Chiudi

LA VERSIONE BETA DEL PORTALE È DISPONIBILE ORA!

Visita la versione BETA del portale europeo della giustizia elettronica e lascia un commento sulla tua esperienza sul sito!

 
 

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Giurisdizioni speciali - Irlanda del Nord

Questa sezione contiene una panoramica sui giudici (tribunals) che sono gestiti dal punto di vista amministrativo dagli organi giurisdizionali dell'Irlanda del Nord e dal servizio giudiziario-amministrativo.


Il Dipartimento della giustizia è responsabile per l'amministrazione di vari organi giurisdizionali dell'Irlanda del Nord. In pratica, tale funzione viene garantita dal Northern Ireland Courts and Tribunals Service (servizio giudiziario dell'Irlanda del Nord - NICTS), un'agenzia esecutiva del ministero.

Il dipartimento è responsabile per legge dei seguenti giudici speciali:

  • Care Tribunal (giudice d'appello delle decisioni relative in particolare all'ospedalizzazione o per persone non indipendenti o per l'infanzia)
  • Charity Tribunal (giudice d'appello delle decisioni sugli enti di beneficenza)
  • Criminal Injuries Compensation Appeals Panel for Northern Ireland (commissione d'appello per l'Irlanda del Nord in materia di risarcimento delle vittime di reati);
  • Lands Tribunal (giudice degli affitti rurali)
  • Mental Health Review Tribunal (organo giudiziario incaricato di riesaminare i casi di pazienti internati per turbe mentali o che sono sotto tutela);
  • Northern Ireland Health and Safety Tribunal (giudice d'appello delle decisioni in materia di salute e di sicurezza pubblica);
  • Northern Ireland Traffic Penalty Tribunal (giudice d'appello competente in materia di controversie per il riesame dei reclami respinti in materia di contravvenzioni per infrazioni al codice della strada)
  • Northern Ireland Valuation Tribunal (giudice d'appello dell'Irlanda del Nord competente in materia di controversie sulla valutazione e sull'imposizione su beni immobili);
  • Social Security Commissioners and Child Support Commissioners (giudice d'appello in materia di decisioni relative a prestazioni sociali e ad alimenti)
  • Special Educational Needs and Disability Tribunal (giudice d'appello delle decisioni che riguardano i figli con esigenze particolari in materia di educazione o disabili)
  • Tribunal under Schedule 11 to the Health and Personal Social Services (Northern Ireland) Order 1972 (ex ordinanza del 1972 relativa a servizi sanitari e sociali - Irlanda del Nord).

Nell'aprile del 2010, il NICTS ha inoltre assunto la gestione amministrativa dell' Appeals Service (servizio dei ricorsi) e del Rent Assessment Panel (Comitato di valutazione dei canoni di locazione fissati nell'ambito di un tetto ai canoni di locazione): si tratta di due enti gestiti a livello del servizio del ministero delle comunità. Si è previsto che tali due enti siano collegati al ministero nell'ambito del programma di riforma dei giudici speciali.

In base a una convenzione sul livello di servizio il NICTS fornisce altresì un sostegno amministrativo a giudici speciali che sono competenti in Irlanda del Nord, ma che hanno competenza anche in tutto il territorio del Regno Unito: tra tali giudici figurano la Tax Chamber (competente in materia fiscale), l'Immigration and Asylum Chamber (competente in materia d'immigrazione e diritto d'asilo), l'Information Rights jurisdiction (competente in materia di diritti d'informazione) all'interno della General Regulatory Chamber (competente per i ricorsi presentati contro le decisioni della relativa autorità di regolamentazione) del First-tier tribunal e dell'Administrative Appeals Chamber of the Upper Tribunal (giudice d'appello in materia amministrativa.

Potrete trovare ulteriori informazioni sulle attività dei giudici speciali gestiti dal NICTS, compresi i rispettivi recapiti, sul sito web del Il link si apre in una nuova finestraNorthern Ireland Courts and Tribunals service.

Link correlati

Il link si apre in una nuova finestraNorthern Ireland Courts and Tribunals Service


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 10/07/2018