Chiudi

LA VERSIONE BETA DEL PORTALE È DISPONIBILE ORA!

Visita la versione BETA del portale europeo della giustizia elettronica e lascia un commento sulla tua esperienza sul sito!

 
 

Percorso di navigazione

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Assumere prove mediante videoconferenza - Belgio

INDICE

1 È possibile assumere prove tramite videoconferenza con la partecipazione di un’autorità giudiziaria dello Stato membro richiedente, o direttamente da parte di un’autorità giudiziaria dello Stato membro richiedente? In caso affermativo, quali sono le procedure o leggi nazionali applicabili?

Sì, le prove possono essere assunte in entrambi i modi. Sono state sviluppate delle procedure ad hoc; la legislazione belga non contiene disposizioni in materia di videoconferenza, ma non la vieta.

2 Vi sono restrizioni relative alla categoria di persone che possono essere sentite in videoconferenza? Ad esempio, possono essere interrogati solo testimoni o anche altre persone, quali esperti o parti in causa?

Le prove possono essere acquisite tanto da testimoni quanto da periti. Nella pratica, le prove vengono già acquisite dalle parti ai sensi dell’articolo 17.

3 Quali sono le eventuali restrizioni sul tipo di prove che possono essere acquisite tramite videoconferenza?

A tale proposito si deve applicare la legislazione nazionale dell’autorità giudiziaria richiedente. L’assunzione delle prove richieste non deve violare i principi fondamentali della legge nazionale belga (articolo 17, paragrafo 5, lettera c)).

4 Esistono restrizioni circa il luogo in cui la persona dev’essere sentita in videoconferenza? Deve trattarsi di un tribunale?

L’audizione tramite videoconferenza non deve avvenire necessariamente presso un tribunale.

5 È consentito registrare le audizioni mediante videoconferenza? In caso affermativo, è disponibile l’apposita apparecchiatura?

L’autorità giudiziaria richiedente stabilisce, in conformità con le proprie norme, se l’audizione debba essere registrata e prende gli accordi necessari.

6 In quale lingua devono essere svolte le audizioni a) in caso di richieste presentate ai sensi degli articoli 10, 11 e 12 e b) in caso di assunzione diretta di prove ai sensi dell’articolo 17?

a) soltanto in olandese, francese o tedesco (legge belga).

b) nessun obbligo di lingua.

7 A chi spetta la responsabilità di procurare gli interpreti, in caso di necessità, in entrambi i tipi di audizione? In quale luogo devono operare gli interpreti?

L’autorità giudiziaria richiedente organizza la presenza di un interprete e sostiene i costi dell’interpretazione. Solitamente, l’interprete offre i propri servizi presso l’autorità giudiziaria richiedente, quando ha luogo una videoconferenza. Tuttavia, non vi è alcun motivo per cui l’interprete non possa essere fisicamente presente insieme al testimone.

8 Quali procedure si applicano alle intese relative alle audizioni e per quanto riguarda l’obbligo di notificare alle persone da sentire la data e il luogo del procedimento? Al momento di fissare la data dell’audizione, quanto tempo occorre prevedere affinché la persona da sentire possa essere informata con sufficiente anticipo?

Ciò è stabilito in conformità con la legislazione nazionale dell’autorità giudiziaria richiedente.

9 Quali sono i costi collegati all’uso della videoconferenza e quali le modalità di pagamento?

I costi sono a carico dell’autorità giudiziaria richiedente.

Il collegamento telefonico viene avviato dall’autorità giudiziaria richiedente. Eventuali spese di trasferta devono essere corrisposte dall’autorità giudiziaria richiedente. L’organo centrale lo specifica all’autorità giudiziaria richiedente nel momento in cui conferma la ricezione della richiesta.

10 Quali sono gli eventuali requisiti applicabili per garantire che la persona sentita direttamente dall’autorità giudiziaria richiedente sia a conoscenza del fatto che l’assunzione delle prove viene eseguita su base volontaria?

Il tribunale straniero informa il testimone della lettera di invito che specifica il carattere volontario della sua collaborazione.

L’organo centrale chiede all’autorità giudiziaria richiedente di inviargli la lettera di convocazione prima di inviare il Modulo J. Tale lettera deve indicare chiaramente che la persona è stata informata del fatto che la partecipazione all’audizione ha natura volontaria.

11 Quali procedure si applicano per verificare l’identità della persona da sentire?

Per mezzo di documenti di identità.

12 Quali requisiti si applicano alla prestazione di giuramenti e quali informazioni deve fornire l’autorità giudiziaria richiedente quando è richiesto un giuramento durante l’assunzione diretta di prove ai sensi dell’articolo 17?

Ciò è stabilito in conformità con la legge dell’autorità giudiziaria richiedente.

13 Quali sono le disposizioni in vigore per garantire che nel luogo in cui si svolge la videoconferenza vi sia una persona da contattare a cui l’autorità giudiziaria richiedente possa rivolgersi il giorno dell’audizione per mettere in funzione le apparecchiature di videoconferenza e per risolvere eventuali problemi tecnici?

Un membro del personale temporaneo dell’organo centrale assume il ruolo di coordinatore al fine di concordare questioni pratiche, quali la data e l’ora di un un’audizione di prova e dell’audizione vera e propria.

Un amministratore/cancelliere ha la competenza per accendere e spegnere il sistema.

14 Quali eventuali informazioni aggiuntive deve fornire l’autorità giudiziaria richiedente?

Le richieste di informazioni supplementari sono presentate all’autorità giudiziaria richiedente dall’organo centrale prima dell’audizione.


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata al rispettivo punto di contatto della Rete giudiziaria europea (RGE). Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea e l'RGE declinano ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 24/02/2017