menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Giurisdizione ordinaria - Germania

La presente sezione fornisce informazioni sull'organizzazione della giurisdizione ordinaria in Germania.


Giurisdizione ordinaria – introduzione

Giurisdizione civile

tribunali distrettuali (Amtsgerichte) sono tribunali di primo grado competenti in materia civile – perlopiù per cause di valore fino a 5 000 EUR. In determinati settori sono tuttavia competenti a prescindere dal valore della causa, ad esempio in materia di locazione, diritto di famiglia e alimenti.

I tribunali distrettuali si pronunciano in composizione monocratica.

tribunali regionali (Landgerichte), in quanto organi giurisdizionali di primo grado, sono competenti in materia civile per tutte le controversie che non rientrano nella competenza dei tribunali distrettuali. Si tratta in genere di cause di valore superiore a 5 000 EUR.

In linea di principio, anche i tribunali regionali decidono in composizione monocratica. Tuttavia, in materie complesse e in cause di fondamentale importanza la sentenza è emessa da un collegio, composto da tre giudici togati.

I tribunali regionali, in quanto organi giurisdizionali di secondo grado, sono competenti per i ricorsi in appello avverso le sentenze dei tribunali distrettuali, che sono esaminati da un collegio, generalmente composto da tre giudici.

Nei tribunali regionali possono essere costituite sezioni commerciali, in genere competenti per controversie in primo e in secondo grado tra imprenditori/commercianti. Tali sezioni si compongono di un giudice togato e due giudici onorari che esercitano la professione di commercianti.

Le corti d'appello (Oberlandesgerichte) sono generalmente tribunali di secondo grado. In materia civile, esse esaminano i ricorsi in appello contro le sentenze dei tribunali regionali e contro le sentenze dei tribunali distrettuali in materia di diritto di famiglia.

I collegi delle corti d'appello sono composti in linea di massima da tre giudici togati. Le cause civili che non presentano particolari difficoltà e non rivestono fondamentale importanza possono tuttavia essere assegnate a un giudice monocratico.

Il tribunale ordinario di grado superiore è la Il link si apre in una nuova finestraCorte federale di cassazione (Bundesgerichtshof), che rappresenta l'ultimo grado di giudizio ed esamina i ricorsi solamente su questioni di diritto. I collegi della Corte federale di cassazione sono composti da cinque giudici togati.

Giurisdizione penale

Tribunali di primo grado

La legge sull'ordinamento giudiziario (Gerichtsverfassungsgesetz – GVG) disciplina la competenza dei tribunali in materia penale. Il tribunale distrettuale (Amtsgericht) è l'organo giurisdizionale di primo grado nelle cause penali, salvo non sia stabilita la giurisdizione del tribunale regionale o della corte d'appello (articolo 24, comma 1, punti 1-3, GVG). Per le contravvenzioni è competente il giudice unico penale (Strafrichter) (articolo 25 GVG) se:

  • il procedimento è iniziato su querela di parte
  • o se non è prevista una condanna superiore a due anni di reclusione.

In tutti gli altri casi è competente il tribunale collegiale misto (Schöffengericht) (articolo 28 GVG), composto da un giudice togato e da due giudici popolari.

Le cause affidate ai tribunali collegiali misti riguardano reati di media gravità di competenza del tribunale distrettuale (articolo 24, comma 1, GVG), a condizione che esse non siano state assegnate al giudice unico penale (articolo 25 GVG). Si tratta di casi per cui è prevista una pena detentiva edittale compresa tra due e quattro anni. Qualora, data l'importanza del caso, il pubblico ministero e il tribunale ritengano che occorra un'ulteriore consultazione con un secondo giudice togato, tali casi possono essere esaminati anche da un tribunale collegiale misto in composizione allargata (erweiterte Schöffengericht) (articolo 29, comma 2, GVG).

La competenza del tribunale regionale (Landgericht) di primo grado è prevista dall'articolo 74, comma 1, GVG. Ai sensi di tale disposizione, il tribunale regionale è competente per tutti i reati che esulano dalla responsabilità dei tribunali distrettuali e delle corti d'appello, vale a dire nei casi in cui sono previste pene detentive più severe.

Il codice di procedura penale tedesco distingue tra "contravvenzioni" (Vergehen) e "delitti" (Verbrechen). I delitti sono reati punibili con una pena privativa della libertà pari o superiore a un anno. Si tratta perciò dei reati più gravi.

I tribunali regionali sono competenti per tutti i reati passibili di una pena superiore ai quattro anni (articolo 74, comma 1, frase 2, caso 1, GVG). Sono altresì competenti per cause che sarebbero di competenza del tribunale distrettuale ma che sono assegnate loro dal pubblico ministero in ragione della particolare rilevanza della causa.

Le cause penali presso i tribunali regionali sono decise in primo grado dalla grande camera penale (Große Strafkammer) e in genere sono esaminate da tre giudici togati e due giudici popolari. Nelle ipotesi previste dall'articolo 76, comma 2, GVG, la grande camera penale può decidere, all'apertura del processo o alla fissazione dell'udienza dibattimentale, che la causa venga trattata solamente da due giudici togati e due giudici popolari.

La corte d'appello è il tribunale di primo grado per i reati di cui all'articolo 120, commi 1 e 2, GVG, che per la maggior parte riguardano la sicurezza/l'esistenza della Repubblica federale tedesca. La sezione penale della Corte federale di cassazione può esaminare la causa con cinque giudici togati, uno dei quali ricopre la funzione di presidente. All'apertura del processo, tuttavia, può decidere che la causa venga esaminata da tre giudici togati, compreso il presidente, a meno che non sia necessaria la partecipazione di due ulteriori giudici togati in ragione della portata o della difficoltà della causa (articolo 122, paragrafo 2, frasi 1 e 2, GVG).

Impugnazioni

L'appello avverso una sentenza di un tribunale distrettuale in genere è proposto mediante ricorso al tribunale regionale (articolo 312 del codice di procedura penale, Strafprozessordnung - StPO), dove l'appello è esaminato dalle cosiddette piccole camere penali (kleine Strafkammer) (articolo 76, comma 1, GVG) composte da un giudice togato e da due giudici popolari. Per le decisioni sugli appelli avverso le sentenze di un tribunale collegiale misto in composizione allargata è aggiunto un secondo giudice togato (articolo 76, comma 6, GVG). Inoltre, a norma dell'articolo 335 StPO è possibile il ricorso in cassazione per saltum (Sprungrevision).

Il ricorso in cassazione (Revision) è possibile avverso tutte le sentenze in primo grado del tribunale distrettuale o della corte d'appello (articolo 333 StPO). La Corte federale di cassazione è il tribunale di appello (Revisionsinstanz) per tutte le decisioni della corte d'appello e della grande camera penale dei tribunali regionali (articolo 135, comma 1, GVG). Le sezioni della Corte federale di cassazione possono deliberare sul ricorso con cinque giudici togati, uno dei quali ricopre la funzione di presidente. I ricorsi contro (altre) sentenze dei tribunali regionali vengono esaminati dalla corte d'appello.

Link sul tema

Il link si apre in una nuova finestraCorte federale di cassazione


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.
Gli Stati membri stanno provvedendo ad aggiornare i contenuti delle pagine nazionali di questo sito alla luce dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. L'eventuale presenza di contenuti che non riflettono tale uscita non è intenzionale e sarà corretta.

Ultimo aggiornamento: 17/04/2020