Close

BETA VERSION OF THE PORTAL IS NOW AVAILABLE!

Visit the BETA version of the European e-Justice Portal and give us feedback of your experience!

 
 

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Giurisdizioni speciali - Lussemburgo

This page has been machine translated and its quality cannot be guaranteed.

The quality of this translation has been assessed as: average

Do you consider this translation useful?

In questa sezione troverete una panoramica dei tribunali specializzati di Lussemburgo.


Giudici specializzati

Tribunali specializzati nel sistema di tribunali ordinari

Conseil supérieur de la sécurité sociale"

Le controversie in materia di sicurezza sociale concernenti l'affiliazione o la responsabilità, i contributi, le ammende e le indennità, ad eccezione di quelle contemplate dall'articolo 317 o relative agli articoli 147 e 148 del codice delle assicurazioni sociali, sono valutate dal Conseil arbitral de la sécurité sociale (Consiglio arbitrale per la sicurezza sociale) e, in appello, dal Conseil supérieur de la sécurité sociale des assurances sociales (Associazione delle assicurazioni sociali). Le decisioni infine pronunciate dal Conseil arbitral sociale e le sentenze del Consiglio supremo sono impugnabili in cassazione.

Tribunali amministrativi

Tribunale amministrativo

Salvo quanto diversamente previsto dalla legge, i ricorsi possono essere presentati dinanzi alla Administrative Court (Corte amministrativa), che si riunisce in Lussemburgo, contro le decisioni emesse dal Tribunale amministrativo di primo grado, sulle domande di annullamento di singole decisioni amministrative o di decisioni emesse in relazione a misure amministrative di natura regolamentare. Il tribunale amministrativo interviene anche in sede di impugnazione e di merito nei procedimenti avverso le decisioni di altri giudici amministrativi che hanno ascoltato le domande di annullamento nei casi in cui le leggi speciali attribuiscono la competenza a tali giudici.

Tutti gli avvocati abilitati al patrocinio dinanzi ai giudici del Granducato possono far valere dinanzi al Tribunale amministrativo; tuttavia, "gli avvocati dell'elenco I" delle tabelle redatte annualmente dai Consigli dell'ordine dispongono del diritto esclusivo di svolgere gli atti istruttori e procedurali (Ministero dell'avvocatura della Corte).

Lo Stato è rappresentato dinanzi al Tribunale amministrativo da un funzionario o da un avvocato.

Tribunale amministrativo

Il Tribunale amministrativo di primo grado (Tribunale amministrativo), riunito in Lussemburgo, decide in merito ai ricorsi presentati per mancanza di autorità, in eccesso rispetto al mandato, a un abuso di potere o alla violazione della legge o delle procedure volte a tutelare gli interessi privati, contro le decisioni amministrative che non sono disponibili in conformità alle disposizioni legislative e regolamentari e contro le misure amministrative di carattere regolamentare, indipendentemente dall'autorità che le ha emesse. Esso dispone, in linea di principio, anche di una decisione in materia di controversie in materia di imposte dirette e di tasse e imposte comunali.

I ricorsi contro le sentenze del Tribunale di primo grado possono essere presentati dinanzi al tribunale amministrativo.

Il Tribunale amministrativo di primo grado è il giudice di merito per le impugnazioni delle decisioni del capo del dipartimento delle imposte dirette nei casi in cui la normativa pertinente prevede tali ricorsi.

Altre giurisdizioni speciali

La Corte costituzionale

La Corte costituzionale stabilisce le norme sulla conformità delle leggi alla Costituzione, salvo il caso in cui una legge ratifichi un trattato.

Quando una parte pone una questione di conformità di una legge alla Costituzione dinanzi a un tribunale ordinario o a un tribunale amministrativo, il giudice è tenuto a deferire la questione alla Corte costituzionale, a meno che, a suo parere: A) una decisione in materia non è necessaria per la soluzione della controversia; B) la questione è del tutto infondata; La Corte costituzionale si è già pronunciata su una questione pregiudiziale sullo stesso argomento.

La Corte costituzionale è composta dal presidente della Corte suprema di giustizia, dal presidente del tribunale amministrativo, da due giudici della Corte di cassazione e da cinque giudici nominati dal Granduca sul parere congiunto della Corte suprema di giustizia e del tribunale amministrativo. La Corte costituzionale comprende un'unica divisione composta di cinque giudici.

Banche dati giuridiche in questi settori

Si prega di fare riferimento Il link si apre in una nuova finestraalla sezione relativa ai tribunali sul sito Internet del ministero della Giustizia.

L'accesso alla banca dati è gratuito?

Sì, l'accesso è gratuito.

Breve descrizione del contenuto

Cfr. il sito web del Il link si apre in una nuova finestra Consiglio arbitrale e del Conseil supérieur de la sécurité sociale (Consiglio superiore di sicurezza sociale)

Si rimanda Il link si apre in una nuova finestraal sito Internet dei tribunali amministrativi.

Consultare il sito della Il link si apre in una nuova finestra Corte costituzionale

Link correlati

Il link si apre in una nuova finestraMinistero della giustizia


Questa è una traduzione automatica del contenuto. ll proprietario della pagina non si assume alcuna responsabilità circa la qualità della traduzione automatica del testo.

Ultimo aggiornamento: 13/09/2019