Close

BETA VERSION OF THE PORTAL IS NOW AVAILABLE!

Visit the BETA version of the European e-Justice Portal and give us feedback of your experience!

 
 

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Giurisdizione ordinaria - Slovacchia

This page has been machine translated and its quality cannot be guaranteed.

The quality of this translation has been assessed as: unreliable

Do you consider this translation useful?

Questa sezione fornisce informazioni sull'organizzazione dei tribunali ordinari in Slovacchia.


Giurisdizione ordinaria — introduzione

Nella Repubblica slovacca, il settore giudiziario esercita un organo giurisdizionale indipendente e imparziale. A tutti i livelli, le questioni giudiziarie sono separate da quelle delle altre autorità nazionali.

Banche dati giuridiche

Banca datiIl link si apre in una nuova finestra del ministero della Giustizia della Repubblica slovacca

Il progetto "Bollettino elettronico delle leggi" del ministero della Giustizia slovacco si basa su due sistemi di informazione interconnessi:

  1. Election — Un sistema d'informazione per la fornitura di testi di diritto consolidato e di altre norme vincolanti in materia di diritti loro rivolti
  2. Legislazione eLegislazione — il sistema di informazione sulla gestione dei processi in tutte le fasi del processo legislativo dotato di strumenti avanzati per la redazione di testi per i produttori legislativi

Vantaggi per i gruppi destinatari:

Tenuto conto del principio fondamentale del diritto di tutti a essere a conoscenza di un diritto valido ed effettivo e di essere consapevole dei suoi diritti e obblighi, che in pratica è sempre più difficile da applicare in considerazione dell'aumento del volume e della complessità delle norme giuridiche, il progetto slovacco contribuirà a una migliore attuazione di tale principio, garantendo un accesso effettivo a tutta la legislazione esistente.

  • in particolare, un progetto nazionale beneficerà di un progetto sotto forma di un diritto, formalmente e sostanzialmente, ai diritti disponibili e di sensibilizzazione in merito alla nuova legislazione.
  • operatori del diritto — accesso continuo alla legislazione in vigore e possibilità di richiamare l'attenzione sulla nuova legislazione della Repubblica slovacca o dell'Unione europea, in generale e in particolare sulla regolamentazione relativa ai settori in cui sono specializzati
  • imprenditore, inoltre, riceve un accesso libero e continuo alla legge applicabile e la possibilità di ricevere la notifica della nuova legislazione della Repubblica slovacca o dell'Unione europea, in generale, ma anche in modo specifico sulla normativa che disciplina i settori in cui opera, e un ambiente regolamentare migliore per creare condizioni più favorevoli alle attività commerciali e ridurre l'onere amministrativo connesso all'attività imprenditoriale.
  • gli enti locali e regionali ricevono un accesso libero e continuo a una fonte di diritto applicabile, riducendo nel contempo gli oneri amministrativi, un obbligo amministrativo impegnativo e costoso per accedere alla Raccolta di leggi, nei giorni lavorativi, legato alla raccolta delle leggi e della sua archiviazione, che sostituisce gli onerosi obblighi di garantire l'accesso assistito alla raccolta di leggi nei giorni lavorativi.
  • le amministrazioni pubbliche — il progetto prevede, da un lato, un accesso libero e continuo ad una fonte di diritto applicabile, da un lato, e, dall'altro, una riduzione degli oneri amministrativi e, di conseguenza, del costo finanziario del processo legislativo, dall'altro la possibilità di migliorare l'esecuzione dei compiti in materia di legiferazione e di attuazione del diritto dell'Unione.
  • le autorità giudiziarie — accesso continuo e rapido alla legge in vigore in qualsiasi giorno della storia, ulteriore possibilità di riferimenti da decisioni giudiziarie al momento della legislazione in vigore, ciò comporterà la possibilità di una parziale eliminazione delle attività di routine e un aumento dell'efficienza del lavoro di giudici e magistrati
  • il legislatore sarà in grado di utilizzare un efficace strumento legislativo per elaborare e gestire il processo legislativo, il che le priva di alcune gravose procedure amministrative e si concentrerà maggiormente sul contenuto delle presenti proposte.

Organizzazione dei tribunali ordinari

Il sistema giudiziario slovacco

La magistratura slovacca comprende:

  • tribunali distrettuali (54)
  • tribunali regionali (8)
  • Tribunale penale speciale
  • Corte suprema della Repubblica slovacca

Competenza giurisdizionale

Tribunale di distretto

I tribunali distrettuali agiscono in qualità di tribunali di primo grado in cause civili e penali, a meno che le norme che disciplinano i procedimenti giudiziari non dispongano diversamente.

I tribunali distrettuali esaminano anche i casi elettorali, ove previsto da specifiche disposizioni giuridiche.

Tribunale regionale

I tribunali regionali agiscono in qualità di tribunali di secondo grado in cause civili e penali trattate in primo grado dai tribunali distrettuali.

Il regolamento interno specifica i casi civili e penali in cui i tribunali regionali agiscono in primo grado.

I tribunali regionali agiscono in primo grado in procedimenti amministrativi, salvo diversamente disposto dalla legge.

Trattano anche casi elettorali, ove previsto dalla legislazione pertinente. (legge n. 166/2003 relativa alla tutela della vita privata dall'uso non autorizzato di apparecchiature informatiche e che modifica taluni atti.

Tribunale penale speciale

Il tribunale penale specializzato agisce e decide in merito a questioni penali e altre questioni di cui al regolamento sui procedimenti giudiziari.

La Corte suprema

La Corte suprema è competente a:

  • ricorsi ordinari contro le decisioni dei tribunali regionali e della Corte penale speciale, ove previsto dalle norme in materia di procedimenti giudiziari;
  • ricorsi straordinari contro le decisioni dei tribunali distrettuali, regionali, della Corte penale speciale e della Corte suprema, ove previsto dalle norme che disciplinano i procedimenti giudiziari;
  • i conflitti di competenza tra tribunali e organi dell'amministrazione centrale;
  • la riassegnazione di un caso a un giudice diverso da quello competente, se previsto dalle norme in materia di procedimenti giudiziari;
  • altri casi, ove previsto da un trattato o da un trattato internazionale.

La Corte suprema controlla le decisioni adottate dai tribunali nei casi in cui è stata emessa una sentenza definitiva.

La Corte suprema controlla l' interpretazione uniforme e l'applicazione uniforme delle leggi e di altri atti di portata generale:

  • attraverso il proprio processo decisionale;
  • formulando pareri volti a uniformare l'interpretazione delle leggi e di altri atti di portata generale;
  • mediante la pubblicazione delle decisioni giudiziarie definitive di importanza fondamentale nelle relazioni dei pareri della Corte suprema e delle decisioni dei giudici della Repubblica slovacca.

Link correlati

Il link si apre in una nuova finestraMinistero della giustizia


Questa è una traduzione automatica del contenuto. ll proprietario della pagina non si assume alcuna responsabilità circa la qualità della traduzione automatica del testo.

Ultimo aggiornamento: 28/10/2019