Chiudi

LA VERSIONE BETA DEL PORTALE È DISPONIBILE ORA!

Visita la versione BETA del portale europeo della giustizia elettronica e lascia un commento sulla tua esperienza sul sito!

 
 

Percorso di navigazione

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Controversie di modesta entità - Repubblica ceca


RICERCA TRIBUNALI/AUTORITÀ COMPETENTI

Lo strumento di ricerca seguente aiuterà a identificare i tribunali/le autorità competenti per uno strumento giuridico europeo specifico. Attenzione: nonostante gli sforzi compiuti per verificare l'accuratezza dei risultati, in casi eccezionali non è stato possibile attribuire la competenza.

Repubblica ceca

Procedure transfrontaliere europee - Controversie di modesta entità


Articolo 25, paragrafo 1, lettera a), organi giurisdizionali competenti

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera b) mezzi di comunicazione

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera d) mezzi di notificazione e/o di comunicazione per via elettronica e metodi per esprimere l'accettazione

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera e) persone o categorie professionali, che hanno l'obbligo giuridico di accettare notificazioni e/o comunicazioni scritte attraverso mezzi elettronici

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera g) mezzi di impugnazione e organi giurisdizionali competenti

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera h) riesame della sentenza e organi giurisdizionali competenti a procedere a tale riesame

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera i) lingue accettate

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera j) procedure per la domanda di riesame e organi giurisdizionali competenti per tale riesame

Articolo 25, paragrafo 1, lettera a), organi giurisdizionali competenti

Per stabilire quali giudici sono competenti nella Repubblica ceca per svolgere i procedimenti europei per le controversie di modesta entità occorre applicare le disposizioni generali in materia di procedura civile contenuti nella Il link si apre in una nuova finestralegge n. 99/1963, cioè il Codice di procedura civile (občanský soudní řád) con relative modifiche. La competenza per materia è disciplinata agli articoli 9-12 e la competenza territoriale agli articoli 84-89 bis.

Tenendo conto del tipo di casi contemplati, i tribunali distrettuali (okresní soudy) saranno di solito competenti per materia e il criterio per stabilire la competenza territoriale sarà di solito il luogo della residenza o della sede legale della parte convenuta.

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera b) mezzi di comunicazione

La Repubblica ceca accetta i seguenti mezzi di comunicazione:

a) domande depositate in forma elettronica e sottoscritte utilizzando mezzi considerati dalla legge specifica come aventi gli stessi effetti di una firma autografa, ai sensi della Il link si apre in una nuova finestralegge n. 297/2016, sui servizi per le transazioni elettroniche;

b) posta elettronica;

c) fax.

Nel caso delle lettere b) e c) il formulario originale della domanda dev'essere depositato entro tre giorni dalla presentazione della domanda, altrimenti l'organo giurisdizionale non prenderà in considerazione la domanda.

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera d) mezzi di notificazione e/o di comunicazione per via elettronica e metodi per esprimere l'accettazione

Nella Repubblica ceca il "data box" (datová schránka) costituisce il mezzo elettronico per la notifica. Si tratta di un archivio elettronico destinato dalle autorità pubbliche alla notifica degli atti o documenti (messaggi di dati). Le modalità sono descritte nella Il link si apre in una nuova finestralegge n. 300/2008 sulle transazioni elettroniche, i numeri di identificazione del personale e la conversione del documento del personale.

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera e) persone o categorie professionali, che hanno l'obbligo giuridico di accettare notificazioni e/o comunicazioni scritte attraverso mezzi elettronici

I "data box" vengono installati gratuitamente (e senza che sia stata presentata una domanda in tal senso) per le persone giuridiche registrate nel registro delle imprese, per le persone giuridiche istituite per legge, per le imprese create per "spin-off", per le persone giuridiche straniere iscritte al registro delle imprese, per gli avvocati, per i consulenti fiscali e per le amministrazioni giudiziarie. Per tali enti è obbligatoria l'installazione dei "data box". Per gli altri tipi di persone giuridiche e persone fisiche i "data box" vengono installati a richiesta. Le relative modalità sono previste dalla Il link si apre in una nuova finestralegge n. 300/2008 relativa alle operazioni elettroniche, ai numeri d'identificazione personali e alla conversione autorizzata di documenti.

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera g) mezzi di impugnazione e organi giurisdizionali competenti

L'ordinamento giuridico ceco prevede la possibilità di presentare un'impugnazione in base agli articoli 201-2016 della Il link si apre in una nuova finestralegge n. 99/1963 cioè il Codice di procedura civile. Il ricorso dev'essere presentato dinanzi al giudice che ha emesso la decisione entro un termine di 15 giorni dalla notifica della decisione scritta. Pertanto viene adito un organo giurisdizionale di grado superiore che esamina il ricorso.

Conformemente all'articolo 202, comma 2, del codice di procedura civile, le decisioni che dispongono il pagamento di una somma che non supera i 10 000 CZK non possono essere impugnate e non si tiene conto delle domande accessorie. Ciò non si applica alle decisioni di riconoscimento né alle decisioni emesse in contumacia.

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera h) riesame della sentenza e organi giurisdizionali competenti a procedere a tale riesame

Il giudice competente a svolgere il procedimento per il riesame è il tribunale distrettuale (okresní soud) che ha emesso la decisione in primo grado. La decisione con la quale il giudice respinge una domanda di riesame può essere impugnata, conformemente agli articoli 201-226 della Il link si apre in una nuova finestralegge n. 99/1963 cioè il Codice di procedura civile.

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera i) lingue accettate

Il ceco è la sola lingua accettata dalla Repubblica ceca.

 Articolo 25, paragrafo 1, lettera j) procedure per la domanda di riesame e organi giurisdizionali competenti per tale riesame

1. Nella Repubblica ceca, le autorità competenti in materia di esecuzione sono i tribunali distrettuali (okresní soud) e gli ufficiali giudiziari (soudní exekutoři). La parte che ha visto riconosciute le sue pretese dal giudice può:

a) chiedere l'esecuzione giudiziaria della decisione presso il tribunale distrettuale che è competente territorialmente oppure,

b) chiedere l'avvio dell'esecuzione presso qualsiasi ufficiale giudiziario.

Per quanto riguarda l'individuazione del tribunale distrettuale competente territorialmente, gli articoli 84, 85 e 86 della Il link si apre in una nuova finestralegge n. 99/1963 cioè il Codice di procedura civile, ai applicano ai casi di cui alla lettera a), mentre l'articolo 45 della Il link si apre in una nuova finestralegge n. 120/2001 Racc., relativa agli ufficiali giudiziari e alle misure d'esecuzione, (zákon č. 120/2001 Sb. o soudních exekutorech a exekučnì činnosti), come modificata (in prosieguo: il "codice dell'esecuzione"), si applica ai casi di cui alla lettera b). I procedimenti esecutivi sono definiti nel codice di procedura civile. Anche per quanto riguarda gli ufficiali giudiziari si applica il codice dell'esecuzione.

2. Nella Repubblica ceca le autorità competenti ai sensi dell'articolo 23 sono i tribunali distrettuali. La relativa competenza territoriale è disciplinata dagli articoli 84-86 del codice di procedura civile in caso di esecuzione della decisione da parte di un ufficiale giudiziario (v. lettera a), supra) o dall'articolo 45 del codice dell'esecuzione in caso di esecuzione della decisione da parte di un ufficiale giudiziario (V. lettera b), supra).


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 12/08/2019