Percorso di navigazione

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Moduli relativi al controversie di modesta entità



Il Il link si apre in una nuova finestraregolamento del Consiglio dell'11 luglio 2007 che istituisce un procedimento europeo per le controversie di modesta entità intende migliorare e semplificare le procedure nelle vertenze civili e commerciali aventi valore non superiore a 5000 euro.

Il regolamento si applica a tutti gli Stati membri dell'Unione europea, tranne la Danimarca.

La procedura per le controversie di modesta entità si svolge sulla base di moduli standard. Si tratta di una procedura scritta, salvo nei casi in cui il tribunale ritenga necessaria un'audizione.

Il regolamento fissa anche termini sia per le parti che per il tribunale, in modo da accelerare l'iter processuale.

I quattro moduli standard, come specificato nel regolamento, sono disponibili qui di seguito. Attualmente sono in formato PDF (formato editabile, potete inserirli al computer e stampare):

Modulo A - Modulo di domandaPDF(156 KB)it

Modulo B - Richiesta dell’organo giurisdizionale di completare e/o rettificare il modulo di domandaPDF(67 KB)it

Modulo C - Modulo di replicaPDF(66 KB)it

Modulo D - Certificato riguardante una sentenza nell’ambito del procedimento europeo per le controversie di modesta entitàPDF(64 KB)it

I moduli dinamici (online) saranno disponibili tra breve.

Link correlati

Si prega di notare che la guida terrà in considerazione i cambiamenti che si applicano a decorrere dal 14 luglio 2017. Essa fornisce comunque informazioni utili e chiarimenti, ma durante la lettura si dovrebbe fare riferimento alle modifiche del regolamento (CE) n. 861/2007, che istituisce un procedimento europeo per le controversie di modesta entità

Guida pratica all'applicazione del procedimento europeo per le controversie di modesta entitàPDF(1295 Kb)it


Questa pagina è a cura della Commissione europea. Le informazioni contenute in questa pagina non riflettono necessariamente il parere ufficiale della Commissione europea. La Commissione declina ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Si rinvia all'avviso legale per quanto riguarda le norme sul copyright per le pagine europee.

Ultimo aggiornamento: 16/08/2017