Chiudi

LA VERSIONE BETA DEL PORTALE È DISPONIBILE ORA!

Visita la versione BETA del portale europeo della giustizia elettronica e lascia un commento sulla tua esperienza sul sito!

 
 

menu starting dummy link

Page navigation

menu ending dummy link

Professioni legali - Lituania

Questa pagina contiene una panoramica delle professioni giuridiche in Lituania.


Professioni legali

Professioni giuridiche — introduzione

Le professioni giuridiche in Lituania includono:

  • pubblici ministeri (prokurorai);
  • giudici (teisėjai);
  • avvocati (advokatai);
  • notai (notarai);
  • ufficiali giudiziari (antstoliai).

Pubblico ministero

Organizzazione

In Lituania sono presenti 56 procure territoriali:

  • 51 regionali;
  • 5 distrettuali.

L'Il link si apre in una nuova finestraufficio del procuratore generale (Generalinė prokuratūra) è responsabile delle procure territoriali (teritorinės prokuratūros). Il procuratore generale è nominato per sette anni dal presidente della Repubblica (Lietuvos Respublikos Prezidentas) con l'autorizzazione del Parlamento (Seimas).

Riferisce al Parlamento e al presidente. I procuratori sono suddivisi nelle categorie seguenti:

  • procuratore generale; (generalinis prokuroras)
  • procuratori capo territoriali (distrettuali o regionali); (vyriausieji (apylinkių arba apygardų) prokurorai)
  • altri procuratori.

Non esiste alcun rapporto tra il ministero della Giustizia e la procura, che sia di subordinazione, di competenza comune o di qualsiasi altra natura.

Ruolo e funzioni

I compiti delle procure sono i seguenti:

  • organizzare e dirigere le indagini preliminari;
  • rappresentare l'accusa per conto dello Stato nelle cause penali;
  • difendere il pubblico interesse;
  • assicurare la giustizia;
  • assistere il potere giudiziario nell'amministrazione della giustizia.

I procuratori prendono parte a tutti i procedimenti penali e a procedimenti civili o amministrativi, nell'ordine indicato dalla domanda.

Giudice

Organizzazione

In Lituania non esistono tipi diversi di giudici; tutti sono magistrati di carriera (profesionalūs teisėjai).

I principi generali del sistema giudiziario sono definiti nella Costituzione e nella legge del Parlamento che regola i tribunali. I tribunali sono indipendenti e dispongono dei seguenti organismi di autogoverno:

  • Assemblea dei giudici; (Visuotinis teisėjų susirinkimas)
  • Consiglio dei tribunali; (Teisėjų taryba)
  • Tribunale d'onore. (Teisėjų garbės teismas).

I tribunali sono assistiti nelle proprie attività dall'Il link si apre in una nuova finestraAmministrazione nazionale degli organi giudiziari (Nacionalinė teismų administracija).

Organizzazione della professione giuridica: avvocati

Avvocato

In Lituania esistono avvocati (advokatai) e praticanti avvocati (advokatų padėjėjai). I praticanti avvocati possono rappresentare i propri clienti in procedimenti civili e difenderli in procedimenti penali, con l'autorizzazione dell'avvocato preposto al caso e quando consentito dalla legge.

Avvocati e praticanti non sono classificati per tipo. Gli avvocati posso scegliere liberamente il settore in cui intendono specializzarsi (specializzazione).

Banche dati giuridiche

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito Internet dell'Il link si apre in una nuova finestraOrdine degli avvocati lituano (Lietuvos advokatūra).

La consultazione di questa banca dati è gratuita?

Sì, la consultazione del sito Internet dell'Ordine degli avvocati lituano è gratuita.

Procuratori legali/consulenti legali

In Lituania non esiste la figura del procuratore legale o del consulente legale.

Notai

Organizzazione

In Lituania esiste solo un tipo di classificazione per i notari (notarai). Il numero dei notai, i relativi uffici e l'area geografica di loro competenza sono determinati dal ministro della Giustizia (Teisingumo ministerija). I notai sono nominati e dichiarati dimissionari dal ministro.

I notai appartengono alla Lietuvos notarų rūmai (Camera dei notai). Ogni anno, la Camera sottopone al ministro della Giustizia una relazione annuale dettagliata sulle proprie attività, unitamente a una panoramica e a linee guida per le attività dei notai in riferimento all'anno successivo.

Gli atti normativi che regolano l'attività dei notai sono approvati dal ministro della Giustizia, tenendo conto del parere del Presidium della Camera dei notai (Notarų rūmų prezidiumas).

Qualora il ministro della Giustizia ritenga che una risoluzione o decisione della Camera dei notai sia in contrasto con le leggi della Repubblica, può presentare ricorso per il suo annullamento presso il tribunale regionale di Vilnius (Vilniaus apygardos teismas.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito Internet della Il link si apre in una nuova finestraLietuvos notarų rūmai.

Ruolo e funzioni

Le principali funzioni della Lietuvos notarų rūmai sono le seguenti:

  1. coordinare le attività dei suoi membri;
  2. curare il perfezionamento professionale dei suoi membri;
  3. proteggere e rappresentare gli interessi dei suoi membri presso le istituzioni di governo e di amministrazione dello Stato;
  4. redigere progetti di atti normativi relativi alle questioni connesse all'ufficio notarile e trasmetterli al ministero della Giustizia;
  5. curare l'omogeneità della prassi notarile;
  6. vigilare sulle modalità con cui i suoi membri adempiono alle loro funzioni e sul rispetto del codice deontologico;
  7. assicurare la conservazione e l'utilizzo degli strumenti elaborati nella prassi della professione notarile;
  8. assicurare l'apprendistato dei futuri membri;
  9. svolgere le altre attività di cui allo statuto della Lietuvos notarų rūmai.

Altre professioni giuridiche

Ufficiali giudiziari

Esiste un unico tipo di classificazione per gli ufficiali giudiziari in Lituania.

Per informazioni sulla figura dell'ufficiale giudiziario è possibile fare riferimento al Il link si apre in una nuova finestrasito Internet dedicato alla professione dell'ufficiale giudiziario e al sito Internet della Il link si apre in una nuova finestraLietuvos antstolių rūmai (Camera lituana degli ufficiali giudiziari).


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 18/02/2019