Materie matrimoniali e materie di responsabilità genitoriale - Malta

Ripristina Salva come PDF

RICERCA TRIBUNALI/AUTORITÀ COMPETENTI

Lo strumento di ricerca seguente aiuterà a identificare i tribunali/le autorità competenti per uno strumento giuridico europeo specifico. Attenzione: nonostante gli sforzi compiuti per verificare l'accuratezza dei risultati, in casi eccezionali non è stato possibile attribuire la competenza.

Malta

Diritto di famiglia - materia matrimoniale e responsabilità genitoriale


Articolo 67 (a)

Articolo 67 (b)

Articolo 67 (c)

Articoli 21 e 29

Articolo 33

Articolo 34

Articolo 67 (a)

Denominazione, indirizzo e mezzi di comunicazione indirizzati alle autorità centrali designate a norma dell'articolo 53;

The Director

Department for Social Welfare Standards

Ministry for the Family and Social Solidarity

Bugeja Institute

St Joseph High Road

Sta Venera — Malta

Tel.: +356 21 441311/ 21480130

Fax: +356 21 490468

Articolo 67 (b)

Lingue accettate per le comunicazioni indirizzate all'autorità centrale di cui all'articolo 57, paragrafo 2: maltese, inglese.

Articolo 67 (c)

Lingue accettate per il certificato relativo al diritto di visita al ritorno del minore di cui all'articolo 45, paragrafo 2: maltese, inglese.

Articoli 21 e 29

Le domande di cui agli articoli 21 e 29 devono essere indirizzate ai seguenti organi giudicanti:

a Malta la Civil Court (sezione di diritto di famiglia) e a Gozo, la Court of Magistrates (Gozo) (sezione di diritto di famiglia) (giurisdizione superiore)

Articolo 33

Le impugnazioni di cui all'articolo 33 devono essere presentate dinanzi ai seguenti organi giudicanti:

— a Malta e a Gozo, la Qorti tal-Appell [Corte d'appello] conformemente alla procedura stabilita in materia di ricorsi nel codice relativo all'organizzazione e alla procedura civile — Cap. 12.

Articolo 34

Le impugnazioni di cui all'articolo 34 possono essere presentate esclusivamente presso: questa fattispecie non esiste nel diritto nazionale.


La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Ultimo aggiornamento: 05/05/2017