Giurisdizioni speciali

In numerosi Stati membri esistono giurisdizioni speciali che si occupano di determinate materie. Spesso queste giurisdizioni trattano controversie di natura amministrativa o in taluni casi controversie tra privati o imprenditori.


Numerosi Stati membri dispongono di giurisdizioni speciali per controversie amministrative, cioè controversie tra autorità pubbliche e soggetti privati o enti privati relative a decisioni adottate dall’amministrazione pubblica, quale ad esempio una controversia in materia di concessione edilizia, o relativa a un’autorizzazione all’esercizio di un’attività imprenditoriale o a una cartella esattoriale.

Per quanto attiene alle controversie tra soggetti privati e/o imprenditori (“cause civili”), in taluni Stati membri esistono giurisdizioni speciali per cause di diritto del lavoro.

Per maggiori informazioni cliccare sulla bandiera del paese desiderato.


Questa pagina è a cura della Commissione europea. Le informazioni contenute in questa pagina non riflettono necessariamente il parere ufficiale della Commissione europea. La Commissione declina ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Si rinvia all'avviso legale per quanto riguarda le norme sul copyright per le pagine europee.

Ultimo aggiornamento: 18/01/2019