Chiudi

LA VERSIONE BETA DEL PORTALE È DISPONIBILE ORA!

Visita la versione BETA del portale europeo della giustizia elettronica e lascia un commento sulla tua esperienza sul sito!

 
 

Percorso di navigazione

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Sistemi giudiziari negli Stati membri - Lituania

Questa sezione contiene una panoramica degli organi giudiziari in Lituania.


Organizzazione della giustizia — Sistemi giudiziari

In Lituania esistono 56 tribunali di giurisdizione ordinaria e 6 tribunali amministrativi speciali.

Gerarchia degli organi giudiziari

L'Assemblea dei giudici (Visuotinis teisÿjÿ susirinkimas) è il principale organo di espressione dell'autonomia giudiziaria ed è costituito da tutti i membri della magistratura lituana.

Il Consiglio dei tribunali (Teisÿjÿ taryba ) lituano è un organo esecutivo espressione dell'autonomia giudiziaria, composto da 23 membri che assicurano l'indipendenza dei giudici.

Il Tribunale d'onore (Teisÿjÿ garbÿs teismas) è un'istituzione anch’essa espressione dell'autonomia giudiziaria, competente per i provvedimenti disciplinari che coinvolgono membri della magistratura e per le querele per diffamazione presentate dai giudici.

L'Amministrazione delle corti nazionali (Nacionalinės teismų administracija) è intesa a garantire che le istituzioni della giustizia operino in modo efficiente e contribuiscano a garantire l'indipendenza  dei giudici e l'autonomia organizzativa delle corti.

Link correlati

Ricerca dei tribunali competenti


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 22/12/2015