Giurisprudenza degli Stati membri - Malta

Ripristina Salva come PDF

La presente pagina contiene una panoramica della giurisprudenza maltese.


Giurisprudenza

Presentazione delle decisioni / Estremi

Benché gli estremi delle decisioni non comprendano parole chiave, la raccolta informatica delle sentenze emesse a livello nazionale (un sottosistema di gestione della giurisprudenza, utilizzato nei tribunali maltesi) dispone di una funzione che consente di indicizzare determinate sentenze ritenute di particolare interesse.  Ciascun risultato, per esempio, è collegato a una serie di parole chiave e a una sintesi della sentenza.

Per le decisioni di tutti i tribunali si utilizza un unico modello di ricerca specifico, sul quale sono riportati lo stemma nazionale, il tribunale, il nome del giudice, la data dell’udienza, il numero di riferimento della causa e i nomi delle parti processuali (A contro B), seguiti dal testo della sentenza. Il modello stabilisce anche il carattere da utilizzare, l’intestazione e il piè di pagina.

Formato

La giurisprudenza è disponibile in formato pdf.

Ulteriori procedimenti

Corti supreme

Altri tribunali

Sono disponibili informazioni:

  • sulle impugnazioni?

  • sulla pendenza o meno di un procedimento?

  • sull’esito delle impugnazioni?

  • sull’irrevocabilità della decisione?

  • su ulteriori procedimenti dinanzi     

  a un altro tribunale interno (Corte costituzionale…)?

  alla Corte di giustizia dell'Unione europea?

  alla Corte europea dei diritti dell’uomo?

No

No

No

No


Norme in materia di pubblicazione

a livello nazionale?

a livello di tribunali?

Esistono norme vincolanti riguardanti la pubblicazione della giurisprudenza?


La legislazione vigente dispone che le sentenze siano pubblicate, senza specificare attraverso quale mezzo.

La giurisprudenza maltese è pubblicata integralmente.

Tutte le sentenze emesse dal tribunale competente in materia di diritto di famiglia sono rese anonime. Inoltre, la sentenza viene resa anonima anche nel caso in cui il presidente del collegio giudicante disponga di non pubblicare il nome  delle parti in causa. 


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 20/12/2016