Percorso di navigazione

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Materiale didattico


Il portale europeo della giustizia elettronica è uno degli strumenti che contribuiscono allo sviluppo della formazione giudiziaria europea. Garantendo l'acceso al materiale informativo e didattico, il portale permette a un maggior numero di persone di auto-formarsi e/o integrare la normativa europea nelle sessioni di formazione.


In linea con la Il link si apre in una nuova finestradichiarazione di Parigi sulle risorse didattiche aperte 2012 dell'UNESCO, la Commissione europea vuole adoperarsi il più possibile per promuovere le risorse e i contenuti didattici aperti per i professionisti del diritto.

Il portale europeo della giustizia elettronica contiene numerosi siti di riferimento con risorse utili per la formazione giudiziaria europea a livello locale, regionale e nazionale. La Commissione ha inoltre elaborato materiale didattico in diversi settori del diritto europeo per rispondere a specifiche esigenze derivanti dal grado di tecnicità della materia o dall'elevato numero di professionisti che se ne occupano.

Questa raccolta di consigli per formatoriPDF(656 Kb)it, contenente suggerimenti pratici accompagnati da esempi per tutti i formatori, può essere di aiuto nell'elaborare e organizzare le attività di formazione.

Materiale didattico, pronto all'uso per i professionisti del diritto e/o per i formatori, è disponibile sui seguenti argomenti:

Diritto dell’UE in generale

Diritto civile

Diritto penale

Legislazione per combattere la criminalità organizzata

Diritti umani

Diritti dell’infanzia

Non discriminazione

Parità uomo-donna

Diritto amministrativo

Diritto ambientale

Proprietà intellettuale

Metodologie della formazione


Questa pagina è a cura della Commissione europea. Le informazioni contenute in questa pagina non riflettono necessariamente il parere ufficiale della Commissione europea. La Commissione declina ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Si rinvia all'avviso legale per quanto riguarda le norme sul copyright per le pagine europee.

Ultimo aggiornamento: 18/11/2016