Chiudi

LA VERSIONE BETA DEL PORTALE È DISPONIBILE ORA!

Visita la versione BETA del portale europeo della giustizia elettronica e lascia un commento sulla tua esperienza sul sito!

 
 

Percorso di navigazione

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Controversie di modesta entità - Cipro


RICERCA TRIBUNALI/AUTORITÀ COMPETENTI

Lo strumento di ricerca seguente aiuterà a identificare i tribunali/le autorità competenti per uno strumento giuridico europeo specifico. Attenzione: nonostante gli sforzi compiuti per verificare l'accuratezza dei risultati, in casi eccezionali non è stato possibile attribuire la competenza.

Cipro

Procedure transfrontaliere europee - Controversie di modesta entità


Articolo 25, paragrafo 1, lettera a), organi giurisdizionali competenti

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera b) mezzi di comunicazione

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera c), autorità o organizzazioni competenti a prestare assistenza pratica

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera d) mezzi di notificazione e/o di comunicazione per via elettronica e metodi per esprimere l'accettazione

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera e) persone o categorie professionali, che hanno l'obbligo giuridico di accettare notificazioni e/o comunicazioni scritte attraverso mezzi elettronici

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera f) spese di giudizio e metodi di pagamento

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera g) mezzi di impugnazione e organi giurisdizionali competenti

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera h) riesame della sentenza e organi giurisdizionali competenti a procedere a tale riesame

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera i) lingue accettate

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera j) procedure per la domanda di riesame e organi giurisdizionali competenti per tale riesame

Articolo 25, paragrafo 1, lettera a), organi giurisdizionali competenti

  • Tribunale distrettuale di Nicosia

Indirizzo: Charalambou Mouskou, 1405, Nicosia, Cipro

Telefono: (+357) 22865518

Fax: (+357) 22304212 / 22805330

Indirizzo e-mail: Il link si apre in una nuova finestrachief.reg@sc.judicial.gov.cy

  • Tribunale distrettuale di Limassol

Indirizzo: Leoforos Lordou Byronos 8, P. O. Box 54619, 3726, Limassol, Cipro

Τelefono: (+357) 25806100 / 25806128

Fax: (+357) 25305311

Indirizzo e-mail: Il link si apre in una nuova finestrachief.reg@sc.judicial.gov.cy

  • Tribunale distrettuale di Larnaca

Indirizzo: Leoforos Artemidos, 6301, Larnaca, P.O.Box 40107, Cipro

Telefono: (+357) 24802721

Fax: (+357) 24802800

Indirizzo e-mail: Il link si apre in una nuova finestrachief.reg@sc.judicial.gov

  • Tribunale distrettuale di Paphos

Indirizzo: Angolo di Neophytou e Nikou Nikolaidi, 8100, Paphos, P. O.Box 60007, Cipro

Telefono:(+357) 26802601

Fax:(+357) 26306395

Indirizzo e-mail: Il link si apre in una nuova finestrachief.reg@sc.judicial.gov.cy

  • Tribunale distrettuale di Famagosta

Indirizzo: Sotiras 2, Megaro Tzivani, 5286, Paralimni, Cipro

Telefono: (+357) 23730950 / 23742075

Fax: (+357) 23741904

Indirizzo email: Il link si apre in una nuova finestrachief.reg@sc.judicial.gov.cy

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera b) mezzi di comunicazione

I mezzi disponibili di comunicazione accettati ai fini del procedimento per le controversie di modesta entità sono i seguenti: depositare personalmente una domanda presso il registro, oppure inviarla per posta o tramite qualsiasi altro mezzo di comunicazione (ad esempio fax o email).

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera c), autorità o organizzazioni competenti a prestare assistenza pratica

I "πρωτοκολλητεία" (registri) dei tribunali distrettuali.

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera d) mezzi di notificazione e/o di comunicazione per via elettronica e metodi per esprimere l'accettazione

Gli atti sono notificati per posta o raccomandata con ricevuta di ritorno e va indicata la data della ricezione. Qualora questo tipo di notifica non sia possibile, la notifica può essere effettuata con uno dei metodi previsti agli articoli 13 e 14 del regolamento (CE) n. 805/2004.

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera e) persone o categorie professionali, che hanno l'obbligo giuridico di accettare notificazioni e/o comunicazioni scritte attraverso mezzi elettronici

Non applicabile.

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera f) spese di giudizio e metodi di pagamento

Non sono previsti oneri per la compilazione del formulario.

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera g) mezzi di impugnazione e organi giurisdizionali competenti

Le decisioni del tribunale di primo grado nelle cause per le controversie di modesta entità possono essere impugnate dinanzi alla Corte suprema. Il ricorso dev'essere depositato entro 14 giorni dalla data di emissione della decisione in primo grado.

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera h) riesame della sentenza e organi giurisdizionali competenti a procedere a tale riesame

Non applicabile.

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera i) lingue accettate

La domanda, la comparsa di risposta e qualsiasi domanda riconvenzionale o la memoria di risposta alla domanda riconvenzionale nonché qualsiasi nota che accompagni i documenti prodotti in giudizio, devono essere in greco.

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera j) procedure per la domanda di riesame e organi giurisdizionali competenti per tale riesame

Tribunali distrettuali.


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 18/04/2019