Chiudi

LA VERSIONE BETA DEL PORTALE È DISPONIBILE ORA!

Visita la versione BETA del portale europeo della giustizia elettronica e lascia un commento sulla tua esperienza sul sito!

 
 

Percorso di navigazione

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Registri fallimentari - Malta


Registri fallimentari

Quali servizi possiamo trovare nell'ufficio che tratta le procedure d'insolvenza a Malta?

Il suddetto ufficio presenta dettagli relativi alle cause trattate dagli organi giurisdizionali maltesi in materia di insolvenza e fallimento di persone fisiche e giuridiche nonché informazioni dettagliate trasmesse dal registro delle imprese in merito alle dichiarazioni di insolvenza comunicate dagli amministratori delle società insolventi.

L'accesso al registro delle insolvenze è gratuito?

L'accesso al registro delle insolvenze è gratuito, al seguente indirizzo:

Il link si apre in una nuova finestrahttps://ecourts.gov.mt/onlineservices/insolvency

Come effettuare una ricerca nel registro delle insolvenze

La ricerca nel registro delle insolvenze si effettua mediante il nome del debitore o il numero della carta d'identità o il numero di registrazione della società.

Storia del servizio per le insolvenze di Malta

Prima dell'istituzione del registro delle insolvenze, le informazioni sulle imprese insolventi erano reperibili nel registro delle imprese mentre le informazioni relative ai casi di insolvenza e fallimento erano reperibili presso gli organi giurisdizionali. Le informazioni degli organi giurisdizionali erano pubblicate in un sito web, con informazioni sulle cause in generale. Il registro delle insolvenze è stato reso accessibile al pubblico dal gennaio del 2018 e contiene dettagli relativi alle insolvenze e ai fallimenti registrati dal 1° gennaio 2014.

Link correlati

Il link si apre in una nuova finestrahttps://ecourts.gov.mt/onlineservices/insolvency


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.
Gli Stati membri stanno provvedendo ad aggiornare i contenuti delle pagine nazionali di questo sito alla luce dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. L'eventuale presenza di contenuti che non riflettono tale uscita non è intenzionale e sarà corretta.

Ultimo aggiornamento: 14/07/2020