Chiudi

LA VERSIONE BETA DEL PORTALE È DISPONIBILE ORA!

Visita la versione BETA del portale europeo della giustizia elettronica e lascia un commento sulla tua esperienza sul sito!

 
 

Percorso di navigazione

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Giurisprudenza degli Stati membri - Croazia

La versione originale in lingua croato di questa pagina è stata modificata di recente. La versione linguistica visualizzata è attualmente in fase di traduzione.


Banca dati della Corte suprema della Repubblica di Croazia

La banca dati SuPra contiene tutte le decisioni adottate dalla Corte suprema a partire dal 1° gennaio 1990, oltre alle decisioni più significative adottate dagli altri organi giurisdizionali della Repubblica di Croazia.

Una banca dati più recente in materia giurisprudenziale, denominata SupraNova, contiene le decisioni dei tribunali municipali, dei tribunali di contea, dei tribunali commerciali, dell'Alta Corte commerciale, dell'Alta Corte per i reati minori e della Corte suprema della Repubblica di Croazia.

Per ciascuna decisione sono disponibili le seguenti informazioni: il nome dell'organo giurisdizionale che ha adottato la decisione, il nome del dipartimento, il tipo di causa, la data della decisione e quella della pubblicazione, insieme al testo integrale in formato doc, pdf e html. Per tutte le decisioni adottate dopo il 1° gennaio 2004 sono disponibili sia le informazioni di indice pertinenti sia il testo integrale.

Delle decisioni di particolare importanza e interesse sono pubblicate anche le posizioni giuridiche.

Il testo integrale reso di pubblico dominio è diverso dal testo originale, allo scopo di tutelare la riservatezza delle parti dei procedimenti. A tal fine sono omesse tutte le informazioni relative all'identità delle persone fisiche e giuridiche ai sensi delle Il link si apre in una nuova finestranorme volte a garantire l'anonimato delle decisioni degli organi giurisdizionali e delle istruzioni su come assicurare l'anonimato delle decisioni degli organi giurisdizionali emesse dal presidente della Corte suprema della Repubblica di Croazia.

Le norme adottate in merito alla pubblicazione delle decisioni dei giudici prevedono che:

  1. spetta agli organi giurisdizionali scegliere le decisioni più rilevanti da rendere pubbliche;
  2. devono essere pubblicate le decisioni degli organi giurisdizionali di grado inferiore cui la Corte suprema della Repubblica di Croazia fa riferimento, in conformità dell'articolo 396a del codice di procedura civile.

L'Alta Corte amministrativa della Repubblica di Croazia è attualmente composta da due dipartimenti (il Dipartimento per le pensioni, l'invalidità e la sanità e il Dipartimento per il diritto del lavoro, le questioni finanziarie e il diritto in materia di proprietà) e dal Consiglio per la valutazione della legittimità degli atti generali.

Il Servizio per il monitoraggio e l'esame della giurisprudenza di ciascun dipartimento sceglie, insieme al responsabile del dipartimento interessato, le decisioni rilevanti tra quelle adottate dai dipartimenti nel corso di ogni mese. Alla fine dell'anno i responsabili dei dipartimenti e il Servizio per il monitoraggio e l'esame della giurisprudenza si riuniscono per individuare le decisioni più importanti adottate dalla Corte; tali decisioni vengono preparate per la pubblicazione nella gazzetta che l'Alta Corte amministrativa della Repubblica di Croazia pubblica regolarmente ogni anno.

Le posizioni giuridiche delle decisioni riportate nella gazzetta sono pubblicate anche sul sito web dell'Alta Corte amministrativa della Repubblica di Croazia nel capitolo pertinente.

Tutte le decisioni del Consiglio per la valutazione della legittimità degli atti generali sono pubblicate sul sito web dell'Alta Corte amministrativa della Repubblica di Croazia.


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 04/12/2015