Chiudi

LA VERSIONE BETA DEL PORTALE È DISPONIBILE ORA!

Visita la versione BETA del portale europeo della giustizia elettronica e lascia un commento sulla tua esperienza sul sito!

 
 

Percorso di navigazione

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Registri immobiliari negli Stati membri - Belgio

La versione linguistica visualizzata è attualmente in fase di traduzione.
Il nuovo testo è stato già tradotto nelle lingue seguenti: franceseolandese.

La presente pagina contiene una breve presentazione del registro immobiliare belga.


Quali informazioni sono contenute nel registro immobiliare belga?

In Belgio, le informazioni relative ai beni immobili figurano nel registro immobiliare in senso stretto (kadaster/cadastre), negli uffici di registrazione (registratiekantoren/bureaux de l’enregistrement) e negli uffici di conservazione delle ipoteche (hypotheekbewaringen/conservations d’hypothèques). Queste tre fonti di informazione fanno parte dell'Amministrazione generale del Registro della documentazione sul patrimonio del Servizio pubblico federale delle Finanze (Algemene Administratie van de Patrimoniumdocumentatie/Administration Générale de la Documentation Patrimoniale).

Il registro immobiliare in senso stretto e gli uffici di registrazione svolgono soprattutto – ma non esclusivamente – compiti di natura fiscale. Gli uffici di conservazione delle ipoteche si occupano della pubblicità relativa ai diritti reali immobiliari: la costituzione e il trasferimento inter vivos di diritti reali immobiliari devono essere registrati presso l'ufficio di conservazione delle ipoteche per essere opponibili ai terzi in buona fede.

La consultazione del registro immobiliare è gratuita?

No. Per ottenere informazioni dal registro immobiliare in senso stretto, dagli uffici di registrazione e dagli uffici di conservazione delle ipoteche occorre pagare dei diritti, il cui importo dipende dalla documentazione che si intende consultare e dal tipo di informazione richiesta.

Come consultare il registro immobiliare?

In generale, è possibile ottenere informazioni sui beni immobili e/o sui titolari di diritti reali su beni immobili introducendo nel motore di ricerca i dati relativi al bene in questione (cioè l'indirizzo e/o il numero di iscrizione nel registro immobiliare), oppure l'identità del titolare dei diritti reali (cioè il nome e/o il numero identificativo).

Per determinate categorie professionali (notai, geometri, agenti immobiliari, ecc.) esiste un accordo con l'Amministrazione generale del Registro della documentazione sul patrimonio riguardo alla consultazione on-line di determinati dati del registro immobiliare in senso stretto.

Storia del registro immobiliare

La documentazione del registro immobiliare in senso stretto, degli uffici di registrazione e degli uffici di conservazione delle ipoteche è conservata da un periodo anteriore alla creazione del Belgio.

La storia, tuttavia, non è solo rivolta verso il passato: riguarda anche il futuro. Un progetto per integrare le tre fonti di dati in un'unica fonte è infatti in fase conclusiva, e sarà attuato in tempi relativamente brevi.


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 15/11/2012