Chiudi

LA VERSIONE BETA DEL PORTALE È DISPONIBILE ORA!

Visita la versione BETA del portale europeo della giustizia elettronica e lascia un commento sulla tua esperienza sul sito!

 
 

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Giurisdizioni speciali - Scozia

Questo paese è in fase di transizione per uscire dall'UE.

In questa pagina sono descritte alcune delle giurisdizioni speciali della Scozia.


Giurisdizioni amministrative

Il Tribunals and Courts Enforcement Act 2007 (legge del 2007 di attuazione dei tribunali e delle corti) ha creato un'unica struttura unificata per la maggior parte dei tribunali competenti a conoscere dei ricorsi contro gli atti del governo del Regno Unito, composta da First-tier Tribunal (tribunale di primo grado) e Upper Tribunal (tribunale superiore). Sia il First-tier Tribunal che l'Upper Tribunal sono articolati in sezioni distinte, competenti per materie diverse, che riuniscono giurisdizioni analoghe. Informazioni dettagliate sui tribunali possono essere consultate sul sito web Il link si apre in una nuova finestraHer Majesty's Courts and Tribunals Service (Ufficio dei servizi giudiziari di Sua Maestà).

Il Tribunals (Scotland) Act 2014 (legge del 2014 sui tribunali (Scozia)) ha istituito un First-tier Tribunal e un Upper Tribunal per la Scozia. I primi tribunali sono stati trasferiti nella nuova struttura il 1º dicembre 2016.

La sezione 39 dello Scotland Act 2016 (legge del 2016 sulla Scozia) consente la gestione e il funzionamento di un certo numero di tribunali da devolvere alla Scozia.

First-tier Tribunal del Regno Unito

Il First-tier Tribunal del Regno Unito è un tribunale ordinario la cui funzione principale è giudicare sui ricorsi contro le decisioni del governo nelle materie rientranti nella sua sfera di competenza. In alcune materie è competente per tutto il Regno Unito, compresa la Scozia. Il First-tier Tribunal è attualmente articolato in sette sezioni:

  • la sezione indennità sociali
  • la sezione salute, istruzione e assistenza sociale
  • la sezione pensioni di guerra e indennità per le forze armate
  • la sezione tributaria
  • la sezione generale regolamentazione
  • la sezione immigrazione e asilo
  • la sezione proprietà.

Upper Tribunal del Regno Unito

L'Upper Tribunal del Regno Unito decide principalmente, ma non esclusivamente, sui ricorsi contro le decisioni del First-tier Tribunal del Regno Unito. È un organo giurisdizionale ordinario superiore e, in determinate circostanze, è anche competente a decidere sulle pronunce pregiudiziali.

L'Upper Tribunal del Regno Unito comprende:

  • la sezione ricorsi amministrativi
  • la sezione fondiaria
  • la sezione tasse e cancelleria
  • la sezione immigrazione e asilo.

Elemento caratteristico dei tribunali è la conoscenza delle materie oggetto dei ricorsi. La loro struttura è tale per cui i giudici sono esperti nella branca del diritto della loro giurisdizione e i membri laici dispongono di competenze professionali o di esperienza nelle materie trattate. I gruppi di esperti per i singoli tipi di ricorsi variano a seconda della materia del ricorso.

Employment TribunalsEmployment Appeal Tribunal

L'Employment Tribunal (tribunale del lavoro) e l'Employment Appeal Tribunal (tribunale per i ricorsi in materia di lavoro) si collocano al di fuori della struttura unificata dei tribunali, ma ricevono il sostegno dell'Ufficio dei servizi giudiziari di Sua Maestà. Il loro ruolo è svolgere i compiti amministrativi necessari per consentire l'azione dinanzi all'Employment Tribunal e i successivi ricorsi dinanzi all'Employment Appeal Tribunal. Esiste un Employment Appeal Tribunal per la Scozia.

Tribunali scozzesi

In Scozia sono presenti un certo numero di tribunali. La maggior parte dei tribunali sono presieduti da un proprio presidente e hanno propri poteri di esecuzione. La loro sfera di competenza spazia dai ricorsi contro le multe per divieto di sosta, al trattamento sanitario obbligatorio, alle misure di contenzione dei pazienti affetti da gravi malattie mentali.

I ricorsi contro le decisioni dei tribunali scozzesi sono promosse dinanzi ai tribunali civili della Scozia e possono essere trattati dalla Sheriff Court (corte dello sceriffo) e dalla Court of Session (corte di sessione).

Riforma dei tribunali scozzesi

Il Tribunals (Scotland) Act 2014 (legge sui tribunali (Scozia) del 2014) ha istituito una struttura semplificata a due livelli per i tribunali scozzesi. Il decano dei giudici scozzesi, il Lord President, è a capo della nuova struttura, che è simile a quella descritta in precedenza per il Regno Unito. Il Lord President ha delegato alcune funzioni a Lady Smith, che è stata nominata presidente dei tribunali scozzesi.  L'Upper Tribunal avrà competenza a decidere sulla maggior parte dei ricorsi contro le decisioni del First-tier tribunal, e quindi non saranno più trattati dagli organi giurisdizionali ordinari. L'amministrazione del First-tier Tribunal e dell'Upper Tribunal sarà affidata allo Scottish Courts and Tribunals Service (Ufficio dei servizi giudiziari della Scozia). I tribunali saranno incorporati nei tribunali scozzesi in un processo in più fasi: il primo trasferimento ha avuto inizio nel dicembre 2016.

Procedimento dinanzi ai tribunali

Nel complesso, il procedimento dinanzi ai tribunali del Regno Unito e ai tribunali scozzesi tende a essere meno formale che dinanzi agli altri organi giurisdizionali. Tra i membri dei tribunali possono figurare specialisti o esperti senza formazione giuridica, quali medici e comuni cittadini, sebbene il presidente abbia quasi sempre una formazione giuridica.

In Scozia le questioni di diritto amministrativo (controllo giurisdizionale) sono esaminate dalla Court of Session. Ulteriori informazioni sui tribunali scozzesi sono disponibili sul sito web delle corti e dei tribunali della Scozia.

Giurisdizioni speciali

In Scozia, se nel corso di un procedimento (civile o penale) viene sollevata una questione costituzionale in relazione agli accordi di devoluzione del Regno Unito (ad esempio, questioni relative ai diritti umani), la questione può essere decisa dalla Corte suprema del Regno Unito.

Sheriff Personal Injury Court (corte dello sceriffo per le lesioni personali)

Questo organo giurisdizionale è stato istituito il 22 settembre 2015 con il compito di fungere da centro di competenza nazionale per le cause per lesioni personali. Le cause per lesioni personali possono essere promosse dinanzi alla corte se l'importo del risarcimento richiesto è superiore a 5 000 sterline. Le parti possono anche decidere di presentare domanda di risarcimento per lesioni personali per qualsiasi valore dinanzi alla Sheriff Court (corte dello sceriffo) locale. Sono previste disposizioni particolari per i casi di lesioni personali sul luogo di lavoro: le cause di valore superiore alle 1 000 sterline possono essere promosse direttamente dinanzi alla Sheriff Personal Injury Court (corte dello Sceriffo per le lesioni personali), mentre le cause di valore inferiore a 1 000 sterline possono essere rimesse alla corte se lo sceriffo locale ritiene che abbiano la dovuta rilevanza o presentino difficoltà. Dal 22 settembre 2015 la Court of Session (corte di sessione) non è più competente per le cause per lesioni personali di valore inferiore a 100 000 sterline.

Altri organi giurisdizionali sono:

Link correlati

Il link si apre in una nuova finestraHer Majesty’s Courts & Tribunals Service (Ufficio dei servizi giudiziari di Sua Maestà)

Il link si apre in una nuova finestraCourt of the Lord Lyon

Il link si apre in una nuova finestraScottish Land Court


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.
Gli Stati membri stanno provvedendo ad aggiornare i contenuti delle pagine nazionali di questo sito alla luce dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. L'eventuale presenza di contenuti che non riflettono tale uscita non è intenzionale e sarà corretta.

Ultimo aggiornamento: 28/05/2020