Stäng

NU FINNS EN NY BETAVERSION AV PORTALEN!

Testa betaversionen av den europeiska e-juridikportalen och berätta vad du tycker!

 
 

Sökväg

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Registri fallimentari - Croazia

Den här sidan har maskinöversatts och kvaliteten kan inte garanteras.

Kvaliteten på den här översättningen har bedömts som: otillförlitlig

Var översättningen till någon hjälp?


Registri fallimentari

Registro fallimentare nazionale è a disposizione del pubblico registro elettronico che migliora l’informazione dei pertinenti creditori e dei giudici, che è stata aperta una procedura d’insolvenza ed evitare l’apertura di procedure d’insolvenza parallele.

Il 26 giugno 2018, il ministero della Giustizia ha concluso una prima fase di un progetto intitolato «interconnessione del registro fallimentare (IRI) per l’Europa» in parte finanziato dalla Commissione europea nell’ambito del «Meccanismo per collegare l’Europa», meccanismo per collegare l’Europa nel settore delle reti transeuropee di telecomunicazione: CEF-TC-2016-2: Il portale europeo della giustizia elettronica nella Repubblica di Croazia ha comunicato in consorzio con la Germania, la Francia, l’Italia e la Romania.

Priorità per il finanziamento CEF e l’attuazione dei servizi elettronici richiesti per la comunicazione all’interno del sistema di interconnessione dei registri fallimentari.

Il link si apre in una nuova finestraRegistro fallimentare

Registro fallimentare è stato istituito ai sensi del regolamento (UE) 2015/848 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 20 maggio 2015, relativo alle procedure di insolvenza.Il link si apre in una nuova finestrahttps://eur-lex.europa.eu/legal-content/HR/TXT/PDF/?uri=CELEX:32015R0848&from=HR

Voci del registro di insolvenza sarà aggiornato almeno una volta al giorno e comprende:

  • procedure di insolvenza e pre-insolvenza quali l’apertura risale a prima del 1º settembre 2015
  • procedure d’insolvenza dei consumatori in cui una decisione amministrativa di avviare il procedimento, adottato al più presto dal 1º gennaio 2016.

Tutti i dati sono di competenza del «tribunale del registro quale foro.

Nella seconda fase del progetto sull’interconnessione del registro fallimentare (IRI) per l’Europa sarà l’interconnessione dei registri fallimentari attraverso il portale europeo della giustizia elettronica.


Questa è una traduzione automatica del contenuto. ll proprietario della pagina non si assume alcuna responsabilità circa la qualità della traduzione automatica del testo.

Ultimo aggiornamento: 04/09/2018