoltati tramite un collegamento in videoconferenza.

VC_Attrement_ver_1_si_itPDF(32 Kb)IT


Questa è una traduzione automatica del contenuto. ll proprietario della pagina non si assume alcuna responsabilità circa la qualità della traduzione automatica del testo.

Ultimo aggiornamento: 16/11/2020