Chiudi

LA VERSIONE BETA DEL PORTALE È DISPONIBILE ORA!

Visita la versione BETA del portale europeo della giustizia elettronica e lascia un commento sulla tua esperienza sul sito!

 
 

Percorso di navigazione

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Competenza giurisdizionale - Croazia

1 Occorre adire un giudice civile ordinario o rivolgersi ad un giudice specializzato (ad esempio il giudice del lavoro)?

Occorre presentare un ricorso dinanzi al giudice che ha la competenza in materia e la competenza territoriale, mentre le cause in materie specifiche devono essere svolte dinanzi a giudici speciali. Tuttavia, solo la città di Zagabria dispone di un tribunale civile circondariale (Općinski građanski sud) e di un tribunale del lavoro circondariale (Općinski radni sud): entrambi sono tribunali specializzati per le cause che rientrano nei settori summenzionati. In linea di principio i tribunali circondariali (Općinski sudovi) sono competenti in tutti gli altri casi.

2 Nel caso in cui sia competente il giudice civile ordinario (ossia è questo il giudice che si occupa di tali casi), come si può identificare quello presso il quale promuovere la causa?

Il codice di procedura civile contiene le norme che stabiliscono la competenza del tribunale.

Per essere precisi un ricorso viene presentato dinanzi al tribunale che ha la competenza territoriale generale per il convenuto, vale a dire dinanzi al tribunale che è competente per territorio in funzione del luogo di residenza permanente o temporanea del convenuto, o della sede del convenuto se si tratta di una persona giuridica. Nel caso in cui si tratti di una controversia con una contea, con la città di Zagabria, con alcune città o con alcuni comuni, il tribunale che ha competenza territoriale generale è quello competente per il territorio in cui si trova il loro organo di rappresentanza.

Tuttavia, per quanto riguarda i procedimenti relativi a controversie con la Repubblica di Croazia, il tribunale che ha la competenza territoriale generale è quello sul cui territorio si trova il domicilio o la sede del ricorrente nella Repubblica di Croazia. Qualora il ricorrente non abbia domicilio o sede nella Repubblica di Croazia in modo da consentire lo svolgimento di un procedimento con la Repubblica di Croazia, il tribunale che ha la competenza territoriale generale è quello che si trova sul territorio del Parlamento croato (Hrvatski sabor).

2.1 Vi è distinzione tra gradi più o meno alti della magistratura ordinaria civile (ad esempio, i tribunali circoscrizionali sono di grado inferiore rispetto ai tribunali regionali) e, in caso affermativo, qual è competente per la mia causa?

Vi è una distinzione tra organi giurisdizionali inferiori e superiori. I tribunali circondariali (Općinski sudovi) e i tribunali commerciali (Trgovački sudovi) sono giudici di primo grado, mentre i tribunali distrettuali (Županijski sudovi ) e la corte d'appello commerciale della Repubblica di Croazia (Visoki trgovački sud RH) rappresentano organi giurisdizionali di secondo grado. Infatti, i tribunali distrettuali statuiscono sui ricorsi proposti contro decisioni dei tribunali circondariali, mentre la corte d'appello commerciale decide sui ricorsi proposti contro decisioni dei tribunali commerciali.

Il tribunale distrettuale e la corte d'appello commerciale della Repubblica di Croazia sono organi giurisdizionali di primo grado solo in casi ben definiti dalla legge e le loro decisioni possono essere impugnate dinanzi alla Corte suprema della Repubblica di Croazia (Vrhovni sud RH).

Gli organi giurisdizionali superiori sono soltanto raramente competenti per trattare alcune cause per le quali gli organi giurisdizionali inferiori sono considerati non competenti e la trattazione della causa spetta agli organi superiori.

2.2 Competenza territoriale (il giudice competente per il mio caso è quello della città A o quello della città B?)

La competenza del tribunale per trattare una singola causa dipende da varie circostanze. Tuttavia, il tribunale che ha competenza territoriale generale sarà in linea di principio il tribunale competente.

2.2.1 Regola generale della competenza territoriale

In linea generale, la competenza territoriale è in funzione del luogo di residenza permanente o temporanea del convenuto, o della sede del convenuto se si tratta di una persona giuridica.

2.2.2 Eccezioni alla regola generale

2.2.2.1 Quando posso scegliere tra il giudice della località di domicilio del convenuto (foro determinato in base alla regola generale) e un altro giudice?
2.2.2.2 Quando sono obbligato ad utilizzare un giudice diverso da quello del domicilio del convenuto (foro determinato in base alla regola generale)?
2.2.2.3 È possibile per le parti designare un foro che altrimenti non sarebbe competente?

In deroga alla norma generale relativa alla competenza territoriale generale, il codice di procedura civile prevede agli articoli 50-66 casi di competenza territoriale speciale che riguardano i litisconsorzi (pluralità di attori o di convenuti) le controversie relative al mantenimento o agli alimenti, relative a richieste di risarcimento, controversie per la tutela dei diritti relativi alle garanzie da parte del produttore, controversie matrimoniali, controversie in materia di riconoscimento, di accertamento o disconoscimento della paternità o maternità, controversie in materia di beni immobiliari o per violazioni del diritto di proprietà, controversie in materia di spazi aerei o di navigazione, controversie in materie che non sono assoggettate alla competenza in funzione della sede di un'unità organizzativa di una persona giuridica o sulla competenza in funzione della sede di un'agenzia che ha la rappresentanza di una persona giuridica nella Repubblica di Croazia, oltre alla controversie relative ai rapporti con le unità operative delle forze armate della Repubblica di Croazia, controversie in materia di successioni, controversie relative ai procedimenti esecutivi e alle procedure concorsuali, controversie la cui competenza dipende dal luogo del pagamento, controversie in materia di impiego e controversie di competenza reciproca per azioni processuali contro cittadini stranieri.

Infatti, nei casi succitati, il ricorrente (senza esservi obbligato) può comunque scegliere un altro tribunale previsto in tal senso, invece del tribunale del luogo di residenza del convenuto, che è stato stabilito in base alla regola generale.

Infine, ai sensi dell'articolo 70 del codice di procedura civile, le parti possono arrivare a un accordo sulla competenza di un altro tribunale che ha competenza per materia, ma solo se non si tratta del tribunale che ha competenza esclusiva.

3 Se è competente una giurisdizione specializzata, come posso identificare il foro competente per la causa che intendo promuovere?

A seconda che si tratti di una controversia di natura civile o commerciale, il ricorso viene proposto dinanzi al tribunale circondariale o al tribunale commerciale. Per quanto riguarda la città di Zagabria si può altresì presentare ricorso dinanzi al tribunale del lavoro circondariale se si tratta di una controversia di diritto del lavoro.


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata al rispettivo punto di contatto della Rete giudiziaria europea (RGE). Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea e l'RGE declinano ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 26/09/2018