menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Giurisdizione ordinaria - Lituania

Questa pagina contiene informazioni sulla giurisdizione ordinaria in Lituania.


Giurisdizione ordinaria — Introduzione

In Lituania esistono 56 tribunali aventi giurisdizione ordinaria:

  • la Lietuvos Aukščiausiasis Teismas (Corte suprema di Lituania);
  • la Lietuvos Apeliacinis Teismas (Corte d'appello di Lituania);
  • 5 tribunali regionali (apygardos teismai);
  • 49 tribunali distrettuali (apylinkès teismai).

Lietuvos Aukščiausiasis Teismas (Corte suprema di Lituania)

La Lietuvos Aukščiausiasis Teismas (Corte suprema di Lituania) è l'unica corte di cassazione (ultimo grado di giudizio) per il riesame di sentenze, decisioni e ordinanze esecutive dei tribunali di giurisdizione ordinaria.

Ha sviluppato una prassi di giudizio uniforme per l'interpretazione e l'applicazione di leggi e altri atti aventi forza di legge.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito Internet della Corte suprema.

Lietuvos Apeliacinis Teismas (Corte d’appello di Lituania)

La Lietuvos Apeliacinis Teismas (Corte d’appello di Lituania) è la sede di appello contro le sentenze dei tribunali regionali (in quanto tribunali di primo grado). Essa tratta inoltre le richieste di riconoscimento delle decisioni di tribunali stranieri o internazionali e dei lodi arbitrali stranieri o internazionali, nonché la loro applicazione nella Repubblica di Lituania. Svolge infine altre funzioni che la legge assegna alla sua competenza.

Il presidente della Corte d’appello organizza e controlla le attività amministrative dei tribunali distrettuali e dei rispettivi magistrati, in conformità con la procedura di legge.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito Internet della Il link si apre in una nuova finestraLietuvos Apeliacinis Teismas.

Tribunali regionali

Un tribunale regionale è competente in primo grado per le cause penali e civili assegnate alla sua competenza dalla legge; è inoltre competente per i ricorsi in appello contro sentenze, decisioni e ordinanze dei tribunali distrettuali.

Il presidente di un tribunale regionale organizza e controlla le attività amministrative dei tribunali distrettuali e dei rispettivi magistrati che operano all’interno del territorio di sua giurisdizione, in conformità con le procedure previste dalla legge.

Tribunali distrettuali

Un tribunale distrettuale decide in primo grado i seguenti tipi di cause:

  • cause penali;
  • cause civili;
  • cause riguardanti infrazioni amministrative (assegnate alla sua competenza dalla legge);
  • cause assegnate a magistrati competenti per le questioni ipotecarie;
  • cause relative all'applicazione di decisioni e sentenze.

Il giudice di un tribunale distrettuale svolge inoltre funzioni di giudice cautelare e giudice dell'esecuzione, in aggiunta alle altre funzioni assegnate dalla legge a un tribunale distrettuale.


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 18/02/2019