Chiudi

LA VERSIONE BETA DEL PORTALE È DISPONIBILE ORA!

Visita la versione BETA del portale europeo della giustizia elettronica e lascia un commento sulla tua esperienza sul sito!

 
 

Percorso di navigazione

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Sistemi giudiziari negli Stati membri - Austria

Questa sezione del portale contiene una panoramica degli organi giurisdizionali austriaci.


Organizzazione della giustizia – sistemi giudiziari

Accanto al potere legislativo e a quello amministrativo, il terzo pilastro di uno Stato di diritto è il potere giudiziario. La Costituzione federale attribuisce il potere giudiziario esclusivamente alla Federazione. In ogni grado il sistema giudiziario è separato da quello amministrativo. Esistono anche aree di giustizia amministrate da tribunali indipendenti soggetti a regole speciali.

Il sistema giudiziario austriaco comprende oltre al ministero della Giustizia, la giurisdizione ordinaria, gli uffici delle procure, gli istituti di reclusione (istituti penitenziari e carceri giudiziarie) e i servizi di probation (strutture preposte al reinserimento dei condannati) che nella maggior parte dei casi sono gestite da soggetti privati:

  1. i tribunali ordinari (ordentliche Gerichte) sono istituzioni statali che si pronunciano su cause civili e penali nel corso di un procedimento formale. Sono istituiti dalla legge e costituiti da giudici indipendenti e imparziali che non possono essere allontanati o trasferiti d'ufficio e sono vincolati unicamente al sistema giudiziario.
  2. Gli uffici della procura (Staatsanwaltschaften) sono organismi speciali distinti dai tribunali. Essi, nello specifico, tutelano l'interesse pubblico dell'amministrazione della giustizia penale e conducono le indagini preliminari nei procedimenti penali, formulano l'imputazione e rappresentano l'accusa. Sono considerati parte del sistema giudiziario ordinario.
  3. Agli istituti penitenziari spetta l'esecuzione delle pene e sono competenti per gli ordini di detenzione.
  4. Le strutture preposte al reinserimento dei condannati (probation) rientrano anch'esse nel sistema giudiziario. Si tratta di servizi di assistenza a favore dei condannati durante la liberazione condizionale e a favore dei detenuti cui è stato concesso l'affidamento in prova. Questi servizi sono stati assegnati in gran parte ad associazioni private che, tuttavia, operano sotto la supervisione del ministero federale della Giustizia.

Il ministero federale della Giustizia è al vertice dell'amministrazione della giustizia. Il ministro federale della Giustizia è uno degli organi amministrativi supremi dello Stato federale e uno dei membri del governo federale. Il ministro federale della Giustizia è incaricato della gestione politica, del coordinamento e del controllo del dipartimento governativo e dei relativi uffici.

Analogamente ai giudici ordinari esiste anche la Corte costituzionale (Verfassungsgerichtshof), l'Alta Corte amministrativa (Verwaltungsgerichtshof), e dal 1 gennaio 2014 i tribunali amministrativi. A livello federale esiste una Corte federale amministrativa (Bundesverwaltungsgericht) e una Corte dei conti federale (Bundesfinanzgericht), entrambe con sede a Vienna, anche se esse tengono udienze anche in altre città. In ogni provincia (Land) esiste un tribunale amministrativo (Landesverwaltungsgericht). I tribunali amministrativi sono esclusi dalla sfera di responsabilità del ministero della Giustizia.

I giudici ordinari possono essere suddivisi in vari livelli

  • Bezirksgerichte (tribunali distrettuali);
  • Landesgerichte (tribunali regionali), chiamati anche "organi giurisdizionali di primo grado"
  • Oberlandesgerichte (tribunali regionali superiori), chiamati anche "organi giurisdizionali di secondo grado" e
  • Oberster Gerichtshof (Corte suprema).

Banche dati giuridiche

Il sito web della Il link si apre in una nuova finestragiustizia austriaca fornisce informazioni generali sul sistema giudiziario austriaco.

L'accesso alla banca dati giuridica è gratuito?

Sì, l'accesso al sito web della Il link si apre in una nuova finestragiustizia austriaca è gratuito.


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 29/08/2018