menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Assunzione delle prove - Lussemburgo


RICERCA TRIBUNALI/AUTORITÀ COMPETENTI

Lo strumento di ricerca seguente aiuterà a identificare i tribunali/le autorità competenti per uno strumento giuridico europeo specifico. Attenzione: nonostante gli sforzi compiuti per verificare l'accuratezza dei risultati, in casi eccezionali non è stato possibile attribuire la competenza.

Lussemburgo

Ottenimento delle prove


Articolo 3 – Organo centrale

Articolo 5 – Lingue accettate per la compilazione dei formulari

Articolo 6 – Mezzi accettati per la trasmissione delle richieste e delle altre comunicazioni

Articolo 17 – Organo centrale o autorità competente/i per le decisioni relative alle richieste di assunzione diretta delle prove

Articolo 21 – Accordi o intese di cui sono parti gli Stati membri e che soddisfano le condizioni di cui all’articolo 21, paragrafo 2

Articolo 3 – Organo centrale

L'organo centrale è:

Parquet Général
Cité Judiciaire, Bâtiment CR
Plateau du Saint-Esprit
L-2080 Lussemburgo
Telefono: (352) 47 59 81-336
Fax: (352) 47 05 50
E-mail: parquet.general@justice.etat.lu

Articolo 5 – Lingue accettate per la compilazione dei formulari

Oltre al francese, il Lussemburgo accetta che il formulario sia compilato in tedesco.

Articolo 6 – Mezzi accettati per la trasmissione delle richieste e delle altre comunicazioni

Mezzi di trasmissione accettati dal Lussemburgo:

- posta

- fax

Articolo 17 – Organo centrale o autorità competente/i per le decisioni relative alle richieste di assunzione diretta delle prove

L'organo centrale è:

Parquet Général
Cité Judiciaire, Bâtiment CR
Plateau du Saint-Esprit
L-2080 Lussemburgo
Telefono: (352) 47 59 81-336
Fax: (352) 47 05 50
E-mail: parquet.general@justice.etat.lu

Articolo 21 – Accordi o intese di cui sono parti gli Stati membri e che soddisfano le condizioni di cui all’articolo 21, paragrafo 2

  • Convenzione del 17 marzo 1972 tra il Granducato di Lussemburgo e la Repubblica d'Austria addizionale alla convenzione dell'Aia del 1° marzo 1954 relativa alla procedura civile.
  • Scambio di dichiarazioni del 23 luglio 1956 tra la Francia e il Lussemburgo sulla trasmissione di rogatorie.

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 14/06/2019